venerdì 5 luglio 2019

Le anteprime di Ilenia: L'unica cosa che voglio di K.I. Lynn


Tra un tuffo e un cocktail il nostro boss Ilenia ci parla di "L'unica cosa che voglio" di K.I. Lynn, in uscita oggi per Newton Compton Editori.

Titolo: L'unica cosa che voglio

Autore: K.I. Lynn

Editore: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 05 luglio 2019

Prezzo: € 4,99


Sinossi

Emma Addison tiene gli occhi sul traguardo. Ormai è vicina ad avere la vita che ha sempre desiderato. Ha quasi finito il suo master universitario, il che significa che presto potrà lasciare il suo lavoro al Cameo Hotel, dove fa la receptionist per mantenersi. Dopo tanti sacrifici, finalmente tutto sta andando per il verso giusto ed Emma è pronta a godersi il successo. Finché il signor Gavin Grayson non arriva al Cameo Hotel pronto a sconvolgere tutti i suoi piani. Assecondare un cliente così esigente non sarà per niente semplice... 


A volte leggiamo storie di protagonisti fortunati, che si ritrovano a dover faticare poco in qualunque campo della propria vita.
Non è il caso di Emma, la protagonista: non vede i genitori da anni per colpa della sua e della loro situazione economica; sta finendo gli studi e si mantiene lavorando al Cameo Hotel dove, con il tempo, è diventata supervisore.
Non ha tempo per fare altro, men che meno concedere il suo cuore a James, suo capo.
Il suo piano è dettagliato: prendere il Master, trovare un nuovo lavoro per lasciare l'hotel e vedere dove il flirt con James la porterà.

Cosa andrà storto? Beh, Gavin Grayson. Il peggior incubo per un dipendente di hotel è incappare nel cliente arrogante, prepotente. Grayson è una spina nel fianco, si lamenta di ogni minima cosa e tocca a Emma, in qualità di supervisore, a risolvere i problemi e tenere buono questo cliente esigente. Più lei è stoica, non perde le staffe e risolve il problema del giorno, piu Gavin cerca nuove scuse, affascinato da Emma.

Ma vigono due regole: nessuna relazione tra colleghi e in nessun modo con un cliente. La passione tra loro scoppia in modo improvviso, fa più danni di una granata nella stanza. Si scoprono dipendenti l'uno dall'altra, impossibilitati a smettere di giocare col fuoco... ma non è solo passione, fisicità! Scoprono di essere la tessera mancante dell'altro, di stare bene insieme, di essere l'esempio lampante del colpo di fulmine, innamoramento veloce ma profondo.

A metà libro si ha l'impressione di essere arrivati al lieto fine, senza troppi patemi, poi.... BOOM! Tutto viene ribaltato, facendoti salire un rabbia bruciante, ferendoti e lasciandoti in lacrime insieme alla protagonista. Ma cosa sarà successo? Come si sistemeranno le cose?
Ve lo dico? Ma figuriamoci!!! Fate click e lo scoprirete da soli!

K. I. Lynn è stata bravissima a farci vedere come dovrebbero andare le cose, a farci scoprire il sapore della felicità, del lieto fine.... per poi farci scoprire il rovescio della medaglia, a mostrarci quanto possano ferire delle parole, dei gesti.

Due personaggi forti, ben delineati soprattutto nelle paure, nelle ferite mai rimarginate che riprenderanno a sanguinare. La storia di Emma e Gavin si legge velocemente, adatta al pomeriggio sotto all'ombrellone. Certo, non sarà la storia più originale degli ultimi tempi, ma la coppia sa farsi rispettare e amare.


Nessun commento:

Posta un commento