martedì 12 novembre 2019

Le recensioni di Vale: Vicino all'orizzonte di Jessica Koch


Vale ci parla di un romanzo difficile, Vicino all'orizzonte di Jessica Koch, edito Piemme. Se ancora non avete avuto l'occasione di leggere o vedere il film tratto da questo new adult, vi diamo un motivo in più per non lasciarvelo scappare.

Titolo: Vicino all'Orizzonte

Autore: Jessica Koch

Genere: Autobiografia - New Adult

Editore: Piemme

Serie: Danny Trilogy #1

Prezzo: 16,90 € cartaceo - 8,99 € ebook

Data di pubblicazione: 1 Ottobre 2019


Sinossi

Una sera di ottobre Jessica conosce Danny, un ragazzo di vent'anni per metà tedesco e per metà americano, che la ipnotizza con i suoi occhi azzurri intensi e i suoi modi di fare affascinanti. Jessica ha solo diciassette anni, ha appena finito la scuola e ha davanti a sé un futuro pieno di possibilità. Danny invece lavora e vive da solo già da tempo, e per qualche motivo che Jessica non riesce a comprendere tiene gli altri lontano da sé e non vuole farsi coinvolgere in una relazione. Quando diventa chiaro per entrambi che è ormai impossibile sottrarsi all'amore, la corazza di Danny si infrange e rivela una verità così dolorosa da sconvolgere tutte le certezze della vita. A quel punto Jessica si troverà di fronte alla decisione più difficile: rinunciare a quell'amore appena sbocciato che rischia già di sfiorire o combattere per ogni inebriante secondo di felicità?

Recensione

Vicino all'orizzonte tratta la storia di Danny, Jessica e Christina.
Un piccolo consiglio: preparate un bel pacco di fazzoletti.

Questa storia non sarà per niente facile e per chi è in un momento un po' no della vita non lo consiglio proprio.
Prima di leggere questo libro ne ho sentito molto parlare, mi sono informata su cosa andavo in contro però, essendo una persona ostinata, mi sono voluta immergere lo stesso nella lettura. Lo ammetto, non so dirvi se dopo aver letto il libro riuscirò a vedere il film tanto ne sono uscita scossa.

Non abbiamo davanti la classica storia d'amore con il vissero tutti felici e contenti però, c'è un però molto importante, chi legge questo libro e si immerge nella storia e nella vita dei protagonisti non deve vedere solo il lato drammatico e la realtà cruda come viene descritta, ma bensì anche la parte veramente bella perchè, anche se non c'è il lieto fino che tutti volevamo, l'autrice ci ha riservata qualcosa di veramente bello.

Jessica Kock è una qualsiasi ragazza di diciassette anni che vive la sua vita pensando al divertimento, di tanto in tanto incontra la sua migliore amica per una serata in discoteca e in una di queste serate incontra il mitico Danny rimanendo immediatamente attratta da lui, dalla sua bellezza ma soprattutto dai suoi occhi azzurri come il cielo misterioso e distaccato allo stesso tempo. Jessica dovrà lottare un bel po' prima di scoprire tutta la verità e riuscire ad acquistare la sua fiducia.

Danny è una persona dal passato difficile ed è ancora traumatizzato per ciò che ha dovuto subire durante la sua infanzia. Purtroppo si sa, la vita gioca brutti scherzi e porta sempre il dolore alle persone più buone.

Un personaggio che ha caratterizzato questo libro è stata Christina; all'apparenza Denny e Christina sembrano una coppia felice invece l'amore che li lega è un amore di tipo fraterno. Loro che nella vita hanno subito dei traumi, vivono in simbiosi. Non esiste Christina senza Denny e viceversa.

Lo stile di questa autrice è abbastanza semplice e scorrevole, nonostante ci siano stati dei momenti in cui volevo chiudere tutto e non scoprire il finale, man mano che le pagine scorrevano volevo sapere sempre di più sui problemi dei nostri protagonisti e in alcuni momenti sperando in un finale felice per loro.
Essendo la storia dell'autrice, ci rendiamo conto del coraggio che ha avuto e di cosa ha dovuto subito per scrivere questo libro. Con tutte le sue sofferenze che ha dovuto passare nella vita, allo stesso tempo è stata magistrale nel voler dare un tono positivo alla storia di Danny perchè lui meritava di essere raccontato; è stata  in grado di farmi cambiare il modo di vedere la vita perchè ha mostrato  degli aspetti che forse prima magari non consideravo molto o non ci facevo caso.
Danny è un personaggio fantastico. Nonostante tutto, vive la sua vita al cento percento, è divertente, bizzarro ma soprattutto disponibile con tutti, persino con coloro che non lo meritano.
Disastri preparatevi a questa bellissima avventura, ne varrà davvero la pena.


Nessun commento:

Posta un commento