giovedì 9 gennaio 2020

Le recensioni di Stefania: Blood and roses: Corruzione-Frattura di Callie Hart


Domani tornano Zeth e Sloane grazie ad Always Publishing e Stefania sta contando le ore che la separano da "Blood and roses - Caduta" ma oggi facciamo un passo indietro e parliamo dei primi due volumi "Blood and roses - Corruzione e Frattura" di Callie Hart.

Titolo: Blood and roses: Corruzione-Frattura

Autore: Callie Hart

Editore: Always Publishing

Data di pubblicazione: 29 agosto 2019

Prezzo: 1.99 € ebook


Sinossi

Un criminale corrotto dai gusti perversi, una studentessa di medicina cresciuta in una famiglia dai rigidi valori religiosi. Cosa possono avere in comune? La sorella minore di Sloane Romera è sparita nel nulla, e lei è disposta a tutto per ritrovarla. È così che Sloane si ritrova in una stanza d'albergo, al buio, con uno sconosciuto che le porterà via una parte di sé e resterà per sempre impresso nella sua mente con la sua voce letale e intimidatoria. Sono passati due anni, ma Zeth Mayfair non è stato in grado di cancellare il ricordo di quella notte nella sua mente. È rimasto a osservare Sloane dall'ombra, ma le loro strade sono destinate a incrociarsi di nuovo. Ormai diventata un medico in gamba, lei inaspettatamente lo riconoscerà, e pretenderà risposte da lui ad ogni costo: su quella notte, sulla sua sorellina scomparsa. E Zeth può aiutarla, vuole aiutarla, ma nel suo mondo di perversione e corruzione tutto ha un prezzo. E per pagarlo, Sloane dovrà soccombere a lui anima e corpo, ancora una volta.

Recensione

Aperta parentesi.
Partiamo da una grande verità.
Stefania non è una appassionata di dark romance. Ne legge pochi, pochissimi, e dopo un'attenta selezione, ma se può li evita come la peste. Perchè? Semplicemente non concepisce determinati tipi di violenze psicologiche e fisiche. Lo so, legge thriller spietati, ricchi di sangue e carni maciullate, ma ehi la mente umana è difficile da comprendere, soprattutto la sua. E ne è consapevole, gente!
Chiusa parentesi.

Zeth Mayfair ha visto la luce quando ormai ero in ferie e, sapendo dal principio da quanti volumi è composta la serie, ho preferito attendere - temo i cliffhanger come ogni lettrice che si rispetti.
Leggevo ovunque di quanto Zeth fosse magnifico, ma come dicevo sopra non ero ancora del tutto convinta di intraprendere il viaggio, ed è stato quando la CE ha pubblicato Incendio - terzo volume - che, di nuovo invasa di commenti stra positivi, ho capito che il momento era arrivato.
E mi sono insultata da sola per aver rimandato per quattro mesi una lettura magnifica.

Divorati. tre volumi divorati in tre giorni. Avevo gli occhi distrutti, non riuscivo a staccarmi dal kindle e come da programma, arrivata alle battute finali di Incendio, volevo subito il volume successivo.

"C'era una volta un ragazzo che viveva nell'oscurità... e ci si trovava molto bene."

Inizia così Corruzione, con questa citazione, e mai frase è stata più vera.
E poi, basta una notte per modificare un intero percorso.

Sloane Romera è disposta a tutto per ritrovare la sorella scomparsa. Anche a vendere l'anima al diavolo. Anche a rinunciare alla sua purezza per delle risposte.
Non ha previsto, però, Zeth Mayfair e cosa comporterà la notte che la cambierà per sempre.

Passano due anni e per entrambi quella notte è ancora impressa nella mente.
Sloane è diventata un medico, è diventata fredda, insensibile, ma il pensiero di ritrovare Alexis non l'ha mai abbandonata. Come non ha mai dimenticato il profumo, la voce e le sensazioni provate con quell'uomo che è diventato la sua ossessione inspiegabilmente le ha lasciato un buon ricordo.
Zeth, invece, prosegue la sua vita nell'oscurità. Il suo essere spietato non ha fine ed oggi è ancora più spietato.
Un imprevisto li rimetterà sullo stesso percorso e i ricordi si fonderanno con la realtà.

"Il mio stomaco sussulta. Quella… Quella voce. Porca… Mi porto le dita alle labbra, mentre scruto ogni millimetro del suo corpo. «Ci conosciamo?» annaspo. L’angolo della sua bocca si solleva in un ghigno crudele. «No». Vengo sommersa dal sollievo, ma è una sensazione che il mio corpo si rifiuta di accettare. «Avrei giurato di aver riconosciuto la tua voce». «Sono nato qui. Abbiamo tutti la stessa voce, dolcezza». Continua a negare, ma a ogni parola che pronuncia il mio stomaco si contrae sempre di più. Sento quella voce nei miei sogni, la riconoscerei dovunque. Non mi sto sbagliando, non mi sto assolutamente sbagliando. Quest’uomo è… è lui."

Alexis è la sua priorità, e solo Zeth sembra poterla aiutare.
Vedere Zeth nel suo ambiente, scoprire quanto può essere feroce e perversa la sua mente avrebbe dovuto far fuggire lontano Sloane ma, come non ci sono riuscita io, non ha potuto fare altro che cadere di peso nella sua trappola. E nel cadere, sa che il prezzo da pagare sarà altro come sa che tornare indietro non potrà.

Verrete travolte da Blood and Roses e, dopo aver conosciuto la penna di Callie Hart, tutti i dark romance letti più quelli che avete in lista lettura non avranno più lo stesso peso. Questa serie è una calamita, rivolterà il vostro essere e vi condurrà nelle viscere di un mondo corrotto, un mondo illegale, un mondo che per nessun motivo vorreste calpestare. Un mondo di cui vi ho raccontato veramente poco ma farlo significherebbe togliervi più di una imprecazione.
Brivido, adrenalina, paura, eccitazione, sono solo alcune delle mille e una sensazioni che questa lettura vi regalerà. Blood and Roses è un salto nel buio che invece di spaventare rende euforici e ad ogni colpo di scena, ad ogni rivelazione, davanti ai vostri occhi apparirà uno scenario inimmaginabile, folle ed imprevedibile.


"«Pensi che sia appena uscito da un film horror, non è vero?». «Beh, non si può dire che questa sia una fiaba, no?». «Potrebbe esserlo, se lo permetterai». «Ah, sì? E chi dovresti essere? Il mio principe azzurro?». Ridacchia. «No, sciocchina. Io sono il lupo cattivo»."

To be continued...


Nessun commento:

Posta un commento