sabato 25 gennaio 2020

Blog Tour: Anima e corpo di Lucy Lennox & Sloane Kennedy - Tappa recensione


Cari disastri, con oggi si conclude il blog tour dedicato ad "Anima e corpo" del duo Lucy Lennox & Sloane Kennedy, titolo edito Triskell Edizioni, e il nostro blog con Viola si è occupato della recensione.

Titolo: Anima e corpo

Serie: Twist of Fate #3

Autore:  Lucy Lennox & Sloane Kennedy

Editore: Triskell Edizioni

Genere:  Contemporaneo

Prezzo: € 4,99 ebook

Data di pubblicazione: 4 Gennaio 2020


Sinossi

Oz: Scappare dal mondo della moda per disegnare la mia collezione di vestiti è il primo passo sia per liberarmi dalla fama di super modello dalla testa vuota, sia per dimostrare al mondo che ho più di un bel faccino da offrire. Ma mi basta dover accettare a malincuore l’aiuto del mio vicino sexy per farmi sentire sciocco proprio come tutti pensano. A peggiorare le cose, a lui di me non importa un bel niente.
Pur facendo del mio meglio per ignorare il misterioso dottore, è inevitabile che mi senta attratto da lui. Ma più tempo passo in sua compagnia, più mi rendo conto che nasconde ben altro che qualche dettaglio sul suo conto. Ha già un piede fuori dalla porta.
Appena mi sembra che tutto stia andando per il verso giusto, scopro che l’uomo di cui mi sto innamorando non è chi credevo.
Jake: Sono tre anni che scappo per essere stato nel posto sbagliato al momento sbagliato, ma ho trovato finalmente un posto sicuro a Haven, in Colorado. Con degli amici, un lavoro e uno chalet nel bosco, non mi serve nient’altro per condurre una vita tranquilla, senza dare nell’occhio. Va tutto bene. Anzi, benissimo.
Perlomeno finché non incontro il mio nuovo vicino. Un uomo bellissimo, tutt’altro che discreto, che ridà colore alla mia vita. Non mi ero reso conto di quanto fosse diventata sbiadita. Ho imparato anni fa, però, che innamorarsi di qualcuno non è più un’opzione, ora che basta farsi vedere con me per cacciarsi nei guai. Devo scappare di nuovo, ma chissà, forse vale la pena trattenersi un po’ e vedere com’è…
Appena comincio a capire che Oz è quello che mi serve per riprendere in mano la mia vita dopo anni in fuga, il passato torna a bussare alla mia porta, mettendo in pericolo tutti i miei cari. So che dovrei scappare, ma se stavolta mi fermassi a combattere e mettessi fine a questa storia una volta per tutte?

Recensione

Questo terzo volume ci presenta la storia di Jack, guida escursionistica e collega di Xander a Haven in Colorado. Nei precedenti volumi Jack è schivo e riluttante a parlar di se e sembra avere segreti, inoltre non menziona in alcun modo qualcosa che riguardi il suo passato o la sua famiglia.

Siamo nel periodo invernale e Jack, in pausa dalle escursioni, si rende disponibile a dar una mano a controllare gli chalet della zona, fa volontariato nella clinica di Haven e poi finalmente torna a rintanarsi sulla collina nel suo chalet. Quello che non si aspetta è di incontrare una decapottabile e il suo bellissimo proprietario in difficoltà sulla stradina innevata che porta verso casa.
Oz è un modello di fama mondiale ed è appena scappato da New Jork e, grazie al suo agente Aiden,  è riuscito a nascondersi a Haven per poter lavorare alla sua prima collezione da stilista dopo che quello che riteneva esser un amico oltre che datore di lavoro gli ha rubato i suoi disegni. Oz sa di essere bellissimo ma non è il classico tipo dalla puzza sotto al naso. È brillante, è sempre pronto a dare una mano, è amante dei colori e ovunque passi lascia un segno del suo passaggio ma è anche ingenuo, adorabilmente ingenuo, visto che pensa di dover solo schiacciare un pulsante per mettere le gomme da neve alla macchina, ma è anche abilissimo a risponderti in maniera gentile e cortese se lo si ferisce. È il suo modo per non mostrare quanto gli altri gli facciano male, per non dar loro la soddisfazione di vederlo fragile.
Jack è tanto scontroso quanto Oz è solare. Jack è solitario, Oz è socievole e ha la necessità di interagire con gli altri. Anche con l'insopportabile e bellissimo vicino di casa.

Leggere di loro è divertente, vorrete avere un amico come Oz nella vostra vita e, grazie al suo essere, sarà capace di avvicinarsi alla bella guida escursionistica e accettare ogni forma di informazione aggiuntiva riesca a cogliere o riesca a fargli dire senza essere invadente e accettare ciò che lui gli offre, qualcosa a tempo determinato. Finito quel tempo Oz tornerà a New Jork e Jack dimenticherà Haven e tutti coloro che ha conosciuto lì. E se qualcosa invece stravolgesse i piani? E già, perché Jack sarà obbligato ad affrontare quello che si è lasciato alle spalle.

Di tutti gli scenari possibili devo dire che le autrici ne hanno studiato uno al di fuori della mia immaginazione rendendo quel che all'apparenza sembra un romanzo con venature ironiche uno con sfumature angst.
Apprezzatissimo il risvolto della trama e l'originalità della scelta e del nel non scender nel banale.

*Nella presentazione dell'uscita del libro della CE si annuncia come terzo e ultimo volume della serie.. ma come.. e Lucky?




Nessun commento:

Posta un commento