lunedì 17 febbraio 2020

Le recensioni di Barbara: "Voci nel vento" di Elle Eloise


Dopo averci parlato dei volumi precedenti, ecco che Barbara ci parla di "Voci nel vento" di Elle Eloise, penultimo libro della "How to disappear completely".

Titolo: Voci nel vento

Serie: How to disappear completely #3

Autore: Elle Eloise

Editore: Self publishing

Data di pubblicazione: venerdì 6 dicembre 2019

Genere: romance new adult


Sinossi

Vorrei stare qui per sempre, dentro questa macchina con Olivia. Potremmo farcela a vivere così, per strada, come due zingari, senza radici, senza famiglia, senza niente di niente che possa ricordarci di avere un passato. Solo io e lei e una strada infinita che si dipana di fronte a noi. Questo vorrei. Questo è il nostro sogno, ma la realtà è un'altra. La realtà è che io ho una famiglia e un uomo nero da affrontare, se voglio rimettere ordine nella mia vita. Quando mi fermo davanti alla casa dei miei genitori, afferro la mano di Olivia, le bacio il palmo, come lei ha fatto con me poco fa in un gesto dolcissimo che, per un momento, mi ha fatto dimenticare il perché adesso non possa stare con lei.
La vita di Francesco Marras è cambiata da quando la sua ragazza lo ha lasciato. Affascinante e viziato rampollo della collina torinese, Fra si ritrova nel suo appartamento a condividere le giornate con una bottiglia di birra e la preoccupazione per la sorella gemella, dispersa chissà dove da mesi. Una sua lettera da Las Vegas lo convince a partire per ritrovarla, dopo aver costretto la sua giovane e introversa vicina di casa, Olivia, a seguirlo in questa impresa.

Un viaggio negli Stati Uniti. Una strada tortuosa che li porterà l’uno all’altra, vincolandoli in un rapporto sempre più profondo, viscerale, che andrà ben al di là della semplice amicizia.  Dopo “Cuore d’inverno”, “Come una tempesta” e “Bonus Track”, “Voci nel vento" è la nuova edizione self publishing, riveduta e corretta, de “Il tuo sorriso controvento”, terzo volume autoconclusivo della serie “How to disappear completely”.




Recensione

Carissimi disastri oggi vi parlo del terzo volume della How to disappear completely series, Voci nel vento, in cui conosciamo meglio Francesco, apparso nel secondo volume e lì giudicato dalla me lettrice come bugiardo e traditore; ma qui tutte le prospettive cambiano e finalmente portiamo alla luce il vero Francesco e capiamo il perchè è diventato quello che è.

Completamente allo sbando dopo la rottura del suo rapporto con Noemi, Francesco si ritrova dopo un incidente a chiedere aiuto alla ragazza che abita nell'appartamento di fronte al suo e scopre così di conoscerla poichè sua ex compagna di scuola, ma di ricordare pochissimo di lei perchè sempre rimasta nell'ombra. Per di più adesso Olivia è magrissima ed ha evidenti difficoltà nel rapportarsi con il prossimo.
Prepotentemente Francesco entra nella vita di Olivia spinto da un desiderio irrazionale di conoscerla meglio e di far parte della sua vita, tanto da chiederle di andare con lui negli Stati Uniti alla ricerca disperata di sua sorella gemella Alice, fuggita da casa.

Con mille dubbi e miliardi di difficoltà da affrontare i due iniziano un viaggio alla ricerca non soltanto di Alice ma anche e soprattutto di loro stessi; dovranno imparare a scendere a patti con il loro passato e con i demoni che lo hanno contrassegnato.
Francesco è il classico esempio di ragazzo all'apparenza duro e arrogante, che nasconde però sotto la maschera un mondo completamente diverso. La rabbia, la disperazione, l'inadeguatezza e la disperazione  che da sempre lo accompagnano e a cui non riesce a dare una spiegazione logica lo rendono complesso e enigmatico ma soprattutto lo rendono umano e fallace, e ce lo fanno apprezzare ancor più quando, pagina dopo pagina, scopriamo il suo vissuto e diamo un senso a tutte le sue emozioni taciute e alle sue reazioni all'apparenza poco sensate.

Il personaggio di Olivia è quello che ho amato di più in questo romanzo. E' segnata dal senso di colpa e da un dolore che si è caricata ma di cui non è responsabile. E' delicata e poco appariscente, abituata da sempre a vivere nell'ombra e a rifugiarsi nel silenzio e nel proprio mondo. Insicura e fragile, non si è mai concessa l'amore e nonostante il sentimento che prova per Francesco la sconvolga e la renda ancora più esitante gli dona tutta se stessa, anima e corpo.

Oliva e Francesco sono due personaggi unici, forti e reali. La loro storia d'amore mi ha conquistato per l'intensità dei loro sentimenti, per il loro mettersi in gioco.
Nonostante nella loro giovane esistenza  siano stati segnati e quasi messi al tappeto dai colpi della vita e da esperienze che li hanno piegati, i due non si arrendono ma si rinforzano nell'amore reciproco, nella loro amicizia e nella comprensione. Ho molto apprezzato che l'autrice non abbia banalmente semplificato i loro caratteri e le loro difficoltà ma che il loro rapporto si sia evoluto con calma  e  non facilmente, mettendoli a confronto con loro stessi e con le difficoltà derivanti dal cominciare ad affrontare i propri problemi.

Ancora una volta per me lo stile di Elle si è rivelato inappuntabile nell'affrontare con delicatezza, equilibrio e importanza temi così seri e complicati. Una storia stupenda capace di toccare in profondità le corde del cuore e di coinvolgere fino in fondo, parola dopo parola e riga dopo riga.
Complimenti ancora ad Elle Eloise per aver riconfermato il giudizio che ho di lei in generale e sulla serie in particolare.



Nessun commento:

Posta un commento