martedì 29 ottobre 2019

Le recensioni di Yaya: "Three point shot" di Martina Pirone


Passiamo al mondo self con Yaya. Ha letto per piacere personale un romanzo che una volta finito ha deciso di recensire per il blog. Ecco la sua opinione per Three point shot: Lei è il suo tiro da 3 punti di Martina Pirone.

Titolo: Three point shot: Lei è il suo tiro da 3 punti

Serie: Never let me down Vol. 1

Autore: Martina Pirone

Edizione: self publishing

Prezzo: € 1.99

Genere: sport romance


Sinossi

David Volpi ha 24 anni e un solo obiettivo: approdare in serie A e diventare un giocatore di basket professionista. Alida è un'esuberante italo-messicana dalle mille risorse e con una passione smodata per la palla arancione.
Quando i due si incontrano, tra loro si crea subito una sintonia.
Ma se per Alida, Dave è più di un amico, il ragazzo tarda a mettere a fuoco i propri sentimenti per quella nanetta tutto pepe.
Quando poi, finalmente, il loro rapporto giunge a una svolta decisiva, il destino rimescola le carte in tavola. E se le loro scelte per il futuro li mettessero su strade diverse? L'amore sarà più forte delle ambizioni di una vita intera?




Recensione

I protagonisti di questo romanzo sono David e Alida, due giovani ragazzi alle prese con la loro quotidianità, i problemi e difficoltà che caratterizzano quest’età.
Alida è una ragazza italo-messicana, studentessa di Scienze della Formazione Primaria in procinto di laurearsi e nel frattempo lavora di sera in un pub, occupandosi di karaoke.
Ha alle spalle una situazione familiare particolare con dei genitori divorziati, ma ama moltissimo il padre e la madre un po' strana, oltre che una nonna molto acida e meschina.

David, invece, è una stella del basket e sebbene gli piacerebbe lavorare nel settore della pubblicità, deve però accontentarsi; infatti lavora duramente presso una ditta di trasporti, che lo sfrutta solamente, ma non può assolutamente rinunciare a quel lavoro perché anche lui ha alle spalle un passato difficile, ed ha il compito di aiutare i suoi genitori.
Non voglio svelarvi tutto, ma vi lascio il gusto di scoprirlo da sole.

I nostri protagonisti sono due giovani ragazzi agli antipodi, ma che avranno tantissimo in comune e solo leggendo il libro scoprirete il perché.
Quello che inizialmente era un semplice rapporto di amicizia si trasforma ben presto in qualcosa di più profondo…
È bastato un bacio affinché tutto abbia inizio…
“Quest’uomo, solo con un bacio, mi ha rimessa al mondo; sono rinata, ha risvegliato tutti i miei istinti primordiali assopiti da tanto, troppo tempo e adesso, mentre gli afferro il labbro inferiore e lui mi guarda con aria sognante, mi rendo conto che davvero non ne avrò mai abbastanza.”
Ma come sempre c’è un ma, come sempre e in ogni buon libro che si rispetti c’è qualcuno che mette i bastoni tra le ruote e in questo caso si tratta di una persona molto vicina alla nostra protagonista, una persona che dovrebbe esserle amica e che invece non lo è.
«Le parole non valgono niente. Si possono dire un sacco di belle cose con la voce, ma poi volano via e non rimane che la delusione. Se quello che dici è vero, allora dimostramelo. Dimostrami che mi vuoi, non per ripiego, ma perché davvero sono io ciò che desideri ed è con me che vuoi stare.»


“Il mio posto è accanto a te, ogni giorno, e in campo, con gli amici di una vita che mi rispettano e mi vogliono bene.”
Niente sarà facile tra di loro, tra alti e bassi, battibecchi, scontri e sorrisi preparatevi a vivere una divertentissima storia di amicizia, amore, fratellanza, che vi farà ridere, sognare e sperare che se ci credi davvero le cose belle arrivano per tutti.
Lettura scorrevole, fluida, divertente, personaggi unici e speciali nella loro complessità e diversità, questo libro è un ottimo compagno in un momento di tristezza e di difficoltà, libro leggero che si legge da solo e in pochissimo tempo.
L’unica pecca a mio avviso sono la presenza di un po' di errori e refusi, che però si perdonano data l’abilità della scrittrice nel farci ridere e sognare. Ora aspetto con ansia il secondo volume di questa serie.
Buona lettura care ragazze.


Nessun commento:

Posta un commento