Giulia


∞ Nome: Giulia

∞ Età: 36

∞ Genere preferito: Narrativa

∞ Citazione preferita: ve ne dico due, scegliete voi quella che preferite!

l faut être léger comme l'oiseau, et non comme la plume.
(Si deve essere leggeri come l’uccello, non come la piuma)
- Paul Valéry
“La casa se llenó de amor. Aureliano lo expresó en versos que no tenían principio ni fin. Los escribía en los ásperos pergaminos que le regalaba Melquíades, en las paredes del baño, en la piel de sus brazos, y en todos aparecía Remedios transfigurada: Remedios en el aire soporífero de las dos de la tarde, Remedios en la callada respiración de las rosas, Remedios en la clepsidra secreta de las polillas, Remedios en el vapor del pan al amanecer, Remedios en todas partes y Remedios para siempre”
(La casa si riempì di amore. Aureliano lo espresse in versi senza principio e senza fine. Li scriveva sulle ruvide pergamene che gli regalava Melquiades, sui muri del bagno, sulla pelle delle braccia, e in tutti i versi Remedios appriva trasfigurata: Remedios nell'atmosfera soporifera delle due del pomeriggio, Remedios nella taciturna respirazione delle rose, Remedios nella clessidra segreta dei tarli, Remedios nel vapore del pane all'alba, Remedios dappertutto e Remedios per sempre.)
― Gabriel Garcí­a Márquez, Cent’anni di solitudine
∞ Ebook o cartaceo? Cartaceo.

∞ Self o CE? CE

∞ Autore Self preferito: Davvero non saprei rispondere. Ho letto troppo poco in self. Ma piano piano troverò una risposta.

∞ Libro Self preferito: Prima o poi.

∞ Autore CE preferito: Gabriel Garcia Marquez

∞ Libro CE preferito: Cent’anni di solitudine.

∞ In quale momento preferisci leggere? La sera. E quando esco a mangiare da sola.

∞ Qual è la parte più bella dell’essere una Disaster? Le persone con le quali collaboro. Senza dubbio la parte migliore di un impegno sono coloro che riescono a trasformarlo in un piacere.

∞ Cosa apprezzi meno di questo hobby? Lo scontro – inevitabile – con il tempo. Che non possiedi pur vivendolo.

∞ Perché hai scelto questa foto? Perché è l’istante prima che cedessi all'incoscienza dell’amore. Poi ho alzato lo sguardo e sono andata a sposarmi.

∞ Cosa vuoi dire ai lettori del blog? Che se Gaber aveva ragione, allora la libertà è davvero partecipazione. Quindi grazie per la vostra libertà.

Nessun commento:

Posta un commento