giovedì 28 novembre 2019

Le recensioni di Viola: Svegliarsi sposati di Leta Blake


Svegliarsi sposati di Leta Blake è il titolo edito Triskell Edizioni di cui ci parla oggi Viola.

Titolo: Svegliarsi sposati

Serie: Wake Up Married #1

Autrice: Leta Blake

Editore: Triskell Edizioni

Genere: Contemporaneo

Data di pubblicazione: 30 Ottobre

Prezzo: € 3,99


Sinossi

Dopo una notte di sesso bollente da ubriachi a Las Vegas, Will Patterson e il dottor Patrick, due sconosciuti, si svegliano sposati. Un divorzio frettoloso sembrerebbe l’ovvia via di uscita… a meno che non siate l’erede di un boss mafioso ferventemente cattolico, con una posizione drasticamente rigida sulla santità del matrimonio.
Stretti fra l’incudine e il martello, a Will e Patrick non piace né la situazione né l’altro, ma devono fare del loro meglio almeno fino a quando non troveranno il modo di uscire dal matrimonio. Per assicurarsi che il fondo fiduciario su cui si basa la fondazione benefica di Will non venga revocato dal nonno mafioso, lui e Patrick viaggiano fino alla città di Will, Healing nel sud Dakota, fingendo di essere due sposini novelli nel turbine del proprio amore a prima vista.
A complicare il loro progetto ci sono gli irrisolti sentimenti di Will verso il suo anche troppo recente ex fidanzato Ryan e il desiderio di Patrick di ritornare all’unica cosa che per lui è veramente importante: la neurochirurgia. Riusciranno a imbrogliare tutti? Oppure la mafia avrà il sentore che il matrimonio è falso? Buttate nel mix anche la loro attrazione bollente e le scommesse sono aperte!

Recensione

Will è a Las Vegas per cercare di incontrare qualche neurochirurgo da assumere per l'ospedale della sua fondazione ma la telefonata di Ryan, il suo appena divenuto ex ragazzo, lo destabilizza e lo porta a ricadere nel vizio del bere. Vizio che non dovrebbe avere dato che è diabetico.
Al mattino dopo tutto dovrebbe sembrar migliore ma quando apre gli occhi si ritrova nudo, avvinghiato a uno sconosciuto e quello che è peggio, se l'è anche sposato.

Patrick è un neurochirurgo,  presente a Las Vegas per far bella impressione sul suo capo ed essere promosso a capo dipartimento. Patrick ha un carattere forte, ha la lingua tagliente come un bisturi e tende a dire le cose spesso e volentieri in modo da risultare troppo schietto e un filo volgare.
Will è più introverso, timido e si preoccupa in modo esasperante di tutto. Sposarsi per lui ha un valore molto, troppo, importante per ridere sulla bravata del sposarsi a Las Vegas.

Mentre Patrick non ha nessuno a cui rendere conto e affronta con un pelo di strafottenza la situazione, ma che si trasforma nel più preoccupato dei mariti quando il suo ha dei ribassi glicemici, Will deve fare i conti con la sua ingombrante famiglia e tutti i membri della sua cittadina. Tutti sanno tutto di tutti prima ancora che tu riesca a dirlo a chi dovrebbe saperlo per primo.
Come andrà a finire?

Me lo son chiesta anche io quando ho scoperto che il libro è composto da solo sei capitoli. Sono arrivata alla fine e mi son trovata a imprecare come Patrick perché per me è troppo corto. Vorrei avere il resto a breve, non potete lasciarmi appesa come un salame così!
La storia si legge tutta di filato, sorriderete per i doppi sensi del dottore e per le insicurezze di Will. Invidierete Patrick per tutte le calorie che assume senza metter su un filo di grasso ma vi troverete anche a fare il tifo per questa improbabile coppia che credo ci riserverà delle belle sorprese.
Faccio presente che nel file ricevuto sono presenti alcuni refusi e che in un paio di frasi manca la punteggiatura o i caporali.
Detto ciò datemi il seguito e nessuno si farà male.



Nessun commento:

Posta un commento