venerdì 21 giugno 2019

Segnalazioni self publishing: riepilogo settimanale


Nuove uscite da segnalarvi!
  • Giulia Masini
Titolo: Abigail – Macaron e una tazza di tè vol. 4

Autore: Giulia Masini

Data di pubblicazione: 5 luglio 2019


Sinossi

Inghilterra, 1865
Nonostante sia ormai in età da marito, Abigail non è intenzionata a sposare il primo buon partito che le farà la proposta. 
Lei vuole amore, passione e complicità.
L’uomo perfetto si presenta sotto le sembianze di Marcus Barnes, un americano alto, moro e con uno sguardo che incute inquietudine, ma che su di lei ha lo stesso potere del fuoco su una falena.
L’attrazione è inevitabile, immediata e soprattutto reciproca e senza neanche accorgersene Abigail si ritrova perdutamente innamorata di quell’uomo tanto bello e passionale; un uomo che però è sprovvisto di titolo nobiliare, straniero e per di più di razza mista.
Basterà il loro legame per sconfiggere le tradizioni in uno dei Paesi più bigotti al mondo?

  • Alessandra Tronnolone
Titolo: La strada verso me

Autore: Alessandra Tronnolone

Data di pubblicazione: 16 giugno 2019


sinossi

L'amore e l'orgoglio, l'amore e la paura, l'amore e il destino. Sono tante le prove che Elena dovrà affrontare, nel percorso più importante della sua vita: la strada verso sé stessa. Dalla perdita alla rinascita, con una certezza, Elena non è mai sola. Il suo prezioso amico, Carlo, le sue amiche del cuore, sua sorella e la sua famiglia, fino a un incontro fortuito e speciale, quello che probabilmente le cambierà la vita. 







  • Ariel
Autore: Ariel

Titolo: Volevo solo essere te


Sinossi

 Fin da bambina, Giada si è trovata a dover fare i conti con una sorella maggiore molto particolare: Ambra infatti è sempre stata bella, intelligente, simpatica, generosa, esuberante, e ora che il fidanzato l’ha lasciata proprio per sposare la sorella, Giada si trova a dover vivere un periodo davvero difficile, tanto più che i preparativi per il matrimonio sembrano coinvolgerla più del necessario. E sarà proprio durante il ritorno a casa dopo una giornata passata all’insegna di abiti da sposa e costosi accessori, che le due sorelle faranno la conoscenza di un ragazzo, Angelo, che sin da subito mostrerà uno spiccato interesse per Ambra, ignorando Giada. Ma la ragazza questa volta non vuole arrendersi, e quando Angelo lascerà la sua email ad Ambra, Giada di nascosto se ne impossesserà, dando vita a una fitta corrispondenza a nome della sorella, che culminerà con un appuntamento. Appuntamento che non avrà mai luogo, perché il ragazzo verrà trovato cadavere da Giada che, acconciata come sua sorella per mascherare il suo inganno, darà inizio a una fitta rete di equivoci, che culmineranno con l’arresto di Ambra. Ricca di sensi di colpa, Giada s’improvviserà detective, per scoprire il vero assassino e poter così porre fine a quel tragico errore. Ma la strada per la verità è ricca di ostacoli, che coinvolgeranno la protagonista fino all’ultimo colpo di scena. Un thriller psicologico dove le vittime diventano carnefici e viceversa, una storia che indaga le luci e le ombre del rapporto tra sorelle.


  • Paola Garbarino

Titolo: Babes 

Serie: Baby don't cry #2

Autore: Paola Garbarino

Data di pubblicazione: presentazione in cartaceo, in esclusiva per il Festival del Romance di Milano, 29 giugno 2019. In e-book e KU dal 1 luglio 2019

E-book: 3,99 euro

Cartaceo: 14,99 euro

Genere: contemporary romance


Sinossi

Lo amavo così tanto che io da lui ne volevo degli altri, discendenze di piccoli Milo che ci sopravvivessero quando io e lui saremmo stati polvere di stelle.
Milo e Petronilla si sono conosciuti da bambini, sono cresciuti insieme, sono passati attraverso tutte le fasi dell’innamoramento, coi primi batticuori, le emozioni devastanti, le incomprensioni. Si sono amati, si sono perduti, si sono ritrovati come amici di letto, ne sono andati oltre.
Come nelle fiabe, sono passati attraverso il ghiaccio e il fuoco, su un percorso irto di ostacoli, inganni e tradimenti, senza perdere la speranza in un lieto fine.
Adesso sono sposati, con un figlio in arrivo non programmato.
Come si può mantenere, nella vita reale, nella quotidianità, quel: e vissero per sempre felici e contenti?



Nessun commento:

Posta un commento