mercoledì 17 aprile 2019

Le recensioni di Vanessa: "Complice la neve" di Jennifer Armentrout


Buongiorno Disastri! Dopo averci parlato del lato fantasy, Vanessa torna alla carica con la sua amata Jennifer L. Armentrout: questa volta ci parla del New Adult pubblicato a inizio aprile, grazie alla Casa Editrice Nord. Scopriamo insieme cosa ne pensa.


Titolo: Complice la neve: Frigid

Autrice: Jennifer L. Armentrout

Serie: Frigid #1

Editore: Casa editrice Nord

Genere: New Adult

Prezzo: € 7.99

Data di pubblicazione: 4 aprile 2019



Sinossi

Sydney e Kyler non potrebbero essere più diversi. Se lei è timida e insicura, lui è estroverso e affascinante, abituato a passare da una ragazza all’altra con grande disinvoltura. Eppure, fin dal giorno in cui si sono conosciuti, tra loro è nata una sincera e solida amicizia. Anche adesso che sono all'ultimo anno di college, Sydney non vuole rischiare di perderlo. Ecco perché ha deciso di non confessargli il suo amore: è certa che Kyler la respingerebbe, e preferisce tacere piuttosto che rovinare il loro rapporto…
Kyler conosce i suoi limiti. Sa benissimo che Sydney è fuori dalla sua portata: troppo bella, troppo in gamba, troppo perbene. Meglio accontentarsi di essere suo amico, invece di dichiararle i propri sentimenti. Ma tutto cambia nel momento in cui partono per una settimana bianca, insieme con alcuni compagni di università. Non appena raggiungono il magnifico chalet con vista sulle piste, una tempesta di neve blocca le strade e, prima che gli altri li possano raggiungere, Syd e Kyler si ritrovano soli, isolati dal resto del mondo. Riusciranno a cogliere l'occasione che il destino ha riservato loro o la paura li condannerà al silenzio?




Recensione

Fantasy o romance, qualsiasi genere esca dalla penna di Jennifer Armentrout dev'essere mio.
Ho conosciuto quest'autrice in contemporanea su entrambi i generi, perché all'epoca non sapevo che usasse uno pseudonimo per scrivere il Romance. Scoprire che la mia autrice fantasy preferita e la mia autrice romance preferita fossero la stessa persona mi ha estasiato! Mi sono messa subito alla ricerca di ogni suo libro uscito in America, con la speranza che qualcuno in Italia li portasse presto.
Perché questa premessa? Perché il libro di cui vi andrò a parlare è uscito nel lontano 2013, e purtroppo (ma anche finalmente) da noi è arrivato solo oggi grazie alla casa editrice Nord.

La storia parla di un amore tenuto segreto, nato tra una spinta al parco e una torta di fango, di un'amicizia che per paura non riesce a diventare qualcosa di più . Due amici che si conoscono fin da piccoli, due persone inseparabili, il cui sentimento puro e semplice di tenera amicizia si trasforma con il passare del tempo in passione, desiderio, in un amore così grande che tuttavia preferiscono tenere segreto dentro i loro cuori. Infatti per paura di perdere qualcosa di bello, qualcosa di fondamentale, per paura di non essere abbastanza per l'altra persona, non vogliono rischiare ed esporsi.

Cosa succede però se arrivi ad un punto di non ritorno? Se la neve ti blocca per giorni sola con il tuo migliore amico, che fare? Esporre i propri sentimenti o continuare a soffrire dentro?
Sydney e Kyler sono due persone un po' opposte, lei ordinata, perfettina. Non si lascia andare facilmente. Lui invece è l'idolo del college, un playboy, un ragazzo che ama divertirsi. Eppure questa diversità li rende grandi amici.

Leggendo la storia delle volte sarei voluta entrare dentro il libro e scuoterli così forte da farli svegliare! Ma si sa quando un qualcosa ti riguarda da vicino, non si riesce mai ad essere obiettivi e si tende ad aver il prosciutto sugli occhi.
In questo libro si nota una scrittura un po' acerba di Jennifer Armentrout. Essendo abituata ai suoi capolavori, ho notato questa differenza. Ma essendo uno dei suoi primi lavori trovo sia anche normale. Disastri resta comunque una storia bella, coinvolgente, da leggere!



Nessun commento:

Posta un commento