mercoledì 3 luglio 2019

Leone Editore: Uscite di giugno 2019


Chiudiamo la giornata con le novità del mese di giugno per Leone Editore. Ne abbiamo per tutti i gusti!

Titolo: 1219 Anno Domini

Autore: Natalino Faletti

Collana: ORME

Prezzo 9,90 euro

Data di pubblicazione: 20 giugno 2019


Sinossi

Ambientato nel 1219, nel pieno di un Medioevo
fantastico e veritiero, questo romanzo breve narra
l’ascesa dei Dal Bosco, che da umili contadini si
elevano al rango di abili commercianti e, infine,
marchesi di Rutignano grazie ai prestiti concessi a
nobili di rilievo e ai vertici della Chiesa. L’epopea
familiare, segnata dalla misteriosa sparizione di
Lapo, figlio del marchese, è narrata da Francesco,
enigmatico segretario del capofamiglia e personaggio
avvolto nell’ombra. Con il prodigio di uno stile sobrio,
quasi amaro, Natalino Faletti mette in scena una
trama illusoria fatta di scontri, odio e desideri,
celando il segreto più evidente nel luogo più inatteso.


Titolo: Fashion Victim

Autore: Amina Akhtar

Collana MISTÉRIA

Data di pubblicazione: 20 giugno 2019

Prezzo 14,90 euro


Sinossi

Reduce da un passato oscuro e intriso di sangue,
Anya St. Clair si crea una nuova identità e si fa
assumere come editor da una celebre rivista di
moda, La Vie. L’unica ragione di questo passo, a ben
vedere, sembra essere l’ossessione per Sarah Taft,
la seguitissima influencer che lavora per la stessa
rivista. Forse non è un caso se la mente fragile di
Anya comincerà presto a vacillare, schiacciata dalle
umiliazioni subite in redazione; e così, perso ogni
contatto con la realtà, le manie sfoceranno nel delirio
assoluto. Tra stagiste vessate, armi improprie,
vendette in grande stile e ironica ferocia, Anya
metterà in piedi una grande macchina della morte,
nel cui vortice cadranno tutti i suoi colleghi.


Titolo: In cammino per Santiago

Autore: Giovanni Rossi

collana SÀTURA

Data di pubblicazione: 27 giugno 2019

prezzo 13,90 euro


Sinossi

Partito da Lisbona – con un solo compagno, il suo computer
portatile –, Giovanni Rossi ha percorso il cammino di
Santiago de Compostela con l’intento di dare voce a quella
folla più o meno solitaria che ogni giorno, spinta da
motivazioni sempre diverse, intraprende un pellegrinaggio
da centinaia di chilometri. Il risultato è questo libro: una
raccolta di storie vissute, la cronaca di un viaggio, un
reportage sui destini di persone normali alle prese con dubbi
profondi, errori da scontare, decisioni da prendere.
Attraverso uno stile delicato ed empatico, e la descrizione
sublime del paesaggio lusitano, Rossi ha costruito un vero e
proprio caleidoscopio di vite che, accostate, formano la
suggestiva simbologia del pellegrinaggio


Titolo: Possessione

Autore: Roberta Melli

Collana MISTÉRIA

Data di pubblicazione: 27 giugno 2019

Prezzo 12,90 euro


Sinossi

Isabella, medico psichiatra, e il suo compagno Sergio,
entomologo forense, si trovano coinvolti nella stessa
indagine che vede feroci assassini seriali terrorizzare gli
abitanti di Trento, emulando le gesta di una banda che
uccideva nella stessa zona trent’anni prima. Nell’ospedale
in cui lavora Isabella, intanto, una bambina
apparentemente posseduta mina le certezze dei medici:
anche la scienza vacilla di fronte al fascino illusorio del
paranormale. Come parti di una clessidra vicine e speculari
tra loro, le due anime di questo romanzo si scambiano
continui e oscuri rimandi, attraverso la porta stretta da cui
il male entra nelle nostre vite per rovesciarle. E lì, stretti in
quel nodo, Isabella e Sergio rischieranno di perdere
qualsiasi certezza nella fede e nella virtù.

Nessun commento:

Posta un commento