martedì 13 agosto 2019

Review party: Tempesta di Nina Levine


Review party. Vanessa ha letto "Tempesta" di Nina Levine, contemporary romance edito Hope Edizioni, e ce ne parla oggi.

Titolo: Tempesta

Autore: Nina Levine

Serie: Storm MC #1

Genere: Contemporary Romance

Data di pubblicazione: 2 agosto 2019


Sinossi

La famiglia di Madison Cole è da sempre parte dello Storm, un club di motociclisti. Suo padre ne è il Presidente e suo fratello il vicepresidente. Cresciuta circondata da motociclisti, crimini e violenza, Madison si è allontanata dalla sua famiglia e dal mondo in cui viveva, perché la sua anima era distrutta, il suo cuore spezzato e soffriva di una dipendenza da cui non riusciva a liberarsi. Per due anni ha raccolto tutti i pezzi riuscendo a rimettersi in sesto.
Ora, però, la sua famiglia vuole che ritorni a casa.
Il club ha ricevuto delle minacce e ha inviato un membro per farla tornare a casa sana e salva; e quell’uomo è l’unica persona in grado di distruggere tutto ciò per cui Madison ha lavorato così duramente.
Jason Reilly ha rinunciato a molto per il club di motociclisti che considera la sua famiglia. Due anni prima, ha fatto il sacrificio più grande di sempre: per loro, ha lasciato andare la donna che amava. Ora gli è stato ordinato di riportarla a casa ed è combattuto; pensava di averla dimenticata, ma, non appena la vede, scopre invece che la loro connessione è più forte che mai. Il loro amore struggente, passionale, ardente, è stato anche la loro rovina. Jason non sa se saranno forti abbastanza da combattere i demoni del loro passato, per riscoprire di nuovo l’amore.
Madison e Jason, costretti di nuovo insieme a causa di un evento che non possono controllare, saranno spinti fino a un punto di rottura. Riusciranno a superare il loro passato e a riscoprire un amore per cui vale la pena lottare o, alla fine, la dura realtà del loro mondo distruggerà entrambi?

Recensione

Disastri vi è mai capitato che una sinossi vi attraesse in una maniera tale da dire "Appena esce dev'essere mio prima di subito"? Quella trama che promette fuoco e fiamme? A me è successo con il libro di cui vi parlerò oggi, Tempesta di Nina Levine, primo libro della serie Storm MC.
Mettetemi nel piatto dei motociclisti, un amore tormentato, un contorno pieno di azione e sotterfugi e mi avete conquistato. Teoricamente almeno. Questa storia era partita con le migliori intenzioni ma si è persa per strada.

Madison Cole fa parte da sempre del mondo dei motociclisti. Suo padre e suo fratello Scott gestiscono lo Storm, uno dei club più importanti del paese. Si è allontanata da casa per riprendere in mano la sua vita dopo che gli affari del club l’avevano messa in pericolo. Ricominciare da capo non è sempre facile, ma delle volte è l’unico modo per sopravvivere.

"Allontanarmi dallo Storm mi aveva salvato la vita. Il problema era che mi sentivo morta dentro. Ero una donna single di ventinove anni che tentava di salvare le apparenze della sua vita. Certo, avevo un lavoro, dei buoni amici e una fantastica vita sociale. Al di fuori la mia esistenza sembrava divertente. Ma non era la verità. E non sapevo come sistemare le cose."

Scappare da quel passato non è più così facile quando si ripresenta davanti la tua porta. La sua famiglia vuole che torni a casa perché la minaccia che l’ha fatta allontanare è tornata più potente di prima. Tornare a casa però significa riallacciare rapporto con tutti, e rivedere lui. Jason Reilly, membro attivo dello Storm, e suo ex ragazzo.
J ha rinunciato a molto per accontentare la sua nuova famiglia, anche all'amore della sua vita. E adesso quella stessa famiglia gli ha affidato un nuovo compito: riportare a casa Maddison.

La situazione tra i due non sarà di certo facile, le questioni in sospeso porteranno a mille scontri, e la tensione salirà alle stelle, ma forse proprio questa situazione li porterà ad un chiarimento e ad un riavvicinamento. Ma riusciranno ad affrontare tutto il loro passato?

"Dopo essermi trasferita non lo avevo più sentito, e non avevo avuto intenzione di rivederlo di nuovo. Non volevo desiderarlo ancora una volta, ma al cuore non si poteva comandare. Ero fiduciosa e sperai davvero che il mio cuore fosse consapevole che J aveva il potere di distruggermi di nuovo."

Storia che prometteva fuoco e fiamme, si è ritrovata solo come un fuoco di paglia. Nina Levine aveva tra le mani una storia che prometteva bene ma che non ha sviluppato abbastanza secondo me. Molte volte ho avuto l’impressione di leggere un riassunto, momenti che avevano bisogno di più approfondimenti raccontati in maniera sbrigativa. La scrittura della Levine non è brutta, anzi il primo 40 % del libro mi ha tenuta incollata, è stata coinvolgente, poi c’è stato un cambio di rotta. Il restante 60% l’ho trovato confusionario, con scene non approfondite, situazioni non credibili per certi versi.
Insomma disastri una storia che non mi ha entusiasmato a pieno, ma che non è completamente da bocciare. Sicuramente leggerò il secondo capitolo di questa serie perché credo fortemente che Nina Levine abbia un ottimo potenziale e con il tempo la sua scrittura possa solo che migliorare.

*Nina Levine sarà presente al Romance Author Reading Events che si svolgerà a Roma questo 28 settembre non dimenticatevelo!! Mancano solo 46 giorni!!!


Nessun commento:

Posta un commento