mercoledì 3 giugno 2020

Le recensioni di Mrs. Willer: L'oro dell'inca di Clive Cussler


"È probabilmente il più bel libro d’avventura che abbia mai letto."
"L'oro dell'Inca" di Clive Cussler, edito Longanesi è il romanzo di cui ci parla Mrs. Willer.

Titolo: L’oro dell’inca

Autore: Clive Cussler

Edizione: Longanesi

Prezzo: ebook 7,99€ -  Cartaceo 9,50€

Genere: Avventura

Data di pubblicazione: 14 novembre 2019


Sinossi

1532: l'ultimo grande re degli Inca, Huascar, nasconde il suo favoloso tesoro nelle viscere della terra per sottrarlo alla furia dei conquistadores spagnoli. 1578: Sir Francis Drake scopre un misterioso oggetto fatto di cordicelle intrecciate, un quipu, che racchiude il segreto per raggiungere il tesoro di Huascar. Un terribile maremoto inghiotte la nave che trasporta il prezioso reperto. 1998: durante un'operazione di salvataggio nella foresta amazzonica, Dirk Pitt ritrova per caso il quipu. Ma sulla sua strada verso il tesoro incontra una spietata organizzazione criminale e un inquietante demone di pietra.

Recensione

Il bell'avventuriero Dirk Pitt viene coinvolto suo malgrado nella ricerca di un un’antico tesoro Inca che si dice sia immerso: tonnellate e tonnellate d’oro massiccio. Dirk però non è il solo a cercarlo. Anche il Solpemachaco lo vuole a tutti i costi.

Un’avventura intensa ed emozionante che ci porterà nella giungla ma anche nel deserto californiano, fra sparatorie e fughe in elicottero.

Cussler non si smentisce, ancora una volta troviamo Dirk Pitt, avventuriero e collaboratore della NUMA che, senza paura e con sangue freddo, affronta con l’amico Al Giordino la pericolosa organizzazione del Solpemachaco.

È probabilmente il più bel libro d’avventura che abbia mai letto. I personaggi sono molto ben caratterizzati (sembrano quasi reali), i dialoghi sono scritti secondo me alla perfezione e la narrazione è scorrevole, lo stile di scrittura di Cussler è meraviglioso. La trama è molto interessante e mi ha tenuta incollata dall’inizio alla fine, ero troppo curiosa di vedere come Pitt se la sarebbe cavata nelle varie situazioni.
Se uno certa un libro  avventuroso, questo è assolutamente quello che fa per voi.



Nessun commento:

Posta un commento