Le recensioni di Ilenia: "Paura di cadere" di SL Jennings

 

"Questa storia mi ha toccata nel profondo, proprio per il legame solido con la paura. Come tutti, anche io ho delle paure che mi bloccano il cammino, che mi tolgono il respiro e mi fanno cadere in un tunnel nero."

Questa è la premessa di Ilenia: alla fine, "Paura di cadere" di S.L. Jennings, pubblicato da Hope edizioni, l'avrà conquistata? scopriamolo insieme!


Titolo: Paura di cadere

Autore: S. L. Jennings

Serie: Fearless #1 

Editore: Hope Edizioni

Genere: Contemporary romance

Prezzo: € 3, 99 ebook, 13,90 cartaceo

Data di uscita: 13 ottobre 2020



Trama

Non riesco neanche a ricordare l’ultima volta in cui mi sono sentita al sicuro.

La sicurezza mi è sempre sembrata un lusso, un qualcosa di riservato soltanto a coloro che erano stati abbastanza fortunati da avere avuto un’infanzia perfetta. Da che ho memoria, la mia compagna è stata la paura: una paura costante e paralizzante. È tutta la vita che cerco di sfuggirle, eppure, da quando l’ho incontrato, non sento più il desiderio di scappare. Blaine mi spaventa a morte e, allo stesso tempo, fa vibrare ogni fibra del mio essere. E non è a causa dei suoi tatuaggi o dei suoi piercing, oppure di quello che provo quando lui mi è vicino. Il fatto è che questo ragazzo, bello da morire, minaccia di stravolgere ventitré anni di abitudini, facendomi venir voglia di affrontare ciò che più mi terrorizza. Mi chiamo Kami e ho sempre paura, da sempre. Ora, però, la cosa che più mi spaventa è proprio quella che più desidero.

***Ispirato a eventi reali***

Recensione

Tra simili ci si riconosce. Spesso si dicono queste parole, vuoi per un aspetto del carattere in comune o per le stesse esperienze di vita vissute, ma tanto è che solo chi ha provato quello che provi tu può capire chi sei. Ne sono fermamente convinta. Non è questione di essere più empatici di altro, ma ci sono cose che ti segnano nell’anima e non è facile capirlo. Sono quelle cicatrici invisibili a prima vista che accomuna Blaine e Kami. Lei è sopravvissuta a una vita che comprende, che non desidera vivere, non quando è così schiacciata da tutto ciò che è negativo. Il panico è la sua copertina di Linus, non sa come essere felice, come essere sé stessa. Non conosce fiducia, se non per i suoi amici Dom e Angel. Nessuno riesce a toccarla veramente, a farle sentire qualcosa… finché non incontra Blaine.

Blaine per Kami è un terremoto. Entra, scompiglia le carte e non esce più. Lui la vede nonostante le mille maschere che Kami indossa. Lui prova qualcosa per lei e non si nasconde, non ha paura di lottare per lei, per vivere quel sentimento… ma avete mai provato a relazionarvi con una persona spezzata, che lotta ogni giorno per un respiro senza dolore? Avete mai conosciuto qualcuno che vive di paure?

Questa storia mi ha toccata nel profondo, proprio per il legame solido con la paura. Come tutti, anche io ho delle paure che mi bloccano il cammino, che mi tolgono il respiro e mi fanno cadere in un tunnel nero. Non è facile starmi vicino, neanche io vorrei farlo a volte. È peggio che avvicinarsi a un cucciolo terrorizzato, da ambo le parti. Laddove Blaine fa un passo avanti, Kami ne fa due indietro. Ma SL Jennings ha scritto un libro che trova una soluzione: è l’amore la cura alle paure.

È la persona giusta quando, vicino a lei, la paura perde quel potere che ha su di noi. L’amore apre gli occhi, ci mostra tutte le occasioni che ci stiamo perdendo. La storia di Kami e Dom è un invito ad aprirci, a far entrare le persone, a mostrar loro la profondità delle nostre paure… è un rischio, assolutamente. È una roulette russa: sai che può andarti bene, riesci a circondarti di persone che ti inondano di così tanto amore da non ricordarti cosa sia la paura… ma può andare male e ti ritrovi con la gola chiusa, con il respiro difficile perché le persone si allontanano e la paura vince.

Ma la paura si sconfigge solo provandoci… e magari, leggendo questa storia, avrete la forza necessaria per farlo. Perché, dopo tutto…
"La tempesta non durerà per sempre. Può spaventarti, ti può scuotere nel profondo. Ma non durerà per sempre. La pioggia si placa, il tuono muore e il vento si calma fino a diventare un lieve sussurro. E in quel momento, dopo il passaggio delle nuvole di tempesta, quando tutto torna silenzioso e immobile, troverai la pace. Tranquilla e dolce pace."
Assolutamente consigliato, nonostante faccia male. 


Commenti