lunedì 3 giugno 2019

Review party: Nel cuore di Ginger di Katy Regnery


Review party per Vanessa che ha letto per il blog il terzo volume della A modern fairytale, NEL CUORE DI GINGER, di Katy Regnery, edito Quixote Edizioni.

Titolo: Nel cuore di Ginger

Autore: Katy Regnery

Serie: A Modern Fairytale #3

Editore: Quixote Edizioni

Genere: Contemporaneo

Prezzo: €4,99 ebook

Data di pubblicazione: 31 maggio 2019


Sinossi

Tanto tempo fa c’erano due cugini:
uno dorato come il sole,
l’altro oscuro come la notte,
uno un protettore,
l’altro un predatore,
uno un Cacciatore
e
l’altro un Lupo…
ed entrambi possedevano in maniera equa,
anche se differente,
una porzione del cuore di una ragazzina.

In questa storia d’amore contemporanea, liberamente ispirata a “Cappuccetto Rosso”, il cacciatore e il lupo sono cugini, e Cappuccetto Rosso è la ragazza della quale entrambi si innamorano.

La bellissima Ginger McHuid, figlia del più importante allevatore di cavalli del Kentucky, cresce nel ranch di famiglia, è la migliore amica di Cain Wolfram, il figlio del responsabile degli stalloni di suo padre, e del cugino di Cain, Josiah Woodman, figlio di un banchiere locale. Nel corso della sua infanzia felice, i tre sono amici inseparabili, ma mentre crescono fino a diventare adulti, sentimenti complicati minacciano di distruggere la lunga storia della loro amicizia e del loro amore.

Recensione

Disastri scrivere questa recensione è stata un'impresa!
Dalle parole non trovate, al pc che ovviamente ha smesso di collaborare sul più bello, stavo perdendo le speranze eppure eccomi qui.

NEL CUORE DI Ginger è la rivisitazione in chiave moderna della storia di Cappuccetto Rosso.
Devo ringraziare Katy Regnery per questa sua scelta perché mi ha fatto apprezzare una favola che non mi è mai particolarmente piaciuta, a differenza di questo libro.
La storia parla della vita di tre ragazzi cresciuti sempre insieme, inseparabili fin da piccoli. Ginger e i gemelli W. In realtà non sono gemelli, sono cugini, ma Cain e Josiah sono così uniti che il loro grado di parentela non conta. Diversi come il giorno e la notte, uno ha i capelli scuri e lo sguardo glaciale, l'altro è biondo con gli occhi chiari. Uno un po' sopra le righe, l'altro calmo e pacato. Non hanno molto in comune, se non l'affetto reciproco e quello che provano per la piccola Ginger.

Ginger è una ragazza dolce, sincera ed è diventata piano piano la migliore amica dei due cugini. Non vede una vita senza loro due, il suo cuore batte grazie a loro due, anche se segretamente batte più forte per uno dei due.
Sono sempre stati inseparabili, ma quando cresci, la vita spesso e volentieri ti mette di fronte a delle scelte che sei obbligata a fare, anche se non vorresti.

"«Cosa faccio se li amo tutti e due?»
«Scegliere, bambolina,» disse la nonna. «Un giorno dovrai scegliere.»
Scegliere? No, protestò il suo cuore. Impossibile. «E che succede se non ce la faccio?» sussurrò lei, appoggiandosi allo schienale e poggiando la testa sulla spalla confortante della nonna. «Allora li perderai tutti e due,» disse piano la nonna."

Riuscirà la nostra Ginger a scegliere? Riuscirà a capire, tra il lupo e il cacciatore, tra la ribellione e la sicurezza, tra la passione e l'amore, qual è la cosa di cui più ha bisogno?
Non vi resta che comprare subito questo libro per scoprirlo!
Ahimè, questo è il primo libro di Katy Regnery che leggo, ma dopo questa lettura correrò subito a recuperare i primi due della serie!
Trovo la scelta di scrivere delle rivisitazioni moderne delle favole che più ci hanno appassionate da piccoli molto interessante.

La storia di Ginger, Cain e Josiah è scritta in terza persona, a triplo POV, questa scelta ci permette di avere una visuale a 360° sull'intera vita dei nostri tre protagonisti. Ammetto che non amo particolarmente la terza persona, però in questo caso non ho trovato difficoltà nel leggerla, sarà perchè anche se narrato da una terza voce si riesce a capire perfettamente quello che provano i tre protagonisti . Ci sono stati momenti dove il mio stomaco era così attorcigliato e il mio cuore così stretto, che ho dovuto più volte fermarmi, fare una pausa e poi riprendere la storia.
La scrittura dell'autrice è scorrevole, coinvolgente e chiara. Solo una cosa mi ha fatto storcere leggermente il naso. Ho trovato alcune scene ripetitive, anche se raccontate da punti di vista differenti. Essendo appunto una storia con POV alternati e scritti in terza persona, riprendere delle scene descritte nei capitoli precedenti senza aggiungere nessuna informazione in più, mi ha reso la storia lenta, almeno all'inizio.
Tolto questo piccolo particolare, puramente personale, la storia merita di esser letta.
Chi conquisterà il cuore della dolce Ginger e il vostro? Buona lettura! E aspetto i vostri pareri!


Nessun commento:

Posta un commento