martedì 9 aprile 2019

Segnalazioni case editrici: riepilogo settimanale


Nuove uscite dal mondo CE

  • Quixote Edizioni
Titolo: Punto e a capo

Serie: Shatterproof Bond #3

Autrice: Isobel Starling

Genere: Suspense QLGBT

Prezzo: €3,99 ebook

Data di pubblicazione: 8 aprile 2019


Sinossi

Trascinato in un mondo fatto di bugie e segreti da parte dell’uomo che ama, Declan ha visto la propria vita cambiare radicalmente negli otto mesi passati dal suo primo incontro con Sam Aiken, il figlio del capo. Il viaggio intrapreso alla ricerca di se stesso sta per prendere una piega più oscura; per Sam, intanto, il mondo diventa più ingannevole di quanto avesse mai potuto immaginare.
Due agenti sono rimasti dispersi durante una missione di ricognizione nelle Highlands scozzesi, presumibilmente morti. Sir James Aiken decide quindi di mandare suo figlio e Declan sulle loro tracce, per scoprire cosa sia successo.
Dal momento che la missione offre la possibilità di mettere in pratica gli insegnamenti assimilati nel corso per le reclute dell’MI6, Declan è ansioso di cominciare. Tuttavia, quando i due iniziano la missione, Sir James fa in modo che fra loro si insinui il seme della discordia.
Il viaggio nel luogo dell’obiettivo e le scoperte al centro G’wan Adventures mettono in luce quanto Sir James sia stato poco onesto con il figlio. Gli eventi nelle Highlands costringeranno Sam e Declan ad affrontare le loro più grandi paure, e a capire cosa vogliano davvero dalla vita, nonché dall’uno e dall’altro.

  • Triskell Edizioni
Titolo: Provocazione

Serie: Enlightenment #1

Autore: Joanna Chambers

Collana: Rainbow

Genere: Storico

Data di pubblicazione: 9 Aprile 2019

Prezzo: € 4,99


Sinossi

David Lauriston sta facendo di tutto per affermarsi all’interno del facoltoso mondo legale di Edimburgo. Come se non bastassero le sue umili origini a intralciargli la strada, la recente decisione di difendere un gruppo di tessitori accusati di tradimento fa nascere nei colleghi il sospetto che David possa nutrire simpatie radicali. In questo scenario, l’ultima cosa di cui ha bisogno è accettare di aiutare il fratello di uno dei tessitori condannati a trovare l’agente provocatore che ha istigato la rivolta.
La sua vita personale non va molto meglio. Tormentato dai desideri proibiti verso il suo stesso sesso e dai ricordi dolorosi dell’amico d’infanzia di cui una volta era invaghito, David fa di tutto per condurre un’esistenza casta, pentendosi amaramente ogni volta che i suoi propositi vengono meno.
Ma all’improvviso, nella sua esistenza repressa e disciplinata, irrompe Lord Murdo Balfour.
Cinico, edonista e impenitente, Murdo è il contrario di David. Mentre quest’ultimo rifiuta persino l’idea di contrarre un matrimonio privo di amore al solo scopo di preservare le apparenze sociali, Murdo è deciso a sposarsi, un giorno, senza per questo rinunciare alla compagnia degli altri uomini. Per quanto David possa essere inorridito dall’inveterato egoismo del gentiluomo, non riesce tuttavia a resistergli.
Murdo lo tenta e lo irrita allo stesso tempo, distraendolo dalla promessa di trovare l’agente governativo responsabile del triste destino dei tessitori e costringendolo a riconoscere i propri desideri carnali.
Ma potrebbe Murdo essere più che una semplice distrazione?
Magari proprio l’uomo a cui David sta dando la caccia.

Golem Edizioni 
Titolo: Una casa tutta per lei

Autore: A.A. V.V.

