Le recensioni di La Manu: I Tredici di Irene Lorelai Visentin


Passiamo ad un titolo horror con LaManu. Ecco la sua recensione per "I Tredici" di Irene Lorelai Visentin, edito Segreti in Giallo Edizioni.

Titolo:  I Tredici

Autore: Irene Lorelai Visentin

Edizione: Segreti in Giallo Edizioni

Prezzo: €.0,00 Ebook

Genere: Horror

Data di pubblicazione: 16 aprile 2020


Sinossi

Tredici racconti. Tredici trame affilate.
Sospese sul filo di una narrazione dai tratti horror e grotteschi, intrise di oscure e tragiche profondità. Solchi che divengono scarnificazioni. Corpi e anime sezionati in un viaggio introspettivo che è un susseguirsi di vite e vicende affacciate su miserie e solitudini, amori e rancori, misteri e tormenti, desideri e insoddisfazioni.
Sferzanti e rapide, come lo stile che accompagna l'autrice nei suoi racconti, le singole storie lasciano un segno indelebile, come un pirografo, una lametta, un vento improvviso, un taglio profondo nella carne […]

Recensione

Tredici storie differenti nel contesto ma, identiche nell'intento.
I protagonisti vivono dell'esperienze al di fuori della normalità e questa condizione mi ha reso la lettura non poco difficile.
Ognuno di loro combatte la propria ossessione trasformando il protagonista stesso in qualcosa a volte di indefinito, altre in un mostro troppo noioso o troppo ripugnante con esagerate colate di sangue.

Ho voluto leggere questo libro perché attratta dal titolo e dal genere ma, una volta giunta all'ultima pagina, non sono riuscita a trovare una logica anche se sono storie inventate.

Il numero Karmico Tredici è associato alla Morte e leggendo quello che accade ai protagonisti ne comprendo l'utilizzo ma sul genere avrei qualche dubbio; lo definirei più uno Splatter che un Horror.

E' sicuramente una lettura fuori dal comune e per comprenderla deve piacere il genere.
Scorrendo le parole inoltre ho trovato molti errori di battitura e di spazio e, quando si legge qualcosa e ti ritrovi continuamente a dover correggere la parola non è, almeno per me, una cosa piacevole.
Ammiro sempre e comunque chi realizza il sogno di scrivere e pubblicare un libro e rispetto l'impegno e il tempo che ha dedicato a questo.





Commenti