martedì 23 giugno 2020

Le recensioni di Rachele: "In riva al mare tutto può succedere" di Alexandra Brown


Buongiorno Disastri! Iniziamo la giornata con una recensione in anteprima: è appena uscito il libro di Alexandra Brown, edito Newton Compton Editori. Scopriamo cosa ne pensa la nostra Rachele!


Titolo: In riva al mare tutto può succedere

Autore: Alexandra Brown

In uscita il: 24/06/2020

Prezzo: € 5,99


Sinossi

Grace Quinn adora il suo lavoro di custode alla Convenient Storage Company. La parte che le piace di più è curiosare tra gli scatoloni che i clienti non vengono a reclamare: spesso sono miniere di tesori inaspettati, come il plico di lettere risalenti agli anni Trenta che da qualche giorno ha conquistato la sua completa attenzione. La fitta calligrafia di Connie Levine, una giovane donna inglese, la mette di fronte a un appassionante mistero da decifrare: che cosa ha spinto Connie a partire, nel bel mezzo della seconda guerra mondiale, alla volta dell’Italia? Indagare sull’autrice delle lettere, ripercorrendo le tappe della sua storia, si rivelerà l’avventura di cui Grace ha bisogno per voltare finalmente le spalle al passato e trovare il coraggio di tornare ad amare. E la destinazione del viaggio, una splendida villa sulla scogliera ligure, potrebbe essere la chiave per il lieto fine che stava aspettando.

Recensione

Grace è una bella ragazza, sognava di fare la ballerina insieme a Matthew, ma le cose sono andate diversamente, ha mollato il ballo e ha perso il suo grande amore. La depressione derivata dalla rottura dei suoi sogni l’ha fatta rinchiudere in casa, sviluppando l'agorafobia, e per uscirne ha dovuto fare un passo per volta. Adesso si occupa di sua madre, Cora, allettata e bisognosa di cure costanti: nonostante siano 4 fratelli, solo lei si è fatta carico della responsabilità e anche di tutte le offese e le umiliazioni che la madre le riserva.

Lavorava con Larry come tuttofare alla sua compagnia di deposito, non c’era niente che amava di più di inventariare i box abbandonati, i cui proprietari non pagavano più. Fu così che mise piede nell’unità 28 e rimase sbalordita da ciò che nascondeva al suo interno:
“Davanti a lei si stagliava una bellissima grotta di Aladino, piena di ricercati oggetti vintage con un morbido ed elegante tappetino rosa a pelo lungo impolverato.”
Questo box la porta a scoprire la vita di Connie, Costance Di Donato, una donna inglese elegante e raffinata, a cercarla e a percorrere i suoi passi, e con lo scoprire tutte le informazioni sulla vita di quella donna, arriverà anche a trovare il tanto sospirato amore. 

La vita di Connie l’aiuterà a superare le sue paure; l’affinità con una donna vissuta durante la seconda guerra mondiale la porterà a riconoscere i propri limiti, le proprie forze e le vere ingiustizie che la circondano.

Bellissimo. Ho pianto per quasi tutto il libro, non mi vergogno ad ammetterlo, mentre Grace leggeva tratti della vita di Connie e si arrabbiava, piangeva, si sconvolgeva per le vicende narrate, la stessa cosa accadeva a me. Descrizioni perfette e coinvolgenti, ho avuto veramente l’impressione di essere sempre accanto a Grace, e a volte accanto a Connie. Tutto il libro rimane sempre allo stesso livello, non perde mai, non cade… non ho altre parole se non BELLISSIMO!


Nessun commento:

Posta un commento