lunedì 16 dicembre 2019

Le recensioni di Barbara: Un cucciolo a sorpresa di Melody Carlson


Barbara ci parla di un romanzo edito Newton Compton Editori: Un cucciolo a sorpresa di Melody Carlson.

Titolo: Un cucciolo a sorpresa

Autore: Melody Carlson

Editore: Newton Compton Editori

Prezzo: € 4.99

Data di pubblicazione: 7 novembre


Sinossi 

Betty Kowalski non riesce più a ritrovare lo spirito del Natale dentro il suo cuore. Dopo la perdita di suo marito, le feste per lei non rappresentano più un momento magico. Che senso ha preparare dolcetti o allestire elaborate decorazioni se non c’è nessuno con cui condividere quelle gioie? Come se non bastasse il suo nuovo vicino mette a dura prova i suoi nervi. I lavori che sta facendo in casa sono rumorosi, in giardino ci sono cumuli di robaccia e ha parcheggiato un vecchio furgone malmesso nella loro strada. Betty è sul punto di perdere il controllo, ma quando alla porta di casa appare un cagnolino spelacchiato e affamato, le cose cominciano a prendere una piega molto diversa. Potrebbe essere l’occasione giusta per cominciare a ricordare il vero significato del Natale?

Recensione

In questa nuova favola di Natale scopriremo che i doni e i miracoli non sempre ci vengono elargiti nella maniera più probabile o più facile da accettare e spesso, troppo spesso, le apparenze umane o canine ingannano.
E' decisamente quello che succede alla nostra anziana protagonista!

Betty è una donna che ha passato la maggior parte della sua vita nella casa in cui vive ancora oggi. Rimasta vedova molto presto ha dovuto  rimboccarsi le maniche per garantire ai suoi due figli non soltanto la stabilità economica ma anche quella emotiva, però da quando sono cresciuti hanno le loro famiglie e vivono lontano si sente stanca e demotivata e anche il Natale non vale più l'impegno di una volta.
Proprio in prossimità delle festività natalizie si ritrova alle prese con un vicino problematico e restio a ogni sorta di sollecitazione per ridurre i rumori dovuti alla ristrutturazione della casa che apparteneva a dei suoi carissimi amici. Betty si sente sotto pressione perchè incapace di pregare per lui come più volte le è stato suggerito e raggiunge il massimo dell'esasperazione quando il suo amato giardino diventa toilette per un cucciolo sporco e poco educato, e infatti l'animale non perde occasione per intrufolarsi sotto il suo portico e addirittura in casa. Cercando di mostrare carità cristiana Betty compra tutto l'occorrente per la cura del cucciolo e cerca di restituirlo al legittimo proprietario, sempre convinta che Jack, il vicino, sia il padrone.

In questo momento così particolare per lei arriva inaspettatamente Avery, sua nipote acquisita, fuggita da casa per incomprensioni con la madre. Avery è per Betty una boccata d'aria fresca e le ridona il gusto e la gioia dei preparativi festivi sia come addobbi che come preparazioni di dolci. Avery si affeziona dal primissimo momento al cucciolo e infuriata con Jack per lo stato in cui versa l'animale si precipita a casa sua per cantargliene quattro. Si scopre così che l'uomo non ha nessun cane e soprattutto che è il nipote dei vecchi proprietari della casa, e che non è così scorbutico come sembra.
Betty però presa dai suoi dubbi e dai suoi preconcetti, compie una serie di errori che porteranno Avery a chiudersi ancora più in se stessa e complicheranno la situazione. Potranno gli occhioni e l'amore incondizionato di un cucciolo ribaltare la sua situazione e far sperare in un miracolo di Natale?
A voi la scoperta!

Una dolce storia natalizia improntata sulle differenze generazionali e sull'incapacità di accettare chi anche solo per carattere o modo di vivere e comportarsi è diverso da noi, sul donare la propria fiducia e il proprio amore anche a chi non si adatta alle nostre regole e differisce dai canoni standard.

Buona lettura!


Nessun commento:

Posta un commento