Prezzo: € 12,50

Data di pubblicazione: 4 aprile 2019

Sinossi

La casa è il mondo. È il fuori e il dentro, è lo spazio che contiene la gestazione del Sé, il luogo in cui i ricordi si stagliano come dipinti alle pareti. Ci sono storie che attraversano il tempo; ci sono prigioni dell'anima che hanno segnato la pelle, cicatrici che nessuna saponetta potrà mai cancellare. Ci sono asciugacapelli che silenziano il contesto. Ci sono barattoli stracolmi dei baci delle madri. Odori e profumi nelle cucine. Rumori e musiche. Bottiglie che tintinnano mille storie e antiche favole. C'è una culla e c'è un carillon che suona. Ci sono le fotografie che mostrano altre case e altre narrazioni. C'è un caminetto che pulsa come un cuore rosso al centro del tutto, come in un sogno degno di Alice nel Paese delle Meraviglie, quando l'anima si fa piccola e grande nell'ambiente. La silloge raccoglie i racconti di 21 donne residenti in Italia e italiane espatriate; alcune di queste donne sono scrittrici professioniste, altre semplici appassionate di scrittura, ma tutte hanno voluto accogliere l'idea di far trasparire nella pagina scritta l'idea della dimora - la memoria delle stanze - con lo stesso impulso che spinge alla narrazione orale genuina e priva di artifizi. Tramite un susseguirsi di immagini e incursioni nel mondo del ricordo, le autrici svelano i segreti di un'anima in cerca di se stessa, ventre mai sazio di relazioni affettive, luogo sacro e profano che prende il nome di "casa".


Titolo: La cura dell’anima

Serie: Trilogia dell’anima #2

Autore: Daniela Graglia

Prezzo: € 16,00

Data di pubblicazione:11 aprile 2019


Sinossi

 È possibile analizzare le complessità dell'altrui animo umano per curare se stessi? Isabella, ha deciso di occuparsi di stranezze della mente per prendere le distanze da un passato difficile, pieno di solitudine e mancanza di fiducia. Sulla soglia dei quarant’anni decide di cambiare rotta trasferendosi dalla sua amata Venezia a Torino, approdando al reparto dei disturbi alimentari del prestigioso ospedale San Damiano. Il capoluogo sabaudo ha in serbo per lei una vita nuova e una serie di personaggi che saranno in grado di condurla per mano tra il calore dell'amicizia e la passione dei sensi, permettendole di aprirsi al mondo e concedersi, un po’ alla volta, anche l'opportunità dell'amore. La storia indaga diverse sfaccettature della psicologia e dei disturbi alimentari, mantenendo un tono leggero e soprattutto semplice e frizzante. La narrazione diviene particolare di capitolo in capitolo, partendo dal punto di vista di Isabella per poi spostarsi su altri protagonisti e terminare con una voce narrante in grado di dipanare la matassa delle complessità dell’animo umano. Dopo I nodi dell’anima questo è il secondo capitolo della “Trilogia dell’anima”.

  • Baldini + Castoldi 
Titolo: La donna bonsai

Autore: Miriana Trevisan

Collana: Romanzi e Racconti

Prezzo: 16 euro

Data di uscita: 4 aprile 2019


Sinossi

Con questa sua prima prova narrativa Miriana Trevisan racconta – con voce alta, chiara e forte – le storie di donne che potrebbe avere incrociato sulla sua strada, cesellate con finezza sorprendente e con straordinaria intensità. Ci dice di Virginia, che dalla semplicità di una famiglia umile si ritrova catapultata in un serraglio televisivo dove impara ben presto le leggi della convenienza e del ricatto, poi racconta di Maria, che capisce subito che per scalare i gradini della buona società deve cambiare il suo nome in Anastasia, e con il nome cambia capelli, vestiti, linguaggio, cambia i denti per cambiare il sorriso e cambia il seno per non passare inosservata, per arrivare a Sonia, giornalista di successo in un mondo di maschi ultracompetitivi, che deve sempre dimostrare a se stessa prima che agli altri che è arrivata fin dove è arrivata solo grazie al lavoro e al talento... 

Romanzo composto da racconti autonomi uniti però da un filo rosso fino al sorprendente finale corale, il libro tratteggia uno scenario che sembra uscito da un film ma che è più realistico del reale, con una scrittura precisa e intensa, che nasconde dietro l’apparente semplicità una straordinaria potenza emotiva.

Miriana Trevisan ci regala l’affresco di un’epoca e di un ambiente che ha conosciuto bene, e dipinge anche, attraverso le sue molteplici facce e i suoi tanti nomi, il ritratto di una donna moderna e inquieta, capace di sopravvivere ai propri sensi di colpa e di sfruttare salvifici momenti di lucidità fino a trovare, con fatica, la propria strada. Un testo avvincente in cui ogni lettrice troverà squarci di bellezza e di dolore, di ansia e di riscatto, che riconoscerà di aver vissuto sulla sua stessa pelle, foss’anche solo per una volta.

Nessun commento:

Posta un commento