martedì 23 aprile 2019

Le recensioni di Ilenia: "American Queen" di Sierra Simone


La seconda recensione di giornata è a cura di Ilenia, che ci parla del libro di Sierra Simone, pubblicato a inizio mese con Triskell Edizioni.


Titolo: American queen

Serie: New Camelot Trilogy #1

Autore: Sierra Simone

Editore: Triskell Edizioni

Collana: Romance

Genere: Contemporaneo, erotico

Data di pubblicazione: 6 Aprile 2019

Prezzo: € 3.74



Sinossi

Inizia con un bacio rubato sotto un cielo inglese, e finisce con una camminata lungo la navata. Inizia con il Presidente che manda il suo miglior amico per corteggiarmi in sua vece, e finisce con il mio cuore
spaccato a metà. Inizia con segreti celati e desideri pericolosi… e finisce con noi tre uniti insieme da sentimenti di amore e odio più pungenti del filo spinato. Mi chiamo Greer Galloway e sono al servizio del Presidente degli Stati Uniti d’America.
Questa è la storia di una regina americana.




Recensione

Avete presente quella sensazione di smarrimento quando finite un libro e realizzate che:
1) ti lascia in sospeso talmente tanto che vorresti strangolare l'autrice
2) hai letto qualcosa di inimmaginabile, vi esce fuori solo la frase "Oh, caspiterina" (sì, mi sono auto censurata... merito un applauso perché quello che ho detto in realtà farebbe sfigurare chiunque)
3) non riesci a capire se ti sia piaciuto o no
4) hai mal di testa da intreccio!
Forse sono rimasta con questa espressione per due giorni!!
Ecco... potete capire bene come mi sono ritrovata alla parola Fine. Ma la cosa più tragica è una sola... il dramma da blogger: E ora, come diavolo faccio a scrivere la recensione?!
Dopo vocali deliranti mandati a Stefania, giorni passati a elaborare il tutto, provo a parlarvene.

Greer Galloway è nata all'interno della politica americana. Suo nonno Leo non è un Galloway qualunque, nossignori... parliamo dell'ex Vice Presidente Leo Galloway. Fin da bambina, Greer è stata l'alleata del nonno, ascoltava e riportava tutto... in fin dei conti, con una bambina si parla senza problemi. Greer sa cosa significhi vivere per la politica, cosa può dare e soprattutto cosa toglie.

E' solo una sedicenne quando incontra per la prima volta Maxen Colchester, colui che qualche anno dopo diventerà il più giovane Presidente degli Stati Uniti d'America. Un incontro privato, intimo: lontano dagli altri hanno modo di conoscersi, di scoprire qualcosa di diverso, di unico. Di scoprire un'affinità emotiva elevata, tanto quanto quella carnale, passionale. Ma senza fare un passo in più.
Diremmo una conoscenza platonica, ma che li segna nel profondo. Ma i tempi sono sbagliati, lui deve ripartire per la guerra e lei è solo un'adolescente.

Anni dopo, Greer ha stravolto la sua esistenza, ha preferito la carriera, la sua cattedra universitaria, la noia alle luci della ribalta, a quella politica che ti spreme e ti lascia senza forze. Non sogna l'amore, un lieto fine, come tutte le altre ragazze. Lei ha amato due uomini che l'hanno ferita. Con Maxen, il suo Ash, non è mai andata fino in fondo, ma lui le ha rubato l'anima. Quando lui si è fatto una vita lontano da lei, senza mai rispondere alle sue lettere o aver il coraggio di dirle come stavano le cose, lei si è sentita tradita... e ha trovato un ragazzo speciale, qualcuno con cui parlare di letteratura, qualcuno che le facesse sentire meno il dolore. Embry Moore la capisce fin da subito, riesce a far sparire Ash dalla mente e dal cuore. La ama per una notte, la tocca in modi sconosciuti, la fa sua... e poi sparisce, senza dire niente.
Quel che Greer non sapeva è che Embry Moore non è altri che il futuro Vice Presidente degli Stati Uniti d'America, il migliore amico di Ash.

Tra presente e passato, scopriremo il rapporto tra di loro: un rapporto tra due amici, tra una donna e due uomini importanti, non solo per il paese. Scopriremo un rapporto difficile da catalogare: ve lo dico, non è come potete anche solo immaginare.

"American Queen" è una storia d'amore poco razionale, poco convenzionale. E' passionale, perversa, che odia le etichette. Greer, Ash & Embry conoscono l'amore e l'odio, il buono e il cattivo, giusto e sbagliato. Sanno cosa dovrebbero fare, come ottenerlo, ma riusciranno a fregarsene? Se quello che è giusto per tutti si rivela sbagliato per loro, riusciranno a inventare un nuovo modo? Riusciranno a trovare la felicità, senza far cadere qualcuno nella disperazione?
...decido che questa favola non può finire in nessun altro modo. Cioè, Dio può avvertirmi quanto gli pare, ma questo non significa che debba stare ad ascoltarlo.
Non aspettatevi una storia semplice, qualcosa di facilmente etichettabile. Aspettatevi di rimanere scioccati, in senso buono... soprattutto se l'erotismo non vi spaventa, se non siete in soggezione davanti a qualcosa di nuovo, di perverso, di esagerato.
Una storia che ci lascerà sospesi, desiderosi di capire come finirà questo triangolo perverso. Il colpo di scena all'ultima pagina è qualcosa di inaspettato, la classica doccia gelata dopo che le fiamme della passione ci hanno arsi vivi... siete veramente pronti a volare in America e a conoscere la sua Regina? Beh, allora buona lettura!


Nessun commento:

Posta un commento