venerdì 20 marzo 2020

Le recensioni di Vanessa: Tempesta e Furia e Jennifer L. Armentrout


Dopo la Dark Elements, Vanessa ci parla di una nuova serie firmata Jennifer L. Armentrout: la serie spin off  The Harbinger. Ecco la sua recensione per Tempesta e Furia edito Harper Collins.

Titolo: Tempesta e furia

Autore: Jennifer Armentrout

Edizione: Harper Collins Italia

Prezzo: 6,99€ E-book 14,36€ Cartaceo

Genere: Paranormal Romance

Data di pubblicazione: 20 febbraio 2020


Sinossi

Anche se sta perdendo la vista, Trinity Marrow, diciotto anni, può vedere fantasmi e spiriti e comunicare con loro. Il suo è un dono raro, parte di un segreto così pericoloso da costringerla a vivere nascosta in un complesso residenziale isolato e circondato da mura, guardata a vista dai Guardiani, gargoyle mutaforma incaricati di proteggere l'umanità dai demoni. E anche lei. Perché se le creature degli Inferi scoprissero la verità sul suo conto la divorerebbero, carne e ossa, per accrescere il loro potere. Quando i Guardiani di un altro clan si presentano a casa sua con l'inquietante notizia che nel mondo reale c'è qualcuno che uccide sia i demoni sia i gargoyle, di colpo il mondo che Trinity ha sempre considerato sicuro implode. E a complicare le cose c'è il fatto che uno degli stranieri giunti in visita, il biondo Zayne, è la persona più indisponente e affascinante che lei abbia mai conosciuto. Anche lui custodisce dei segreti che potrebbero sconvolgerle la vita... ma quando i demoni penetrano nella residenza del clan e la vera natura di Trinity viene svelata, collaborare diventa l'unica alternativa possibile. Per salvare la sua famiglia e forse addirittura il mondo intero, Trinity dovrà imparare affidarsi di Zayne... cosa niente affatto facile nel bel mezzo di una guerra tra potenze soprannaturali. Primo capitolo di una saga.

Recensione

Disastri eccomi qui a parlare di Mr.Roccia!
Negli ultimi giorni avrete notato che ho rispolverato una trilogia uscita anni fa per due motivi. Il primo è l’amore che provo per la serie The Dark Elements, il secondo è proprio Mr. Roccia o per meglio dire Tempesta e Furia, primo capitolo della The Harbinger, serie spin-off.
Svelandovi il protagonista potrei creare inavvertitamente un piccolo spoiler sulla prima trilogia ma, ahimè, non posso proprio tacere questo dettaglio.

Ma partiamo dalla nostra protagonista.
Trinity Marrow, vive sin da piccola in una comunità di Guardiani, gargoyle mutaforma che hanno lo scopo di proteggerla. Trinity, nonostante stia rischiando di perdere totalmente la vista, ha il dono di vedere i morti, gli spiriti e i fantasmi che per qualche motivo vagano ancora sulla terra in cerca di qualcosa. Lei li aiuta ad affrontare le questioni in sospeso e a passare oltre, ad entrare nella luce.
Il suo è un dono molto speciale, un dono che fa parte di un segreto molto più grande.

Trinity è unica, tutti pensano che sia solo un’umana e spesso la sottovalutano. Nessuno al mondo deve scoprire cos’è, soprattutto i cattivi, i demoni, se qualora scoprissero cosa fosse sarebbe un grosso guaio. Spesso però ci si dimentica anche che Trin è una ragazza di diciotto anni che vuole vedere il mondo, una ragazza che inizia a sentire stretto il luogo in cui vive, dove vede sempre le solite persone…
Almeno fino all’arrivo di alcuni ospiti. È insolito che nella loro comunità venga gente da fuori, anche se si tratta di altri Guardiani, quindi spinta dalla curiosità si mette ad origliare una conversazione ma viene scoperta da un giovane Guardiano, biondo, alto che sta affrontando mesi difficili dopo l’ultima battaglia affrontata. È un tipo duro, con due occhi azzurro ghiaccio un po’ sbiaditi, così diverso dal resto dei Guardiani. Uno sguardo basta per sentire un’elettricità scorrere nell’aria tra Trinity e lui, Zayne.

Si miei cari Disastri, il protagonista è proprio lui, Zayne. Vi ricordate Layla, la ragazza metà demone metà gargoyle? Quella indecisa tra il suo migliore amico con cui ha condiviso l’infanzia e Roth il demone che ha tirato fuori il meglio di lei? Ebbene si Layla ha scelto ROTH!! Ok ora lo posso ammettere il mio preferito è sempre stato il principe degli inferi, tra Roth e Zayne non c’è mai stato paragone, eppure sono contenta che Jennifer Armentrout abbia deciso di scrivere una trilogia su di lui.

Zayne, dopo gli avvenimenti accaduti nella Dark Elements, si è un po’ isolato, ha eretto un muro impenetrabile, e non è facile stargli accanto. Eppure quando Trinity e Zayne si incontreranno voleranno pugni e calci ma anche tante scintille.
C’è un motivo se Zayne si è presentato insieme a parte del suo clan nella comunità di Trinity. C’è qualcuno che sta uccidendo sia demoni che guardiani, qualcuno che sembri agire senza logica ma che sta mettendo a dura difficoltà ogni creatura. Trinity e Zayne si troveranno costretti a collaborare, ad affidarsi l’uno all’altra dopo un attacco improvviso di alcuni demoni.
Dovranno imparare a fidarsi reciprocamente, ma non sarà facile con due caratteri così forti, due personalità così testarde e soprattutto così tanti segreti da mantenere…

Tempesta e Furia è il perfetto apri pista per un’altra fantastica trilogia fantasy. Ad una prima impressione, la storia potrebbe sembrare simile ad altre saghe scritte dall’autrice ma, appena superi la superficie, la storia prende una piega totalmente inaspettata da lasciarti senza fiato. Un primo volume che ti lascia con mille interrogativi, con la voglia di scoprire il destino di Trinity, con il desiderio di vedere sgretolarsi il muro eretto da Zayne e soprattutto con una gioia immensa nel aver rivisto Layla e Roth!! Zayne resterà sempre connesso a loro due in qualche modo, certo hanno dei conti in sospeso ma in un mondo che sembra star collassando di nuovo Zayne e Trinity avranno bisogno di tutto l’aiuto possibile…anche quello del Principe degli Inferi!
Cosa fate ancora qui?? Correte subito ad acquistarlo!


Nessun commento:

Posta un commento