giovedì 21 febbraio 2019

Review party: "Big Rock" di Lauren Blakely


Review Party. Esce oggi Big rock di Lauren Blakely. Vanessa lo ha letto in anteprima grazie a Newton Compton Editori.

Titolo: Big Rock

Autore: Lauren Blakely

Editore: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 21 febbraio 2019

Prezzo: ebook € 4,99


Sinossi

È facile pensare che io sia un bastardo. Sono intelligente, bello, ricco da far schifo e piaccio alle donne, il che mi rende il bersaglio perfetto di qualunque critica superficiale. Certo, potrei assomigliare al playboy che le riviste newyorkesi descrivono quando parlano di me, ma – indovinate un po’? – sono anche un bravo ragazzo. E infatti, quando mio padre mi ha chiesto di starmene tranquillo, in vista dell’arrivo di alcuni investitori un po’ all’antica, ho accettato. Non solo: per fare in modo che la vendita della sua gioielleria sulla Fifth Avenue vada a buon fine, reciterò la parte del ragazzo responsabile, con la testa sulle spalle. Posso riuscirci per mio padre, visto tutto quello che ha fatto per me. E così ho chiesto alla mia migliore amica e socia in affari, Charlotte, di recitare la parte della mia fidanzata durante la prossima settimana. In fondo dovrà solo portare un grosso diamante all’anulare sinistro, prima che questa farsa finisca…

E se un anello al dito significasse molto di più di quello che pensi?




Recensione

Amici da una vita. Soci in affari. Se in questo mix aggiungiamo un bel fidanzamento finto per interesse, cosa otteniamo?
Una storia pazzesca!
Soprattutto se il protagonista è un super cazzone (non sapete nemmeno quanto!) che ti fa morir dal ridere, e la protagonista è la sua migliore amica dai tempi del college.
Spencer e Charlotte sono due persone che sono perfette insieme, che sia in qualità di amici, soci in affari o fidanzati.
Ma partiamo dal principio...

Big rock è una storia che ti farà sorridere dall'inizio alla fine. In alcuni punti avevo le lacrime agli occhi, giuro. Ti fa vedere come la pensano i maschi, ed entrare nelle loro menti per me è sempre un piacere.
Spencer mi ha conquistato con il suo modo di essere e il suo modo di fare.

"Stasera, però, sono un bravo ragazzo. Ma per domani non prometto niente."

Charlotte è la sua controparte. La sua migliore amica, quella che lo conosce meglio in assoluto, quella che gli copre le spalle in qualsiasi occasione.
Anche in questo caso. Spencer vuole fare una bella impressione su un potenziale acquirente della gioielleria del padre, e pare che l'unico modo sia dimostrare di non essere un puttaniere, un playboy che cambia letto ogni notte (cosa assolutamente vera precisiamo!)
Cosa può fare quindi?
Dimostrare di esser un ragazzo serio, con la testa sulle spalle.
L'occasione gli si presenta quando per un malinteso pensano che sia in procinto di sposarsi.
Ma se non ci fosse nessuna vera fidanzata?
Come può fare per non far la figura del fesso e mandare a monte l'acquisto?
Per fortuna c'è Charlotte!  La sua confidente, la sua spalla, la sua migliore amica.
Dopotutto non può succedere nulla se due amici come loro si fingono fidanzati per un intera settimana, no? Beh scopritelo da voi!

"Ma, sentite, un ragazzo non può farci niente sui luoghi dove vaga la propria mente. Ogni uomo amico di una donna ha almeno una volta portato la propria immaginazione a fare una passeggiata sul Viale del Bacio, poi sulla Piazza degli Amanti, e infine sulla Strada del Sesso."

Disastri miei, la storia è coinvolgente, divertente e assolutamente da leggere.
Scritto internamente dal punto di vista di lui, l'autrice è riuscita a farmi passare qualche ora in totale serenità e spensieratezza.
Se da un lato ho amato il libro proprio perché fosse scritto con i pensieri di Spencer, dall'altro avrei voluto sapere cosa pensava Charlotte. Avrebbe secondo me smorzato un po' l'esuberanza di tutta la storia, arricchendo il libro di qualche approfondimento.
In alcuni punti ho trovato anche la trama talmente veloce che la parte in cui capiscono di essersi innamorati uno dell'altro, che il confine tra amicizia e amore è stato superato, non ha lo spazio che merita secondo me.
Ma nonostante questo dettaglio, è un libro che consiglio di leggere. Non potete farvi scappare l'occasione di conoscere Spencer, Charlotte e Fido!

"«Charlotte, devo farti una confessione», le dico mentre le accarezzo i capelli quando il suo respiro si placa. «Sputa il rospo». «Il mio gatto è un pervertito». Ride. «Sembra che noi tre andremo proprio d’accordo». Lo penso anch’io."





Nessun commento:

Posta un commento