venerdì 9 agosto 2019

Le anteprime di Viola: Dove tutto finisce di M. Robinson


Finalmente il giorno è arrivato, esce oggi infatti "Dove tutto finisce" di M. Robinson e la nostra Viola dopo aver letto il primo volume (qui la recensione) può farci sapere cosa ha provato nel leggere anche questo capitolo edito Quixote Edizioni.

Titolo: Dove tutto finisce

Autore: M. Robinson

Serie: Road to nowhere #2

Genere: Contemporaneo

Prezzo: €4,99 ebook

Data di pubblicazione: 9 agosto 2019


Sinossi

Cenere alla cenere, polvere alla polvere, e tutta quella merda lì.
Avevo ucciso.
Avevo sacrificato.
Colpevoli e innocenti.
Conoscevo il sangue e conoscevo la violenza. Ma non avrei mai immaginato che avrei conosciuto l’amore. Mia Ryder era una donna da amare.
Da venerare.

Da reclamare.
Da ora e per sempre, ogni singolo giorno.
Se c’era qualcuno per cui andare all’inferno e tornare, era lei. Anche se significava andare in guerra contro… mio fratello.

Recensione

Disastri non potete neanche lontanamente immaginare cosa abbia provato nel leggere questo libro. Esattamente come per il primo volume, sapevo che avrei trovato mille mila emozioni in contrasto.
Ho acceso il kindle, ho urlato di felicità appena visto che avevo la possibilità di leggerlo in anteprima, ho fatto assenteismo con le altre ragazze del blog e mi sono estraniata dal mondo esterno appena superata la copertina. Arrivata alla seconda riga della prima pagina il sorriso radioso che avevo stampato in faccia è morto in un secondo catturando ancor di più la mia attenzione e preannunciandomi ancora una volta che la lettura non sarebbe stata facile ne piacevole in alcuni punti, in tantissimi punti. Parolacce.. un sacco e mezzo di parolacce vi passeranno per la testa!

Dolore, rabbia, incredulità, speranza, paura, ansia e angoscia tutte nello stesso libro con uno scambio tra uno e l'altro così fluido e inconsapevole che solo un' autrice del calibro della Robinson riesce a far provare al lettore. Penserete che mi stia dilungando visto che di norma qualcosa della trama vi si racconta e avete ragione da vendere.
Non so da dove cominciare, non so cosa raccontarvi per non rovinarvi la lettura perchè vale la pena lasciarvi nell'ignoto, consapevole che pagina dopo pagina vi troverete a capire le scelte di Mia e a fare il tifo perchè il suo cuore e la sua mente si mettessero d'accordo.
Amare due persone in maniera diversa e dover scegliere tra loro non sarà facile per Mia, e non sarà facile per Creed che è disposto a tutto per lei, nulla è più importante per Creed della felicità di Mia anche se questo dovesse significare lasciarla andare, non far più parte della sua vita e soprattutto sapere che non sarà mai più sua. 

Noah è tutti i giorni al suo fianco, Creed sparisce per mesi con lo scopo di capire finalmente perchè si è arrivati ad una determinata situazione che ha travolto e stravolto tutto e tutti. E io una mezza idea me l'ero fatto su chi stesse giocando con le loro vite ma mai, MAI, sarei arrivata a capirne il motivo.
A differenza del primo volume Mia ha più spazio e più capitoli la vedono narratrice, così come è giusto che sia. Ci saranno dei punti in cui saranno presenti scorci del primo volume, per permetterci di capire al meglio ciò che troveremo dopo, e ciò che l’autrice decide di approfondire e chiarire ripercorrendo anche i momenti più coinvolgenti tra lei e Creed.
Avrei avuto difficoltà anche io a dover scegliere, con tutto ciò che succede si può anche dire che la “confusione” che aveva in testa è normale. Creed è Creed, sempre pronto a proteggere la sua gente, a difendere da chiunque la donna a cui ha donato il proprio cuore e a metterla davanti a tutto e tutti, sempre più determinato ad arrivare fino in fondo per trovare la verità. Se da una parte Mia avrà molti ostacoli di fronte a se, non saranno mai paragonabili a ciò che Creed dovrà vivere sulla propria pelle per lei, con lei e anche contro di lei. Perché è con lei o senza di lei che tutto finisce.



Nessun commento:

Posta un commento