sabato 30 marzo 2019

Review party: Per ogni tuo bacio di Paola Di Pizzol


Anche per Vanessa questa è stata una settimana di straordinari! Oggi partecipa al review party dedicato a Per ogni tuo bacio di Paola De Pizzol, edito Dri Editore.


Titolo: Per Ogni Tuo Bacio

Autore: Paola De Pizzol

Editore: Dri Editore

Genere: Romance Contemporaneo

Prezzo: ebook 2.99/ cartaceo 13

Data di pubblicazione: 25 marzo 2019


Sinossi

“Sai Cora, non importa ciò che sarà di noi in futuro. Importa ciò che siamo ora. Quello che stiamo vivendo adesso. I sentimenti che ci legano resteranno sempre nei nostri cuori. Ce li ricorderemo ogni giorno, perché li abbiamo vissuti con passione.”

Londra. Notting Hill. Oggi.
Cora Hamilton cerca da sempre la scintilla del “vero amore”.
A vent’otto anni la trova in Samuel, un uomo d’affari di cui s’innamora perdutamente, ricambiata.
Finché lui non decide di tradirla. Cora, ferita, accetta l’invito di Zia Gertrude a trascorrere un mese da lei ad Inverness, in Scozia. 
Ha deciso che non vuole più saperne degli uomini. Ma l’incontro con l’affascinante storiografo William la condurrà, lentamente e inevitabilmente, a cedere di nuovo all’amore e alla passione sfrenata.




Recensione

La storia parla di Cora, ventottenne laureata in lettere ad Oxford, che nella vita non si è mai innamorata. Non è mai riuscita a trovare quell’amore che le facesse prendere fuoco, quell’amore che alimentasse la scintilla che porta dentro sé.

Ma io lo desideravo per davvero quell’amore ardente, che ti toglie il fiato, ti riempie il cuore, ti fa volare nel più splendente e azzurro dei cieli anche senza ali, ti brucia dentro con la forza e l’impeto di un vulcano e ti fa scoprire che le stelle sono davvero tante di più di quelle che hai sempre potuto scorgere, in una limpida e nitida notte d’estate.

Aveva perso ormai le speranze fino a quando nelle sua vita non compare Samuel Richardson, uomo d’affari che entra per caso nella libreria dove lei lavora per ripararsi del vento gelido, ed è allora che la scintilla che fino a quel momento era rimasta flebile, divampò in un intenso fuoco.  Fin dal loro primo sguardo, l’attrazione tra loro fu molto intensa e con il tempo il sentimento si rafforzò ed iniziarono una splendida storia d’amore. Ma si sa, niente dura per sempre, ed è così che la nostra Cora scopre che in realtà Sam la tradiva. Per riprendersi da questa brutta batosta decide di allontanarsi per qualche tempo e va a trovare la zia Gertrude che vive in Scozia.
Con l’aiuto di quei luoghi incantanti, di una zia che sembra sapere sempre tutto, Cora inizia a star meglio. Grazie anche a William, storico ventottenne incontrato ad Inverness.

Disastri la storia sembra praticamente tutta qua, ma in realtà c’è ancora molto altro da scoprire. Vi sembrerà che vi abbia detto molto o magari mi odierete per l’esatto opposto, vi posso garantire però che è una storia tutta da scoprire.
Leggere questo libro non è stato per niente come mi aspettavo. Non credevo che avesse quella profondità che invece mi ha scossa e mi sta facendo versare lacrime anche adesso che butto giù queste quattro righe.
Non ho ancora avuto modo di elaborare tutti i sentimenti che questa storia mi ha scatenato.
Una storia ambientata tra la città che amo di più al mondo, Londra, e un posto che non vedo l’ora di visitare, la Scozia.
L’autrice mi ha fatto sognare ancor di più quei luoghi incantati. Mi ha fatto sentire un Highlander e ha rafforzato la mia voglia di conoscere la storia di quei luoghi meravigliosi.

Vorrei poter essere amica dell’autrice e chiederle di cambiare il finale, di pensare ad un altro modo per rendere giustizia ad un amore nato tra gli scaffali di una libreria, ma non so neanche dirvi se sia giusto.
Forse la storia doveva andare così com’è andata. Forse il percorso di Cora doveva essere esattamente questo, però il mio cuore sente che aveva diritto ad un'altra fine.
Magari a mente lucida la ragione batterà il sentimento, dico solo che questo libro mi ha totalmente spiazzato. Una storia sulla crescita, una storia che fa capire che anche quando la vita non è facile, bisogna sempre guardarla a testa alta e affrontarla con coraggio.
Libro consigliato, e disastri miei quando la leggerete preparatevi tanti fazzoletti!

Così, all’improvviso. Come il raggio di sole che buca le nubi cariche di tempesta, a ricordare che il grumo nero nel cielo prima o poi si dissolverà, ma lui è sempre lì. Come l'amore.



Nessun commento:

Posta un commento