lunedì 23 marzo 2020

Le recensioni di Vanessa: Broken Pieces di A.S. Kelly


Tempo fa Vanessa ci aveva parlato di When it hurts, primo volume della serie Incomplete di A.S. Kelly. Una serie diversa dal solito, con toni più intensi, più emozionanti.
Oggi ci parla del secondo volume Broken Pieces.

Titolo: Broken Pieces

Autore: A.S. Kelly

Edizione:  self-publishing

Prezzo: 2,99€ e-book

Data di pubblicazione: 5 novembre 2019


Sinossi

Quando ho conosciuto Jane avevo diciassette anni, lei ne aveva quindici.
Lei era come un fiore che sboccia anche se intorno c'è solo cemento; io ero l’erba che continua a crescere ostinata anche se provi ad estirparla.
Lei era la ragazza che vedeva tutto e che non parlava con nessuno; io ero il ragazzo che sapeva tutto e che parlava solo per ferire.
Lei era la fragilità, l’innocenza; io ero la forza, l’inganno.
Lei era la mia parte più debole, la mia coscienza; io ero la sua parte più nascosta, l’oscurità.
Lei era la mia sola ragione; io ero il suo unico errore.
Credevo di essere inarrivabile, credevo di essere indistruttibile, fino a quando lei non ha posato i suoi occhi su di me e tutto il mio mondo è andato in pezzi.
Per lei ho fatto la mia scelta.
Per lei ho promesso.
Per lei ho mentito.
Credevo di poter cambiare, che lei fosse la mia speranza, ma non immaginavo che amarla mi avrebbe portato a prendere la decisione più difficile di tutte.
Due vite in cambio di una, questo il prezzo.
Un prezzo che allora non ero disposto a condividere ma che adesso non voglio più essere l’unico a pagare.

Recensione

Per alcune persone il futuro non esiste e una di quelle persone sono io. Ho rinunciato al mio tanti anni fa per permettere a qualcun altro di averne uno. E non intendo tornare indietro, per nessuna ragione al mondo.

In questo capitolo troviamo lui, Rhys.
Abbiamo leggermente scalfito la superficie nel primo capitolo ma in questo riusciamo a conoscerlo in maniera più profonda. Lui è il duro del gruppo, colui che con uno solo sguardo incute timore. Nonostante questo muro solido che difficilmente viene scalfito, ci sono poche persone che riescono a vedere attraverso il cemento.
La sua famiglia.
Josh, Kayla e Zach sono le uniche persone a cui permette di avvicinarsi, le uniche persone per lui fondamentali. Si sono persi per molti anni, ma adesso che finalmente si sono ritrovati, ricostruire un rapporto solido è difficile, soprattutto se questa ricostruzione è minata da molti segreti e cuori spezzati. Rhys non ha ritrovato tutto quello di cui il cuore ha bisogno.
La famiglia è incompleta senza lei. Jane. Il suo primo e unico amore.
Conosciuti alla Elliott, si sono innamorati gradualmente e delicatamente. I loro sentimenti sono sbocciati come un fiore a primavera e lentamente hanno scavato profonde radici dentro il loro cuore. Uno scherzo del destino crudele però interferisce e distrugge totalmente quello che erano riusciti a far fiorire e li allontana per sempre.

Dal modo in cui quel cielo illumina di nuovo la mia inutile esistenza, mi rendo conto che non ero l’unico a essersi smarrito e che è arrivato il momento che torni a casa anche lei.

Ma il per sempre non è mai duraturo quando senti un pezzo del tuo cuore smettere di battere, quando allontanare la persona più importante della tua vita e affidarla ad un altro ti distrugge completamente. Jane e Rhys non sono più gli stessi di quando erano piccoli, lei non è più la ragazza che si nascondeva sugli alberi e lui non è più il ragazzo che le regalava fiori. Sono due persone cresciute, due persone distrutte, con un cuore scheggiato che resta incollato a malapena. Due persone che hanno dovuto affrontare la vita come meglio potevano nonostante le ombre del passato continuavano a perseguitarli. Due persone che al primo sguardo dopo anni sentono ancora quella connessione come se non fosse andata mai via.

“Siamo sempre noi, quello non è cambiato. Siamo legati da qualcosa che nessuno può spiegare e che nessuno può spezzare. Siamo stati creati così, siamo fatti della stessa anima tu e io e se siamo lontani non siamo noi stessi, non siamo interi. Siamo incompleti.”

Ma tornare a fidarsi per una ragazza come Jane che nella vita si è dovuta costruire un’armatura per non dover soffrire più non è così facile. Rhys per lei è stato il primo amore, il primo a vederla, il ragazzo dei Non ti scordar di me, ma anche colui che l’ha fatta soffrire, colui che ha preso il suo cuore e l’ha calpestato senza guardarsi indietro. Fidarsi di lui non sa se sarà mai possibile e riunire una famiglia che lei ha provato a cancellare negli ultimi anni non sa se è quello che vuole veramente. Per lei la sua famiglia è Lucas, l’unico uomo che non l’ha mai lasciata da quel giorno maledetto alla Elliott. Potranno tornare ad essere tutti una grande famiglia ed appianare tutti i sentimenti contrastanti, curando le loro ferite e finalmente essere liberi di vivere una vita degna di questo nome o la rottura è così profonda che diventa impossibile risanarla?

Il passato non ci definisce, Rhys, ci forma, ci influenza forse, ma non parla al posto nostro.

Se vi aspettate che Broken Pieces sia simile al primo volume di questa serie vi sbagliate. When it hurts ha una profondità differente perché differenti sono i personaggi al suo interno. Zach e Kayla ci hanno fatto innamorare e soffrire quasi ad ogni capitolo, Rhys e Jane invece ci fanno scoprire un amore nato inaspettatamente, un amore cresciuto come un fiore in primavera. Seppur parte della stessa serie, e con un filo conduttore che intreccia entrambi i romanzi, la bravura di A.S. Kelly è quella di valorizzare ogni libro e renderlo unico a suo modo. Non incapperete mai in un doppione di una storia già vista o letta in precedenza. Broken Pieces è un insieme di segreti mai svelati, di persone ferite, di amori tenuti nascosti per un amore ancor più grande. Ogni pezzo distrutto di questa storia si incastrerà perfettamente nel corso del libro anche se non del tutto. Vi farete tremila domande e non a tutte riceverete risposta, rivedrete Zach e Kayla il loro rapporto crescere, amerete Rhys e Jane e il loro amore ritrovato e farete mille ipotesi e mille domande su Josh e Lucas. Il puzzle sarà completo solo alla fine del terzo volume e non vedo l’ora di scoprire e incastrare tutti i pezzi.
A.S. Kelly è un’autrice di una bravura immensa, con una scrittura coinvolgente e strabiliante. Riesce a legarti indissolubilmente ad ogni storia che racconta e ti fa innamorare di ogni personaggio.
Ora attendo con impazienza la storia su Josh e Lucas perché sono sicura mi spezzerà il cuore!


1 commento:

  1. Complimenti Vanessa, recensione bellissima e molto sentita, ho letto ambedue i libri di cui parli e concordo con te su tutto, aspetto insieme a te come si concluderà questa bellissima serie.

    RispondiElimina