venerdì 17 luglio 2020

L'isola fantasy di Davide: "Il mondo caduto - Le terre d'argento" di Morgana McFinn


Nuovo viaggio verso l'isola fantasy del nostro Davide: oggi ci parla di "Il mondo caduto - Le terre d'argento" di Morgana McFinn... avrà trovato un libro convincente o ci avviamo verso un'altra bocciatura? scopriamolo insieme!


Titolo: Il Mondo Caduto: Le Terre D’argento I

Autore: Morgana Mcfinn

Edizione: Morgana Mcfinn

Genere: Fantasy

Data Di Pubblicazione: 11 Settembre 2015



Sinossi

«A lungo abbiamo atteso la tua venuta, Argentea.
Così noi chiamiamo colei il cui destino è risvegliare la magia di Irsvendall: Argentea è colei che restituirà le Terre d'Argento alla loro luce.»


Cosa accade quando la tua vita viene stravolta dalla possibilità di realizzare il più impossibile dei sogni?
Sono una ragazza di ventidue anni come tante altre; non ho nulla di speciale. Mai avrei pensato che una simile avventura potesse capitare proprio a me.
Tutto è cominciato quella sera, quando ho visto il cristallo che avrebbe cambiato per sempre la mia vita. Ho scoperto i segreti celati in esso, e insieme a questi ho scoperto perchè sono albina. Ho scoperto che nulla accade per caso. Ho scoperto che esistono mondi fantastici e universi paralleli. Ma ho anche scoperto che nulla è incorruttibile: perfino la luce più brillante può essere sopraffatta dall'ombra. A quanto pare, è proprio per questo che sono qui: per riportare la luce a un mondo che l'ha perduta secoli fa.
Io sono Selene, e questa è la mia storia: la mia storia e quella di Irsvendall, il mondo caduto.




Recensione

Selene, una timida ma intelligente ragazza di 22 anni, decide insieme alla sua compagna di stanza, nonché sua migliore amica, di prendersi una pausa dagli esami e da alcuni brutti incubi che la notte sembrano non darle pace. Quale miglior distrazione di una bella festa stile celtico, piena di bancarelle con pietre magiche, libri fantasy di ogni tipo, strani rituali e persone con le sue stesse passioni? Se poi il paesino della festa è anche la città natale dei genitori dell’amica che, senza spendere nulla, le ospiteranno per il week end come rinunciarvi?!

E proprio qui, a Vallelunia, nel pieno della festa, sulle rive di uno splendido lago, Selene, sarà chiamata ad intraprendere un viaggio extra-dimensionale che la porterà a salvare un intero mondo, riportando l’antica magia ai suoi stessi abitanti, grazie ad un potente e misterioso cristallo lunare.

Finalmente un libro fantasy che convince, non banale, non conforme ai soliti cliché ma che al contrario riesce a far riflettere e commuovere il lettore per i temi che stanno a cuore all’autrice e che rispecchiano anche gli ideali dell’eroina Selene.
La storia è a dir poco intrigante: una ragazza albina viene scelta dalla regina degli elfi Silveryl per salvare il suo pianeta, grazie all'ausilio della magia degli elfi racchiusa in un cristallo.
Per fare questo in aiuto di Selene interverranno streghe, linci, driadi, un cristallo magico e addirittura il suo stesso dna. Un fantasy “rosa”, tutto al femminile, dove le donne la fanno da padrone ma non solo.

La nostra autrice tocca argomenti molto importanti come il rispetto per la natura, per gli animali e per le donne che molte volte vengono viste e trattate come esseri inferiori da una società maschilista e prepotente dove ogni cosa gli è dovuta.

Il racconto scorrevole è anche sapientemente calibrato: quando la narrazione sembra che stia per perdere un po' di smalto, ecco che salta fuori il classico colpo di scena risvegliando l’attenzione del lettore e costringendolo a continuare. In alcune parti, devo ammettere, che mi sono commosso ma la parte migliore di tutta la storia riguarda lo scontro che avviene tra le forze della natura e il re Eilhun: imperdibile!

Anche se è un fantasy “rosa”, al femminile, non crediate che sia melenso e sdolcinato, anzi... in certi punti la narrazione è molto cruda e senza filtri ma ad essere realisti, la vita non è forse così? Il messaggio che comunque risulta chiaro (un po' alla Rocky Balboa, se vogliamo uno scherzoso riferimento), è che se una singola persona può cambiare allora il mondo intero può cambiare.

Dimenticavo di segnalare che questo libro è il primo volume della trilogia “Le terre d’argento” scaricabile gratuitamente da Amazon. Riassumendo: trama avvincente e fuori dagli schemi, narrazione fluida e accattivante, contenuti educativi e molto attuali.


Nessun commento:

Posta un commento