domenica 4 ottobre 2020

Review Tour: "Un amore da principianti" di Sarina Bowen

 

Avviso ai naviganti. Non leggete questo libro se siete a dieta o avete il frigo vuoto. Sarina Bowen, Georgia e Leo vi metteranno una fame incredibile! Scopriamo cosa ne pensa Ilenia di "Un amore da principianti", ultimo titolo pubblicato da Always Publishing Editore.



Titolo: Un amore da principianti

Autore: Sarina Bowen

Editore: Always Publishing Editore

Genere: Sport romance

Prezzo: € 4.99

Data di uscita: 24 settembre 2020




Sinossi

Al liceo erano la coppia di fidanzatini perfetti… fino a che lei non lo ha piantato in asso.

Leo Trevi, giocatore di hockey sul ghiaccio agli esordi, ha trascorso gli ultimi sei anni a rincorrere due soli obiettivi: superare il ricordo della ragazza che gli ha spezzato il cuore e sfondare nell’hockey professionistico. Tutto il suo duro lavoro finalmente è culminato in un’opportunità da sogno, un ruolo nei Brooklyn Bruisers – la nuovissima e acclamata squadra di Hockey di Brooklyn.
Il primo giorno in squadra con i Bruisers, però Leo riceve una bella batosta su tutti i fronti: prima c’è l’incontro col suo nuovo coach, che sembra ribollire di rancore nei suoi confronti e, non da ultimo, lo scontro con l’affascinante ma gelida pubblicista dei Bruisers… niente di meno che la sua ex: Georgia Worthington.
Dire addio a Leo è stata una delle prove più difficili che Georgia abbia mai dovuto affrontare, e salutare il ritorno di lui, così di punto in bianco, nella sua vita non è poi tanto più semplice.
Georgia è comunque determinata a gestire questa spinosa situazione su un piano strettamente professionale, anche perché ha una promozione da assicurarsi nel team dei Bruisers.Ma quando un microfono lasciato acceso per sbaglio cattura una dichiarazione d’amore di Leo solo per lei, dopo tutti quegli anni, allora la situazione scivolerà di nuovo sul personale e molto, molto in fretta: perché la dolcezza di Leo potrà non essere cambiata, ma lui sì. E adesso è determinato a riavere Georgia accanto a sé.

La dolcezza delle seconde possibilità, la tenerezza dei primi amori.



Recensione

Avviso ai naviganti. Non leggete questo libro se siete a dieta o avete il frigo vuoto. Sarina Bowen, Georgia e Leo vi metteranno una fame incredibile!

Detto ciò, torniamo a noi. Abbiamo conosciuto Georgia - detta Gigi - e Leo in "Brooklyn in love", quindi sappiamo già com'è il loro presente. Con "Un amore da principianti" torniamo indietro nel tempo, un tempo variabile: non sono impazzita, non parlo nemmeno del clima., ma dei salti temporali nella narrazione.. Gigi e Leo hanno un passato enorme: erano loro i fidanzatini d'oro del liceo finchè lei non ha detto basta. La sua è stata una decisione irremovibile, i motivi che l'hanno portata a prenderla sono chiari solo per lei. 

Dopo qualche anno dopo, Georgia è la responsabile ad interim dell'ufficio stampa della squadra di hockey Brooklyn Bruisers: è un piccolo tenente d'acciaio, cerca di farsi valere in un ambiente dominato dal testosterone. Suo padre è appena stata assunto come allenatore, lei manda avanti l'ufficio da sola pur essendo giovanissima e con non molta esperienza e si ritrova a dover presentare un nuovo giocatore... peccato che sia il suo - non più suo - Leo Trevi. Un incidente in fase di presentazione rischia di rovinare tutto, portando a galla quel passato che cercava di tenere sepolto.
Georgia sussultò, quando aprì la bocca. Ebbe la sensazione di trovarsi in uno di quei sogni in cui non ci si riesce a muovere abbastanza in fretta per salvarsi: Georgia si lanciò in avanti, alzando le mani nel segno universale di “fermati”, sperando che il movimento avvisasse Leo del disastro incombente. Ma lui non la vide. Invece, si sporse verso Doolie, come se gli stesse per fare una confidenza. Ma così portò la bocca fin troppo vicino al microfono. «Se vuoi continuare a respirare, non rivolgerti mai più all’amore della mia vita definendola una stronza.»
Ha cercato di non pensare a Leo, a quello che erano... e ora deve lavorarci insieme, vederlo tutti i giorni. La dichiarazione colta in sala stampa aggiunge stress sulle spalle di Gigi, ma ci mostra un Leo da sogno. Ha perso la sua metà, ha provato ad andare avanti, ma ora se la ritrova davanti e non intende gettare la spugna. 

Inizia un valzer. Gigi vuole essere professionale, Leo vuole tornare a essere la coppia d'oro, riaverla con sè, andare avanti con i sogni che avevano anni prima. 
Tra scazzottate, conferenze, partite e viaggi, Gigi e Leo ci mostrano cosa significhi avere una seconda opportunità. Con loro capiamo quanto possa essere forte il vero amore e a quali dure scelte ci troviamo davanti... solo le persone che amano davvero imboccano la strada più dura per sè, cercando di donare serenità all'altra persona.

Lo ammetto, non sono stata, non sono e non sarò d'accordo con questa scelta temporale: questo volume lo avrei letto prima di Brooklyn in love. D'accordo, leggendo un romanzo sappiamo già - a meno che l'autore non sia sadico -  che avremo un lieto fine; possiamo patire le pene dell'inferno per arrivarci, ma taglieremo quel traguardo. Leggendo #bil, nonostante i protagonisti siano Nate e Becca, Gigi e Leo appaiono già insieme, e ho letto #uadp rassegnata. non so spiegarmi, ma anche nel momento più critico, sapevo che ogni problema si sarebbe risolto, perchè lo abbiamo letto. Non ho gradito quindi questa scelta di pubblicazione, a maggior ragione che la storia di Gigi e Leo è veramente bella.
 
La penna di Sarina Bowen è sempre accurata, interessante e leggera: si conferma una maestra dello sport romance! Ora sono curiosa di saperne di più sul resto dei Bruisers!










Nessun commento:

Posta un commento