venerdì 4 ottobre 2019

Le recensioni di Mapi: "Un uomo tranquillo" di Liz Fenton e Lisa Steinke


Pronte per un thriller? Un uomo tranquillo del duo Liz Fenton - Lisa Steinke è l'ultima lettura di MaPi. Leggiamo cosa ne pensa del titolo Newton Compton Editori.

Titolo: Un uomo tranquillo

Autore: Liz Fenton Lisa Steinke

Editore: Newton Compton Edizioni

In uscita il: 12 settembre 2019

Prezzo: € 9,90


Sinossi

Jacqueline “Jacks” Morales è un’insegnante con una vita ordinaria. Il suo matrimonio non è perfetto, ma ogni relazione ha i suoi alti e bassi, dopotutto. Il mondo di Jacks è messo sottosopra quando due agenti di polizia bussano alla sua porta con una notizia drammatica. Suo marito avrebbe dovuto essere in Kansas per un viaggio d’affari, invece è morto in un incidente d’auto alle Hawaii. E con lui c’era una giovane donna. Jacks è scioccata dalla rivelazione. E, oltre al dolore per la perdita dell’uomo con cui ha vissuto otto anni, non riesce a rassegnarsi all’idea che James abbia trascorso gli ultimi istanti di vita con un’altra. Cercando di scoprire la verità sull’accaduto, entra in contatto con Nick, il fidanzato della donna, anche lui all’oscuro di tutto. I due si imbarcano così nell’impresa di ricostruire gli ultimi giorni di vita delle persone che hanno amato. L’amore e la fiducia, però, non erano che lo specchio di un’infinita menzogna: fino all’ultimo Jacks dovrà subire il peso degli inganni, perché niente è davvero come sembra.




Recensione

Avete presente quei libri in cui si racconta di una bella famigliola, felice, madre e padre sempre sorridenti, figli ubbidienti, praticamente una famiglia alla Mulino Bianco? Capito di che parlo? Ci siete arrivati? Bene… dimenticate tutto, perché nulla di tutto ciò è reale, è tutta una finzione!

Un uomo tranquillo, un grande thriller, un mistero che ti mozza il respiro: mai stata più d’accordo.
Il romanzo parla di due storie che viaggiano parallele; quattro personaggi, due coppie, di cui una sposata e due amanti.

La coppia sposata non ha figli, né ubbidienti né discoli, niente di niente, a causa di una endometriosi che ha costretto la nostra protagonista a sperare, invano, di dare un pargolo a suo marito James, il quale, non si capisce se lo faccia per ripicca o per crisi di mezza età che colpisce ogni uomo almeno una volta nella vita, non perde tempo e porta avanti una relazione extraconiugale con Dylan, una giovane ragazza fidanzata con Nick, un vigile del fuoco. Sembra più la trama di una soap opera americana, stile Beautiful, più che un thriller!
Invece non è così; vi ho solo raccontato i vari legami che uniscono i nostri personaggi.

La vera azione la si ha quando due poliziotti si presentano a casa di Jacks, annunciandole la morte del marito che si trovava a Maui. È in questo preciso istante che la moglie-vedova apprende la notizia del tradimento di James, perché alle Hawaii è morto con la sua amante.
Brave le nostre due scrittrici a descrivere lo stato d’animo di Jacks e “la scomoda posizione” dei due agenti nel comunicare la triste notizia.
Da questo momento la storia diventa più “thrillemente” accattivante, perché Nick, il nostro vigile del fuoco-fidanzato ferito, si presenta, giorni dopo i funerali, alla porta di Jacks e insieme decidono di partire per Maui, percorrendo le stesse tappe dei due amanti, con l’unico scopo di trovare pace nei loro cuori.
Si parte… non vi racconto più nulla perché lo sviluppo, ma soprattutto la conclusione mi hanno fatto stare in ansia – modo di dire – e mi hanno fatto cambiare idea su quale dei nostri due personaggi maschili fosse l’uomo tranquillo citato nel titolo.

Mi è piaciuto il fatto che le quattro mani che hanno scritto questo romanzo thriller, quelle della Felton e della Steinke, abbiano intervallato i POV di Jacks e di Dylan, in modo tale da far identificare il lettore in entrambe le donne, non creando antipatie.
Peccato per i vari refusi qua e là; nonostante ciò, brave ragazze, bel lavoro!



Nessun commento:

Posta un commento