lunedì 26 agosto 2019

Review party: "Pazza di te" di Daisy Prescott


Review party dedicato al romanzo di Daisy Prescott, "Pazza di te". Jessica ha letto questo secondo capitolo della serie Un amore ad alta quota edito Hope Edizioni e ce ne parla oggi.

Titolo: Pazza di te

Serie: Un amore ad alta quota #2

Autore: Daisy Prescott

Editore: Hope Edizioni

Genere: Contemporary romance

Data di pubblicazione: 9 agosto 2019


Sinossi

Il mio salvatore non è il Principe Azzurro.
Non sono così fortunata.
Lui è il mio peggior incubo.
La mia avventura di una notte, di due anni fa.
E non si ricorda di me.
Quello che succede in vacanza non sempre resta in vacanza. E questo vale soprattutto per una località come Aspen. Mi sono trasferita tra le montagne per svolgere il lavoro dei miei sogni, come veterinaria. Non mi sarei mai aspettata di imbattermi nell’uomo dei miei sogni. Di nuovo.




Recensione

Dopo Sage e Lee, torno ad Aspen con Mara e Jesse. Quando si incontrano per la prima volta lei è in vacanza con un’amica: ha bevuto un po’ troppo e balla su un tavolo prima di buttarsi sulla folla e tra le braccia di Jesse. Prima che se ne renda conto, si stanno baciando e a un tratto la serata di entrambi diventa più movimentata. Due anni dopo Mara torna ad Aspen, per restare. È la nuova veterinaria della città: non ci ha pensato due volte a lasciare Boston e un vita fatta di certezze e noia, per un futuro a dir poco incerto, in montagna. Così finisce su una pista troppo difficile e ha un attacco di panico. Ma indovinate chi arriva in suo soccorso? Lo stesso uomo che le ha regalato quella notte magica e che sembra non ricordarsi minimamente di lei. E da quel momento le cose si fanno molto, molto interessanti…

Mara è una sorta di uragano, e non solo quando è sbronza. C’è qualcosa nel suo modo di fare che ti travolge. Adoro il fatto che parli da sola, che sia senza filtri e abbia degli animali pazzi come lei. A volte è difficile seguire i suoi ragionamenti, perché non hanno niente di logico e si contrappone alla perfezione a Jesse, che invece è più “bilanciato” e sa perfettamente cosa vuole. È uno di quei “bravi ragazzi” che solitamente vengono friendzonati per il bastardo di turno, ma sapete che vi dico? I cattivi ragazzi sono sopravvalutati: non esiste niente di più sexy di un Jesse che ti venera.
Viaggiare tra i pensieri di Mara e Jesse, rivivendo i flash back di quella loro prima notte insieme, è stato fantastico. Speravo di non arrivare mai alla fine. Ho trovato perfetta l’alternanza dei POV e mai scontata la trama.

In conclusione si tratta di una storia leggera, spassosa e inaspettatamente dolce, ma anche sensuale. Insomma, Pazza di te ha tutte le carte in regola per essere promosso e per diversi motivi. Ho letto il primo volume in lingua originale lo scorso anno e mi sono divertita molto: mi è rimasto impresso lo stile unico dell’autrice, il suo modo di raccontare capace di incuriosirti, il desiderio di volerne sempre di più. E oltre che a Daisy Prescott i miei complimenti vanno anche al traduttore, che è stato bravissimo a mantenere intatto lo stile dell’autrice, regalandoci una storia davvero piacevole.


Nessun commento:

Posta un commento