lunedì 14 ottobre 2019

Le recensioni di Vale: Al di là delle stelle di Brittainy C. Cherry


Avete già letto Al di là delle stelle di Brittainy C. Cherry? Nooo? Vale vi da qualche motivo in più per farlo subito!
Ecco cosa ne pensa!

Titolo: Al di là delle stelle

Autore: Brittainy C. Cherry

Editore: Newton Compton Editori

In uscita il: 26 settembre 2019

Prezzo: € 9,90


Sinossi

Quando Jasmine è arrivata per la prima volta a New Orleans si è sentita a casa. Appartenere alla famiglia di un musicista significa trasferirsi di continuo per seguire i suoi ingaggi e non è sempre facile affezionarsi a qualcosa o qualcuno. Elliot era un ragazzo timido, silenzioso e piuttosto smilzo: il bersaglio perfetto per ogni genere di angherie da parte dei bulli della scuola. Ma Jasmine ricorda perfettamente la prima volta che l’ha sentito suonare il sassofono: è stato il momento in cui ha capito di amarlo. Sono passati anni da quando il destino ha deciso di separare le loro strade. Jasmine ha inseguito un sogno che non le apparteneva, mentre Elliot ha dovuto affrontare i suoi demoni interiori. Ma basta un istante, in cui i loro occhi si incontrano di nuovo, per far capire a entrambi che per quanto la sofferenza li abbia cambiati, la connessione che li unisce è ancora la stessa. E ci sono legami che nemmeno il tempo è in grado di spezzare.

Recensione

Eccomi con la mia autrice preferita denominata ormai “l’autrice dalle mille tragedie”, cioè Brittany C.Cherry,, un’autrice che riesce a far amare il genere romance persino a chi legge solo horror.
Ho iniziato Al di là delle stelle ormai con le solite grandi aspettative e anche questa volta ho finito un suo libro con le lacrime agli occhi, non solo di dolore come ci si potrebbe aspettare da lei, ma bensì di gioia, felicità ma soprattutto di piacere per come è riuscita a concludere la storia dei nostri protagonisti Jasmine e Elliott.
I temi  in cui ci fa immergere in questo libro sono il bullismo tra i giovani, i rapporti tra genitori e figli, la violenza.
Jasmine e Elliott che si sono incontrati un giorno grazie alla musica.

“Se dovevo scegliere tra la gente e la musica, avrebbe vinto sempre la musica”

Elliot, ragazzo timido, mingherlino, con l’apparecchio è il classico ragazzo che all’apparenza passa inosservato ma che viene bullizzato a causa del suo problema di balbuzia; lui è ormai deciso a vivere proprio per la musica poiché è il suo unico modo di comunicare.
Jasmine al contrario è la ragazza di turno bella che si fa rispettare da tutti; costretta a cantare pop a causa di sua madre è l’unico modo per  riuscire a renderla fiera di lei dal momento che lei non ha avuto l’occasione di farsi conoscere perché ai tempi è rimasta incinta.

La storia dei nostri protagonisti inizia pian piano. La nascita dell’amicizia tra Jasmine e Elliot è un beneficio per entrambi, più per lei perché è colei che nella sua vita non è mai riuscita ad avere una vera amicizia a causa dei suoi trasferimenti, ed è grazie a Elliott che riesce ad comunicare la sua passione per il soul. Lui non è come gli altri che cercano di farsela amica per secondi fini, lui è riuscito a guardare in profondità dentro la sua anima donandole soprattutto rispetto, dolcezza e le attenzione che nessuno finora era riuscito a darle. La loro amicizia però verrà messa a dura prova a causa dei bulli che perseguitano Elliot ma che Jasmine da buona amica cerca di combattere in cambio di qualche bacio.
Il destino come nella vita reale  però a volte è molto crudele e le terribili sofferenze faranno si che entrambi i protagonisti si separino per un po’ di tempo.

“Mai addio, sempre buonanotte fino a che non ci risvegliamo”

Il loro è stato un amore da far invidia che nonostante gli anni e le tempeste che hanno dovuto affrontare è rimasto tale, un amore che nella vita capita solo una volta di incontrare.

“Sei la musica in un mondo muto e il mio cuore batte perché tu ci sei”

Con Al di là delle stelle la Cherry parla di bullismo in una maniera forte, in modo tale da far arrivare questo messaggio a tutti, sia alle vittime ma soprattutto ai carnefici per poter far capire cosa si prova. Devo essere sincera, c’è stato un momento mentre leggevo questo libro in cui ho pensato di saltare determinate situazioni, però pensandoci bene sono scene di pura realtà ed è giusto che vengano descritte in modo che tutti possono comprendere cosa si passa ad essere vittime di tanti bulli. Pensare a Elliott in determinate situazioni mi faceva venire voglia di entrare nel libro.

Questo libro mi ha fatto soffrire in una maniera tale che non mi accadeva da molto ed è strano perché io con i libri è raro che riesco a immergermi totalmente proprio nel ruolo dei protagonisti.
In questo libro da non sottovalutare sono i personaggi secondari come TJ e Ray , due uomini anche loro accomunati dalla passione per la musica, che nei momenti difficili ci sono stati.

Brittany C.Cherry ancora una volta è riuscita a stravolgermi la giornata e scrivendo questa recensione mi sono resa conto che questo è un libro che va letto non una sola volta, ma letto e riletto per far capire meglio i concetti che tratta.
Questa donna scrive romanzi che lasciano sempre un segno per chi legge, con tematiche importanti, quindi non mi resta altro che dire leggetelo e arricchitevi di messaggi positivi da lanciare.


Nessun commento:

Posta un commento