venerdì 31 maggio 2019

Le recensioni di Vale: "Il mio bastardo preferito" di Penelope Ward & Vi Keeland


Penelope Ward e Vi Keeland sono tornate! Vale oggi ci parla del terzo volume della serie "Cocky Bastard", pubblicato da pochissimo da Newton Compton Editori. Scopriamo cosa ne pensa!


Titolo: Il mio bastardo preferito

Serie: Cocky Bastard #3

Autore: Vi Keeland Penelope Ward

Editore: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 30 maggio 2019

Prezzo: € 9,90


Sinossi

Sapresti scegliere tra soldi e amore? Sicuramente hai già una risposta in testa e stai anche pensando che si tratta di una decisione facile. Per me non lo è affatto. Qui stiamo parlando di una barca di soldi, l’ho già detto? Ecco. Uscivo da un periodo stressante e avevo bisogno di starmene per conto mio. Così, ho preso una decisione impulsiva: sono partita e in aeroporto ho conosciuto Carter, per caso. È stata una conversazione bollente, ma poi lui se ne è andato e pensavo che non l’avrei mai più rivisto. Invece… era il pilota del mio volo. Sapevo che innamorarmi di lui sarebbe stato pericoloso: la sua reputazione di playboy era nota in tutti gli aeroporti del mondo e, anche se ero certa che mi avrebbe ferita, non l’ho allontanato. Forse una parte di me desiderava essere la ragazza in grado di fargli mettere la testa a posto. Ero completamente ammaliata da Carter e non mi sono accorta che più mi faceva volare e più il rischio di precipitare era alto. Fino a che ho capito di non poter più tornare indietro.




Recensione

Hola disastri, oggi sono qui per parlarvi del terzo libro della serie Cocky Bastard. Preparatevi mentalmente perché state per iniziare il viaggio più appassionante e romantico della vostra vita.

I protagonisti di questa avventura sono Carter e Kendall. Voglio iniziare a parlare proprio del nostro amato pilota: lui è il classico bad boy, ma allo stesso tempo il sogno di tutte le ragazze. Io penso che ragazzi come lui, al giorno d'oggi, sono rari quanto gli unicorni: dolce, carismatico ma soprattutto premuroso con tutti gli anziani del paese in cui ha deciso di vivere dopo la morte della sua amata nonna.

Un giorno, durante una pausa di volo, resta affascinato da una ragazza in particolare: Kendall, proveniente da una famiglia benestante, abituata ad  avere tutto ciò che desidera, che da un giorno a un altro si ritrova in una situazione molto difficile senza nemmeno trovare il supporto di sua madre, una donna abituata a vivere sempre con una bottiglia in mano. E' proprio per questo che decide di prendere un volo all'improvviso, in modo da riuscire a pensare cosa fare del suo futuro. Proprio lì in aeroporto conosce il nostro amato pilota: la chimica tra loro è chiara fin dall'inizio, tuttavia i loro viaggi dovranno finire poiché entrambi i protagonisti hanno una vita a cui tornare.

Fin dall'inizio mi sono innamorata di entrambi i protagonisti poiché ti fanno venire voglia di leggere la loro storia, senza mai staccare gli occhi dal libro: entrambi hanno un passato da cui stanno scappando e che prima o poi verrà a galla, la loro conoscenza va avanti e la tensione sessuale aumenta fino a quando sarà impossibile trovare una via di fuga. Preparatevi tisane belle potenti da bere e ne uscirete salve.

Mi sarebbe piaciuto non finire mai questo libro ma allo stesso tempo la voglia di sapere cosa accade ai due protagonista prevale! Il Mio Bastardo Preferito è una lettura adatta a chi vuole staccare la spina per un po’, giacché non si tratta solo di divertimento, ironia e piacere, ma tratta di argomenti molto importanti come la curiosità e la voglia di scoprire il proprio posto nel mondo e riuscire ad affrontare il passato con spensieratezza, senza mai dimenticare da dove si viene e chi si è stati, in modo da riuscire a capire chi si vuole diventare nella vita, senza pensare troppo ai desideri degli altri... perché la vita è una sola e bisogna viverla come meglio si crede.

Penelope Ward e Vi Keeland insieme per me sono state una scoperta, essendo abituata a leggerle sempre separatamente! Devo dire la verità, è molto difficile capire chi ha scritto determinate scene visto che sono entrate in una sintonia pazzesca, ci hanno regalato una storia meravigliosa che ci permette di viaggiare con la mente in luoghi pazzeschi grazie a Kendall e Carter.


Nessun commento:

Posta un commento