martedì 10 settembre 2019

Le recensioni di Jessica: Sai tenere un segreto? di Sophie Kinsella


Buon martedì disastri! Sophie Kinsella è una regina nel mondo romance, e la nostra Jessica ci parla oggi dell'ultimo letto questa estate.
Sai tenere un segreto? edito Mondadori è il romanzo scelto.
Lasciamo a lei la parola...

Titolo: Sai tenere un segreto?

Autore: Sophie Kinsella

Edizione: Mondadori (2016, seconda edizione)

Prezzo: E-book 7,99 euro, cartaceo 9,00 euro

Genere: Romanzo rosa


Sinossi

Emma Corrigan è una ragazza normale, lavora in una multinazionale ed ha un fidanzato simpatico. E come tutte le ragazze normali coltiva i suoi sogni, i suoi segreti e le sue paure. E proprio cercando di fronteggiare una delle sue più grandi paure, quella di volare, si trova a raccontare tutti i suoi più intimi segreti al suo compagno di viaggio, un simpatico americano. Che altri non è che...




Recensione

Prendete un’assistente marketing alle prese con la sua prima riunione importante a Glasgow, aggiungeteci una lattina del prodotto sponsorizzato rovesciata sul cliente e un accordo sfumato, mescolate con tanta vodka nel bar dell’aeroporto e il disastro è assicurato. L’unico lato positivo è l’upgrade in business class, che una hostess gentile le concede tentando di sollevarle il morale. Così finisce seduta accanto a un affascinante sconosciuto e non appena l’aereo inizia a traballare, certa di morire, gli vomita addosso tutti i suoi segreti. Il lato positivo è che scesi da quell’aereo non dovrà vederlo mai… ah, no. Invece dovrà vederlo ancora. E quello sconosciuto sembra avere un’ottima memoria…

Emma è la ragazza della porta accanto, una donna semplice con l’innata capacità di mettersi nei guai. Ha cambiato diversi lavori e finalmente, dopo un anno nell’ufficio marketing della Panther Cola, è convinta di essere a un passo dalla svolta: è sicurissima che avrà una promozione e che finalmente i suoi genitori smetteranno di vederla come una fallita e la apprezzeranno come fanno con sua cugina Kerry. Solo che il suo capo è di tutt’altro avviso. Aver mandato a monte un accordo praticamente già concluso non depone esattamente a suo favore. Ma comunque non ha proprio niente di cui lamentarsi: il suo fidanzato Connor le ha persino chiesto di andare a vivere insieme. Le cose stanno andando bene. Se solo non avesse visto la morte su quell’aereo, forse riuscirebbe ad apprezzarle di più. E quando lo sconosciuto riappare, il suo mondo viene messo sotto sopra: nessuno dovrà mai sapere che si sono conosciuti su quell’aereo. Possibile che anche lui abbia un segreto?

I personaggi sono ben caratterizzati e realistici anche nei loro tratti più assurdi. La Kinsella ce li mostra attraverso gli occhi di Emma, parziali ma profondi e hanno una cosa in comune: nascondono tutti qualche verità scomoda per paura di essere giudicati.

Una commedia romantica frizzante e divertente, in stile Kinsella. Ho passato una domenica piacevole in compagnia di Emma: non riuscivo a staccarmi dal romanzo, continuavo a ripetere “solo un altro capitolo” e in un attimo sono arrivata alla fine. È stato un viaggio inaspettato, devo ammetterlo.

L’autrice ci fa riflettere sul ruolo che l’onestà gioca nei rapporti interpersonali, dimostrando che mentire non è la soluzione, che fingersi persone diverse da quelle che siamo non porta alla felicità per nessuno. Tutti hanno dei difetti e nasconderli non li farà scomparire, quindi tanto vale trovare qualcuno disposto ad apprezzarli.
Perciò a questo punto l’unica domanda che resta è: quel qualcuno sarà Connor per Emma?
Vi consiglio di correre a scoprirlo. Io intanto aspetto il film. Credo che non ci sia miglior attrice di Alexandra Daddario per interpretare la nostra protagonista…


Vi lascio il trailer del film


Nessun commento:

Posta un commento