lunedì 12 agosto 2019

Le anteprime di Jessica: "Il mio primo amore impossibile" di Ella Maise


Recensione di Anteprima per "Il mio primo amore impossibile" di Ella Maise, in uscita oggi con Newton Compton Editori.

Titolo: Il mio primo amore impossibile

Autore: Ella Maise

Edizione: Newton Compton

Prezzo: 4,99 ebook

Data di pubblicazione: 12 agosto 2019

Genere: romanzo rosa


Sinossi

Ricordo perfettamente la mia prima cotta. Ero innamorata persa di Jason Thorn. Con lui ho sentito per la prima volta le farfalle nello stomaco. Sembra romantico, no? Invece mi ha spezzato il cuore. Mi ha sempre vista come la sorella piccola del suo amico, tutto qui. E così ho passato tutti gli anni seguenti a evitarlo il più possibile, concentrandomi sul mio sogno di diventare una scrittrice. Anche Jason è andato avanti. Si fa per dire. È una superstar di Hollywood e non c'è persona, in tutti gli Stati Uniti, a non conoscere il suo nome. Quando mi hanno detto che avrebbero realizzato un film tratto da uno dei miei romanzi ho pensato che tutti i miei sogni si fossero realizzati. Ma indovinate chi è stato scelto per il ruolo del protagonista?




Recensione

Quando Olive conosce Jason ha solo otto anni, mentre il suo nuovo vicino e amico di suo fratello ne ha dodici. Eppure una delle prime cose che la bambina gli chiede è di sposarla. Quando si dice il colpo di fulmine! E sebbene non dica di sì, la risposta di quel ragazzino è così dolce che un po’ mi sono innamorata anche io. A Jason va sempre la fetta più grande di ogni torta che Olive prepara con sua madre e la sua cotta storica cresce con lei, anno dopo anno. Una sera Olive decide di testare i sentimenti di Jason nei suoi confronti e con un telefono preso in prestito inizia a messaggiare con lui, senza rivelargli la sua identità. Scopre così che il ragazzo la considera solo la sorellina appiccicosa del suo migliore amico e decide di prendere le distanze. Poco dopo Jason è costretto a trasferirsi dal padre in un’altra città e i loro rapporti si interrompono. Qualche anno più tardi Olive è una scrittrice che ha fatto il botto con il suo primo romanzo, tanto che vogliono realizzarne un film. E così Jason ricompare nella sua vita e la sconvolge ancora una volta, perché il primo amore non si scorda mai…

Come avrete capito Olive è una sognatrice, da bambina con la testa tra le nuvole diventa una scrittrice di romanzi d’amore, senza crederci troppo. Ma poi le vendite vanno bene. Così bene che una nota casa di produzione la contatta e quella studentessa che vive in una casa con tre coinquilini si trova improvvisamente catapultata in un mondo nuovo, fatto di luci accecanti e di Jason Thorn. Sembra quasi che il suo desiderio più grande e il suo incubo peggiore si siano fusi insieme in un attore mozzafiato che ha una nuova fissa per lei.

Jason non ha avuto una vita facile: con una madre depressa e alcolizzata e un padre assente, la sua salvezza è stata quella famiglia della porta accanto, che l’ha accolto a braccia aperte e lo ha trattato come un secondo figlio. Jason prova gratitudine verso di loro, eppure quando se ne va, lo fa senza voltarsi indietro. Farlo è troppo doloroso in una casa troppo grande, con un padre che lo ignora completamente. Diventato famoso e ricchissimo grazie alla carriera come attore, si crea una pessima reputazione a causa delle donne che continua a portarsi a letto, in maniera tutt’altro che discreta. La sua carriera è a rischio e sembra che la piccola Olive sia l’unica che possa salvarlo…

La storia è narrata al passato, con POV alternati e uno stile tutto sommato semplice, sebbene siano frequenti i refusi e gli errori di traduzione. Certe frasi non hanno il minimo senso, sono completamente sconnesse. In più punti sono dovuta tornare indietro per accertarmi di non aver saltato un pezzo.
Comunque il mio giudizio complessivo è positivo. Consiglio questa storia a chi vuole trascorrere qualche ora piacevole e spensierata.



Nessun commento:

Posta un commento