Le recensioni di Ilenia: "Equivoci d'amore" di Helena Hunting


Ora tocca a Ilenia: ci parla del secondo libro autoconclusivo della serie "Love on Ice" di Helena Hunting. "Equivoci d'amore", pubblicato da Always Publishing, l'avrà conquistata? scopriamolo insieme!


Titolo: Equivoci d'amore

Autore: Helena Hunting

Casa Editrice: Always Publishing editori

Genere: Sport Romance

Data di uscita ebook: 25 febbraio 2021

Prezzo ebook: € 3.99


Trama 

Cosa succede quando un giocatore playboy si innamora di una ingenua hippie?


Miller “Buck” Butterson è uno dei giocatori più conosciuti del mondo dell’hockey e, sin dai tempi dell’università, si è sempre goduto al massimo i vantaggi della sua vita da super star dello sport. Dopo tanto tempo passato sul ghiaccio a difendere la porta, e a mettere a segno punti con tutte le fan compiacenti che gli si offrivano, Miller è pronto ad avere una ragazza: una vera, che non sia disposta a saltare nel suo letto dopo pochi minuti di convenevoli.

Miller pensa di aver trovato la donna giusta per lui in Sunny, peccato che lei sia un vero spirito libero, più interessata allo yoga e alla sua aura che al fascino di Miller, senza contare che si tratta della sorella del capitano della sua squadra di hockey.

Tra l’ingombrante relazione da donnaiolo a precederlo, con tanto di foto compromettenti e pettegolezzi piccanti e la terribile tendenza di Miller a finire sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato, dei tremendi equivoci non faranno altro che susseguirsi. Miller sarà anche un consumato conquistatore di donne, ma non ha davvero idea di come cominciare quando si tratta di conquistare il cuore della sua ragazza.

Tra esilaranti incidenti, ex fidanzati e fratelli gelosi, ci riuscirà?

Recensione

Dopo Castorina e CM, ero veramente curiosa di leggere la storia di Buck. ora che l'ho fatto, lo ammetto: non me l'aspettavo. Il primo volume di questa serie è stato un romance divertente, romantico ma dai, abbiamo riso un sacco! Alex e Violet hanno fatto scintille, nonostante la profondità della loro storia, dei loro sentimenti. Ed è quello che mi aspettavo per Miller e Sunny.

Sunny è la sorella di Alex, Buck il suo compagno di squadra. Hanno avuto un "momento" quando Alex era malato, ed è stato l'inizio di qualcosa di importante per il giocatore. Peccato che Buck sia... Buck. Ha il potere di attirare la stampa, di creare scandali anche se involontari, di aumentare la sua fama di donnaiolo... capite, questo è un problema enorme quando ti senti pronto a mettere la testa a posto, a impegnarti con una ragazza. 

Certo, con Sunny non è una passeggiata: per un passo avanti, ne fanno due indietro. Lei non sembra prendere sul serio la profondità dei sentimenti di Buck, ma è solo una scusa. Come fai a fidarti con le voci che girano? Lei non brama la fama, non vuole essere paragonata alle conigliette che gravitano intorno al giocatore. 
In amore non ci sono rimborsi, né sostituzioni. L’amore comprende difetti e imperfezioni. È schietto, senza filtri, e a volte non è facile. Ma ho imparato che le cose più belle di questa vita sono quelle per cui ho dovuto lottare più duramente.
La cosa che ho apprezzato sopra ogni altra cosa? Buck. Ha capito di avere trovato l'amore. Vuole Sunny e cerca di fare tutto ciò che può per farglielo capire, per dimostrare che ci tiene. Anche se combina casini, anche se è peggio di un elefante dentro a una cristalleria. L'insicurezza di lei, le sue paure, sono avversari da scartare per lanciare il dischetto in rete e Buck non intende perdere. 

E' un libro completamente diverso dal primo, più profondo, più sentimentale, più... vero. Helena Hunting ha preso un ragazzo grande e grosso, spavaldo durante le risse sul ghiaccio, e ce lo mostra alle prese con pene d'amore. FA-VO-LO-SO.


Commenti