martedì 5 maggio 2020

Le Recensioni di Vanessa: "Un ragazzo d'oro" di Lauren Blakely


Vanessa ci tiene all'ordine giusto di lettura quindi, prima di parlarvi dell'ultimo volume della serie Big Rock di Lauren Blakely, facciamo un salto indietro e recuperiamo il quarto volume "Un ragazzo d'oro" edito Mondadori.

Titolo: Un ragazzo d’oro

Autore: Lauren Blakely

Edizione: Mondadori

Prezzo: 8,99€ E-book

Genere: contemporary romance

Data di pubblicazione: 13 febbraio 2018


Sinossi

Mi dicono che sono dotato. Beh, ovviamente non intendo solo in quel senso... Ho anche un discreto cervello e un cuore grande. E mi piace usare tutti i miei doni al meglio. Sono, in pratica, un ragazzo d'oro.

La mia vita scorreva tranquilla finché mi sono ritrovato alle prese con una coinquilina provocante, in una situazione davvero complicata... Perché riuscire a scovare un appartamento a New York è più difficile che trovare il vero amore. Così, anche se adesso vivo con la sorellina del mio migliore amico, estremamente sexy e incredibilmente affascinante, so perfettamente come mi devo comportare: posso resistere a Josie, sono disciplinato e so tenere le mani a posto, anche se condividiamo solo cinquanta metri quadrati e le tentazioni sono tante. Ma io le ho sempre ignorate, almeno fino alla notte in cui lei ha insistito per infilarsi sotto le mie coperte... L'avrebbe aiutata a dormire dopo ciò che era successo quel giorno, diceva. Vi dò un indizio: nessuno dei due ha dormito...

Vi ho già detto che lei è anche la mia migliore amica? Che è brillante e stupenda sotto ogni punto di vista? Immagino che queste qualità rendano anche lei una ragazza d'oro...




Recensione

Lauren Blakely si conferma la maestra del punto di vista maschile! Ho iniziato questa serie quasi per caso, non avendo idea che fosse pubblicata da due case editrici differenti. Ho adorato “Big rock” e i suoi protagonisti, "Il gioco tra noi due" con il suo Mister O mi ha fatto morir dal ridere e non vedevo l’ora di leggere il terzo capitolo, ma ahimè non è stato ancora pubblicato (secondo me si è perso nell’armadio magico che porta a Narnia) quindi passo direttamente al Dottor Summers, protagonista di “Un ragazzo d’oro” quarto volume della serie Big rock.

Chase Summers lavora presso il Mercy Hospital. Un giovane dottore attraente che passa le sue giornate diviso tra il pronto soccorso e la ricerca di un appartamento a New York. Non è così facile come si pensa cercare casa in città, lo sa bene il nostro Chase che si è visto sfumare per la quinta volta una possibilità d’acquisto, dove già si vede costretto a dormire per molto tempo sul divano del fratello Max, finché non gli arriva una proposta difficile da rifiutare, una tentazione a cui è difficile resistere.

Josie è una pasticcera nella grande mela. Il suo sogno è quello di creare dei dolci perfetti, di far innamorare ogni cliente che serve con le sue prelibatezze. La sua cavia preferita? Il suo migliore amico Chase. Si conosco da molti anni, lui è amico di suo fratello Wyatt, ma nel corso del tempo hanno instaurato un ottimo rapporto fino a diventare migliori amici. Chi dice che l’amicizia tra uomo e donna non esista di certo non ha conosciuto loro. Un uomo può essere amico di una donna senza provare il desiderio di baciarla, di accarezzarla, di sapere che profumo ha lo shampoo che usa, vero Chase? Così come la donna non prova per forza attrazione verso un uomo che la tiene al sicuro, che le fa battere il cuore ogni volta che le sorride o che quest’uomo popola sempre i suoi pensieri, giusto Josie?

Quindi se tra uomo e donna l’amicizia esiste perché non aiutarsi nel momento del bisogno? Dopotutto Josie ha appena perso la sua coinquilina e non può permettersi un appartamento in centro, Chase non vuole dormire per sempre dal fratello e impiegare più di mezz’ora per arrivare a lavoro, quindi quale soluzione migliore del andare a vivere insieme??

Disastri ne vedrete delle belle! Tra un sushi di caramelle, biscotti di cioccolato e una convivenza più difficile del previsto, vi innamorerete di Chase e Josie. Un’amicizia che si trasforma, una passione inaspettata che si aggiunge al mix di ingredienti di questa pazza convivenza!

Il libro è narrato in prima persona e interamente dal punto di vista maschile se non con qualche piccola incursione da parte di Josie con le sue fantastiche ricette che lasciano intravedere i suoi sentimenti perché dopotutto si sa che in cucina ci si mette il cuore!


Nessun commento:

Posta un commento