mercoledì 8 maggio 2019

Le recensioni di Yaya: "Kim Swan" di Sagara Lux


Nuova recensione per Yaya: oggi ci parla del dark romance di Sagara Lux uscito a metà gennaio!


Titolo: Kim Swan

Autore: Sagara Lux

Edizione: self publishing

Prezzo: € 2.99

Genere: soft dark romance

Data di pubblicazione: 10/01/2019



Sinossi

Kim Swan non è quello che sembra.
Lo chiamano “faccia d’angelo” per il suo bell’aspetto. Ha un sorriso e una buona parola per tutti, ma non è un bravo ragazzo. Lavora con persone pericolose. La sua vita cammina sull’orlo di un baratro e non è disposto a sentirsi dire “no”.

Darren Swan è molto peggio di quello che sembra.
Oltre a mettere una fottuta paura è un ladro e un bugiardo. Preferisce agire piuttosto che pensare e, quando vuole qualcosa, è disposto a usare qualsiasi mezzo pur di ottenerla.

Non potrebbero essere più diversi, ma hanno qualcosa in comune.
Un padre. Una madre. L’attitudine a stravolgere le vite degli altri.
E me.




Recensione

Ho letto questo libro in poche ore, ma ho dovuto interrompere spesso la lettura: una parte di me non era pronta a lasciar andare questi personaggi, perché mi hanno conquistata e dovergli dire addio mi fa sentire orfana e abbandonata.

Come ho detto in precedenza, amo questa scrittrice e il turbinio di emozioni che riesce a scatenare in me; sin dall’inizio ho amato i protagonisti di questa serie ma, durante la lettura di questo prequel, tanti sono stati i sentimenti, e nella maggior parte del tempo sono stati contrastanti.
Questo romanzo a mio avviso è un romanzo sofferto, intenso, crudo e dal forte impatto emotivo perché di fatto è la prima tessera del mosaico, è la prima pietra quella che dà il via alle serie Broken Soul.

In questa storia Sagara fa emergere la rabbia, il rancore, la gelosia, l'odio e l'amore, in tutte le sue sfaccettature, tutti i sentimenti che legano e uniscono i nostri protagonisti: intenso è, infatti, il legame che unisce i due Swan, l’esserci l'uno per l'altro, ad ogni costo sempre, nonostante le loro differenze, nonostante le loro scelte, non sempre apprezzabili o comprensibili.
Kim e Darren Swan non potrebbero essere più diversi per aspetto, prestanza e per coraggio nell'affrontare la vita e le proprie azioni.

Cresciuti senza un padre che li ha lasciati troppo presto per farne degli uomini, vivono con la madre nei sobborghi di una cittadina. E per la prima volta qui sentiamo parlare di Genz, di Giuliani e del mondo che gira loro intorno, ma se Darren è una testa calda che non si è mai piegato alle richieste delle gang e vive secondo il proprio volere, Kim ha ceduto alle lusinghe dei soldi facili e si è asservito a Genz, spacciando per lui.
Ed è proprio spacciando che ha conosciuto Meredith che è divenuta una sua cliente e amica...intima.

Meredith è la tipica giovane ragazza dalla famiglia assente che cede al rifugio di paradisi artificiali per non pensare al degrado in cui versa la propria esistenza. Ecco... ho odiato poche, pochissime volte qualche personaggio, ma Meredith rientra in uno di questi casi!!! Rappresenta un personaggio ermetico, freddo, arrivista e menefreghista per certi aspetti, per altri invece ho sofferto con lei, il suo essere insicura, spaventata, il suo non saper scegliere, il suo lasciarsi abbindolare e cadere nella trappola della droga, trappola che la porta a prendere decisioni sbagliate, come rinunciare all’amore di Kim, per vivere una storia con Darren, sposarlo e avere con lui tutto ciò che avrebbe voluto da qualcun altro. Non vi piaceranno insieme, così come non sono piaciuti a me, vi chiederete il perché di tante cose, soprattutto perché Kim non abbia lottato per lei?

Beh lo scoprirete nel corso del libro, anche in questo caso secondo me Sagara non ha sbagliato un colpo. Questo libro non è sicuramente un romanzo d’amore; ma l'amore è sicuramente presente, quello fra due fratelli, quello non espresso e che consuma, quello che si cerca disperatamente ma che che diviene veleno e rancore, e poi quello più puro e grande di tutti, quello che tutti un giorno o l’altro spero sperimenteremo, quello per un figlio.
mio fratello è l’uomo migliore che potesse capitarti. È onesto, caparbio e fedele…Darren saprà darti una nuova vita. Migliore.
Ma sarà davvero così? Non vi resta che scoprirlo leggendo questa storia.
Se come me avete amato e letto di Carne e di Piombo sapete già come sono andate le cose, sapete già gli avvenimenti che hanno riguardato i nostri protagonisti, ciò che è successo a Kim, Darren e Meredith... io posso solo dire che dopo aver letto questo romanzo sono arrabbiata con la scrittrice e sapete perché? Perché avrei voluto semplicemente che avesse dato un’opportunità in più a Kim, avrei voluto leggere qualcosa di più su di lui, sul suo viso d’angelo: insomma avrei voluto per lui un lieto fine, qualcosa che purtroppo non potrà esserci, ciò non toglie che il libro sia un libro da leggere e apprezzare per le emozioni, e i sentimenti che riuscirà a farvi provare.
Complimenti Sagara Lux, non vedo l’ora di leggere ancora qualcosa di tuo. Buona lettura ragazze.


Nessun commento:

Posta un commento