giovedì 2 maggio 2019

Review Party: L'amico di mio fratello di Kendall Ryan


Secondo Review party di giornata. Vanessa ha letto in anteprima L'AMICO DI MIO FRATELLO di Kendall Ryan, grazie a Newton Compton Editori. Siete curiose di saperne di più? Seguiteci...

Titolo: L'amico di mio fratello

Autore: Kendall Ryan

Editore: Newton Compton Editore

Data di pubblicazione: 02 maggio 2019

Prezzo: € 5,99


Sinossi

Smith Hamilton rasenta la perfezione: è intelligente, bello e ricco sfondato. Ma si ricorda bene di quando le cose erano molto diverse. E non ha nessuna intenzione di rovinare tutto proprio adesso. Specialmente non con la sorella del suo migliore amico. Questo significa tenere Evie a distanza di sicurezza. Perché quella ragazzina fastidiosa si è trasformata in una donna irresistibile. Evie Reed sa di essere una privilegiata. Ha una famiglia che la ama e ha cominciato a gestire la comunicazione dell’azienda di lingerie di cui i suoi sono proprietari. Anche se adora il suo nuovo lavoro, non può fare a meno di pensare che le piacerebbe avere qualcuno per cui indossare i completini sexy che promuove. La sua cotta di sempre per Smith non la aiuta affatto. È determinata a fare in modo che smetta di vederla come una ragazzina e per questo ha un piano (quasi) infallibile: infilarsi furtivamente nel suo letto. Quello che non sa è che le cose potrebbero precipitare molto in fretta, e lei e Smith dovranno trovare al più presto una soluzione. Insieme.




Recensione

Disastri, la storia è il solito cliché: ragazza che si innamora dell’amico del fratello. Niente di straordinario o sbalorditivo però, proprio per questo, sono stata attirata dalla trama.
Chi non ha mai desiderato avere un fratello più grande per conoscere i suoi amici? Io di certo sì, ma il destino mi ha giocato un brutto tiro e mi è toccata una sorella più grande ahimè! ( senza offesa Sis!)

Evie è cresciuta sotto l'ala protettrice di suo fratello Cullen, i due sono legati fin da piccoli, hanno un rapporto molto stretto, che dura nel tempo, e per questo decidono di lavorare insieme nella conduzione dell’azienda di famiglia. Cullen è sempre stato geloso della sorellina, per questo non vorrebbe mai vederla fidanzata con nessuno, nonostante abbia 22 anni e sia una giovane donna adesso. Ma se la piccola Evie avesse una cotta segreta per il migliore amico di lui, Smith? Come la mettiamo??

Smith ha un passato un po' diverso dai fratelli Reed. E' stato abbandonato da piccolo e fino all'età di 6 anni non ha trovato una famiglia che lo volesse con sé. Non ha mai avuto un legame così profondo con nessuno, fino a quando non viene adottato dalla famiglia Hamilton e inizia ad affezionarsi ai figli della coppia. Il primo vero amico che conosce è Cullen, con cui crea un amicizia molto forte fin da subito. Smith ha paura di perdere le poche persone che ama, non farebbe mai niente per rischiare di perdere, a costo di tenere alla larghe tutte le tentazioni, anche quelle che hanno le forme morbide, dei capelli rossi e un carattere forte.
Ebbene sì disastri, la piccola Evie ha un certo ascendente sul nostro Smith, e lui non è del tutto preparato a tutto ciò.

La storia è molto semplice, si capisce abbastanza dalla trama cosa succede però, l'autrice, a differenza di molte storie simili, è riuscita a rendere diversa la storia grazie ad un piccolo cambiamento che non mi aspettavo e che mi ha piacevolmente sorpreso. La storia a mio avviso non parte in maniera brillante, ci sono scene scritte in maniera sbrigativa, altre scritte in modo surreale secondo me, usando un linguaggio che ho trovato eccessivo e fuori luogo in alcuni casi (nonostante facesse ridere), eppure dal 60% in poi del libro, ho trovato la storia più coinvolgente. Scritto in maniera semplice e lineare, l'autrice ha descritto una storia molto scorrevole, talmente tanto che forse avrei voluto qualche impedimento in più tra i nostri protagonisti, o che approfondisse di più un paio di argomenti.
Detto questo se volete passare qualche ora in compagnia di un libro poco impegnativo, ve lo consiglio!



Nessun commento:

Posta un commento