giovedì 16 aprile 2020

Le recensioni di Yaya: "Feyness" di E.S. Carter


La nostra Yaya ora ci parla del primo volume della serie "l'ordine rosso" di E.S.Carter, pubblicato da Hope Edizioni a settembre. Scopriamo cosa ne pensa!


Titolo: Feyness - ti vedo

Autrice: E.S.Carter

Serie: L'ordine rosso #1

Genere: dark romance

Data pubblicazione: 5 settembre 2019
Sinossi

Ti vedo.  Vedo la tua anima.   Vedo ogni tuo peccato.  Vedo la tua aura intrisa di sangue e di malvagità.   La maggior parte delle persone sono intrinsecamente o buone o cattive. Qualcuno sta in bilico fra luce e oscurità. Pochi riescono a cambiare il colore della loro essenza: è una lotta che solo i più forti possono vincere. Lui è l’oscurità.  Un male così puro che la sua anima è nera, eppure ne sono attratta come una falena lo è dalla fiamma.
Ci sono giorni in cui mi sembra di affogare, le ondate dei miei sentimenti mi rubano l’aria dai polmoni. Altri giorni non provo niente, sono vento e come il vento volo.  Non so cosa sia peggio: annaspare in cerca d’aria o morire per questa sete.  Si può imparare a respirare sott’acqua, quando si trova qualcuno per cui valga la pena annegare?

*Feyness è un romanzo dark autoconclusivo. I lettori sensibili potrebbero voler fare un passo indietro. Fatelo, questi contenuti non sono adatti a voi.  Ai lettori a cui piace danzare sul lato oscuro: accomodatevi e godetevi il viaggio.




Recensione

Mi chiedo, se potessi vedere il colore della mia anima, sarebbe come quello di queste ragazze?
Posso non indossare collare e guinzaglio, ma sono prigioniera quanto loro; posseduta, barattata, morta dentro.

Faye è la giovane protagonista di questo romanzo che ho divorato in pochissimo tempo, perché coinvolta e trascinata dalle emozioni che l’autrice è riuscita a farmi provare. Mi sono ritrovata spesso a trattenere il respiro, a rimandare indietro le lacrime, a trattenere il dolore perché, nonostante sia un’amante del genere dark, questo libro mi ha segnato profondamente, facendomi riflettere ancora una volta su come spesso i mostri siano proprio quelle persone che abbiamo accanto, e su come facciano di tutto per nascondersi dietro facciate di finto buonismo. Feyness, sicuramente, vi sconvolgerà e difficilmente riuscirete a digerirlo oltre che metabolizzarlo.

Dolore
Sfruttamento
Violenza
Perversione
Questo troverete in Feyness, un romanzo a mio avviso completo di tutto ciò che personalmente mi aspetto di trovare in un romanzo dark. E per la prima volta le immagini forti e violente e le descrizioni vivide mi hanno fatto sussultare e tremare il cuore.

Faye è una giovane donna quando la sua vita all'improvviso cambia definitivamente. 
È stata costretta a crescere in fretta e niente sembra poterla salvare dal destino scritto e scelto per lei dal padre, un uomo potente, influente e a capo di un ordine segreto che comanda ogni cosa in Gran Bretagna: L’Ordine Rosso.

Alec Craven è un demonio.
Nel corso del libro emerge il suo lato sadico e perverso, ama infatti infliggere dolore e avere il controllo su tutto e tutti e umiliare chiunque osi guardarlo storto. 
Ed ha in mano la vita di Faye, che sarà una pedina in gioco molto più grande di lei.

“Le grandi aziende premiano i migliori impiegati con soldi, vacanze, promozioni e privilegi. Mio padre premia il suo assassino migliore con tutte queste cose e anche di più. Ottiene me. La sua unica figlia.
Stasera, Cole Hunter mi prenderà come sua legittima sposa. Stasera, mio padre avrà finalmente il figlio che ha desiderato per tutta la vita. Da stasera io non sarò più me stessa.
Sarò una proprietà. Perderò il nome Faye Craven e diventerò una Hunter.
Il nome più adatto sarebbe preda.”

Venduta
Barattata
Sarà data in sposa a Cole Hunter, braccio destro del padre, un sicario, un assassino. 
Cole e Faye non si sono mai incontrati prima e, anche se lei desidererebbe il vero amore, sa di non potersi tirare indietro e come una brava bambina, obbedirà perché la sua vendetta avrà bisogno di tempo e di alleati. 
Le parole di una persona per lei importante la accompagneranno in ogni momento di sconforto, di paura e di solitudine.

Non mostrare debolezza.
Non lasciarli vincere.
Sii come il vento.
Vola via.

È per questo che Faye riuscirà a conquistarvi con la sua dolcezza, la sua purezza, la sua voglia di vivere anche quando niente ha senso, anche quando sa che non proverà mai le emozioni, le sensazioni tipiche della sua età. Vi dispiacerà per lei perché vi renderete conto che non ha mai vissuto davvero, ma che ha sempre dovuto combattere per la propria vita, obbedendo agli ordini di chi l’ha messa al mondo senza possibilità di scelta. 
La sua vita è sempre stata una gabbia dorata, ed ora anche da sposata vive in una gabbia: è solo cambiato l’aguzzino.

Sono sicura che come me, nel corso delle pagine e della lettura, ammirerete questa giovane donna perché nonostante le difficoltà, è una giovane donna che non si abbatte e che lotta per raggiungere la felicità e la libertà che merita.
Faye ha un dono, ma nessuno lo sa. I suoi occhi sono di colore diverso è affetta da eterocromia, non è qualcosa che la caratterizza dalla nascita, ma è un dono ricevuto dopo l’incidente, ed è grazie a questo che riesce a vedere i colori delle anime di chi le è di fronte e i cambiamenti cromatici che avvengono in base alle emozioni che essi provano.  E sarà proprio grazie a questo dono che riuscirà a capire e ad amare Cole Hunter. 
Vi chiedete come sarà possibile? Beh quello che posso dirvi è che niente è come sembra in questo romanzo!
Cole è un uomo distrutto, dalla vita, è un uomo che ha forgiato la sua corazza proprio sul dolore vissuto, sembra un angelo caduto dal cielo ma, come scoprirete nel corso delle pagine, anche lui non è un santo, si nutre di sangue, ed è l’unica cosa che riesce a calmare la bestia che è in lui. 
L’autrice ci permette di conoscerlo e scoprirlo pian piano e, ben presto, assisteremo ad un cambiamento in lui ed avremo ben chiaro il suo obiettivo ma per scoprire come questo succederà e cosa vivranno i nostri protagonisti dovrete leggere il libro.

L’amore uccide.
Non è cuori e fiori.
È morte e sangue.

In un caleidoscopio di emozioni, di depravazione, di sofferenza, di dolore, e di personaggi secondari che avranno un ruolo importantissimo in questa storia preparatevi a vivere un’avventura a mille all’ora, preparatevi a soffrire e gioire a vivere le emozioni e le sensazioni provate da Faye e Cole, e soprattutto preparatevi a tirare un sospiro di sollievo, solo se e quando arriverete all’ultima pagina di questo primo volume.
Buona lettura mie care disaster.


Nessun commento:

Posta un commento