Le Recensioni di Yaya: "La saga dei Dumont. Ho imparato ad amarti" di Karina Halle


Tornano le recensioni di Yaya: oggi ci parla di "La saga dei Dumont. Ho imparato ad amarti" di Karina Halle, pubblicato da Newton Compton Editori. Pronti a viaggiare con Sadie e Oliver? 


Titolo: Ho imparato ad amarti – La saga dei Dumont

Autore: Karina Halle

Edizione: Newton Compton Editori

Prezzo: € 5.99

Genere: romanzo rosa

Data di pubblicazione: 18 settembre 2020



Trama

La Riviera francese è sinonimo di lusso, se sei ricco. Per Sadie Reynolds, una studentessa spiantata, significa ostelli squallidi e vicoli bui. Quando percorrendo una strada malfamata si ritrova in pericolo, l’ultima cosa che si aspetta è di essere salvata dall’uomo più bello che abbia mai visto. E così si sveglia in una suite di lusso con vista sul Mediterraneo, con il suo salvatore che si sta prendendo cura di lei: Olivier Dumont, lo scapolo più ambito di tutta la Francia, albergatore miliardario, erede della fortuna dei Dumont nel mondo della moda.
Olivier è anche protagonista di tanti scandali. Ma Sadie è diversa da tutte le donne che abbia mai conosciuto. La sua umiltà e la sua innocenza nascondono promesse di grande passione. Anche lui le sta promettendo qualcosa: tutto quello che desidera. Da Bordeaux a Cannes a Parigi, il passato di Sadie negli Stati Uniti viene spazzato via e rimpiazzato da una fantasia troppo bella per essere vera.
Trascinata nell’orbita di Olivier, fatta di ricchezza, glamour ed eccessi, Sadie scopre che la dinastia dei Dumont porta con sé un bagaglio di segreti pericolosi. E i segreti di Olivier sono i più oscuri di tutti…


Recensione

Ci sono incontri che hanno la capacità di cambiare la nostra vita, predestinati ad essere qualcosa di importante, in grado di sconvolgerci, voluti dal destino. Il detto trovarsi al posto giusto nel momento giusto è proprio calzante per questo romanzo.

Sadie e Olivier sono i protagonisti di questo nuovo romanzo di Karina Halle, non potrebbero essere più diversi di così: lei, giovane studentessa americana in viaggio con il sacco a pelo per l’Europa, si è appena lasciata con il fidanzato storico e ha deciso di prendersi una pausa da tutto e tutti, per ritrovarsi, riscoprirsi, viversi tutte quelle esperienze finora non fatte. Lui beh, lui è qualcosa di fantastico (mio modesto parere!), un ricco playboy francese in grado di far girare la testa a tutte... sono sicura che succederà anche voi. Non è solo ricco ma anche bello, dolce, un ragazzo profondo e dal cuore d’oro, ma non è sempre tutto oro ciò che luccica. Olivier ha dei segreti, inconfessabili, che rendono la sua vita difficile, un inferno in certi momenti; la sua famiglia non è di certo una delle migliori… ma scoprirete tutto leggendo il libro.

L’incontro scontro tra i nostri protagonisti avviene durante l’ultimo giorno di vacanza di Sadie: quando Olivier capisce che la ragazza è in difficoltà, non si tira indietro e la salva. Questo incontro così casuale e sconvolgente cambierà per sempre la loro vita. La loro attrazione è così forte che il loro legame fin da subito risulta essere indissolubile. Assistiamo nel corso della lettura alla lenta e crescente consapevolezza che entrambi si completano l’uno nell’altro.
«Come ho fatto finora? Senza sapere come fosse avere qualcuno in sintonia con ogni mia cellula, con ogni goccia di sangue che mi scorre nelle vene? Prima di incontrarlo, credevo che avere cibo, acqua e un tetto bastasse per andare avanti. Ma non è affatto vero. quest’uomo meraviglioso e incredibile, è vitale per il mio corpo e le mie necessità come qualsiasi altra cosa.»
È impossibile non innamorarsi di Olivier: non è il solito ricco donnaiolo arrogante, ma un uomo molto solo, che ha scelto una vita di apparenze per proteggere la sua famiglia, rinunciando così a se stesso e alla sua felicità. È impossibile non provare empatia e affetto per lui, impossibile non amarlo nelle sue piccole imperfezioni, nel dolore che ha patito e vissuto e che lo ha reso così distante e inarrivabile…ma Sadie sarà per lui davvero una seconda occasione, una ventata di aria fresca, di dolcezza e passione che sarà impossibile non coglierla. Sadie sarà quella svolta che cambierà per sempre la vita a Olivier e lui sarà pronto a tutto pur di proteggerla.
”Sono serio”, dice, riportando gli occhi nei miei. “Con te……potevo essere finalmente me stesso. O potevo essere qualcun altro. O forse la stessa cosa. Tutto quello che so è che mi sono sentito desiderato e felice e libero e non ricordo l’ultima volta che mia sia capitato.” 
Non sarà tutto semplice: tra segreti, bugie, inganni, preparatevi a vivere una bellissima storia d’amore e di rinascita. I POV alternati ci danno la possibilità di entrare in sintonia con entrambi i personaggi, la narrazione è senza pause o tempi morti; le scene, infatti, si susseguono così come le ambientazioni e questo fa sì che il libro non sia solo una storia di amore. Ruolo importante è dato anche dai co-protagonisti che sono interessanti, soprattutto i cattivi, che aiutano il lettore a capire meglio le dinamiche di certe decisioni del protagonista.

Da amante della Francia sono contenta di aver avuto la possibilità di immergermi in quell’ambiente così romantico, ricco di pathos e sensazioni. Ecco, l’unica pecca secondo me di questo romanzo è la velocità con cui è stato sviluppato: è come se molte cose siano state lasciate in sospeso per un motivo ben preciso, è per questo che non vedo l’ora di leggere il prossimo romanzo di Karina Halle per sapere come continua la storia tra Olivier e Sadie.



Commenti