giovedì 7 novembre 2019

Le recensioni di Barbara: "Donne nel vento" di Anne Coates


L'ultima recensione di giornata è a cura di Barbara che ci parla del thriller "Donne nel vento" di Anne Coates, pubblicato a metà ottobre da Triskell Edizioni.


Titolo: Donne nel vento

Serie: Hanna Waybridge #1

Autrice: Anne Coates

Genere: Thriller

Data di pubblicazione: 14 Ottobre 2019

Prezzo Ebook: 4,99



Sinossi

Hannah Weybridge, giornalista e madre single, deve scrivere per conto di un quotidiano nazionale un articolo investigativo sul quartiere a luci rosse di King’s Cross.
Lì incontrerà Princess, una prostituta, e l’ispettore di polizia della buoncostume Tom Jordan.
Quando più tardi Princess si presenterà alla sua porta massacrata di botte tanto da essere appena riconoscibile, Hannah dovrà prendere alcune decisioni importanti, trovandosi sempre più coinvolta in un modo di inganni e violenza. Tre prostitute sono state uccise, gli omicidi insabbiati dal silenzio stampa e la sua stessa vita è ora in pericolo.
Hannah si renderà conto che il gusto per la trasgressione colpisce anche i più alti ranghi dell’élite del paese e che dovrà fare del suo meglio per scoprire la verità... e restare viva.




Recensione

Hannah, giornalista freelance,  è una mamma single; costretta dal suo ex a scegliere tra lui e la bambina si ritrova in ristrettezze economiche, per cui accetta qualsiasi tipo di lavoro le venga proposto. Si ritrova così ad intervistare per un articolo una giovanissima prostituta, Caroline in arte Princess, che nel raccontarle la sua vita lascia trasparire tutto lo squallore e il dolore della sua breve vita che l'hanno condotta sulla cattiva strada.
Sempre per lo stesso documentario intervista  un ispettore di polizia, Tom Jordan, che sta indagando sugli omicidi brutali di tre prostitute avvenute nella zona di King's Cross e quindi sotto la sua giurisdizione.

Una sera Princess si presenta alla sua porta in fin di vita e ricoperta di sangue; nonostante tutti i suoi timori Hannah la aiuta a guarire e si fa convincere dalla ragazza ad ospitarla per  rimanere nascosta da chi potrebbe ritornare per finire il lavoro.
Indecisa se confidare tutto a Tom, per il quale prova una forte attrazione, Hannah si ritrova sempre più coinvolta nella vicenda.
Caroline infatti sa chi sta uccidendo le prostitute e rivela che anche alcuni poliziotti ne sono al corrente, e le lascia le copie di alcuni suoi diari in cui tutto viene rivelato ma da usare solo nell'ipotesi della sua scomparsa.

Con un Tom misterioso e taciturno e una Caroline che come una qualsiasi adolescente è a momenti irritante e a momenti estremamente saggia, di chi potrà fidarsi Hannah in questa lotta contro la violenza e la morte soprattutto adesso che è lei quella ad essere in pericolo?

Scritto abilmente, Donne nel vento è un thriller molto avvincente.
Hannah è una donna forte che nonostante tutti i suoi timori e le sue paure, legate soprattutto all'idea di mettere in pericolo la sua bambina, non si tira indietro davanti a nulla pur di scoprire la verità e di dare un minimo di giustizia alle donne uccise. I personaggi sono tutti credibili e realistici; mi è piaciuto il senso di tensione e di paranoia che accompagnano costantemente Hannah e che con lei ti costringono a sospettare di tutto e di tutti.
Spero arrivi presto il secondo!!!


1 commento: