martedì 19 febbraio 2019

Le recensioni di Maria Rosa: "Polvere di stelle" di Angela Contini


Dopo un periodo di assenza forzata, torna la nostra Maria Rosa che ci parla del secondo libro della serie Hunted, pubblicato a ottobre con Newton Compton Editori (qui trovate la recensione al primo volume). Scopriamo insieme cosa ne pensa!


Titolo: Polvere di stelle

Serie: Hunted Series #2

Autore: Angela Contini

Editore: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 31 ottobre 2018

Prezzo: € 1,99


Sinossi

Dopo aver scoperto di essere in grado di prevedere il futuro grazie al suo DNA ibrido, Abby Allen deve fare i conti con una delle peggiori visioni che le capita di avere: quella che le svela la morte di Kevan, l’alieno di cui è innamorata, che sembra si sacrificherà per salvare proprio lei. Sceglie quindi di stargli lontana, ma più lei si allontana, più Kevan le si avvicina, conscio ormai di non poter più fare a meno della “colorata” presenza di Abby. Riuscirà la ragazza a tenere fede ai suoi propositi, o le lusinghe dell’alieno avranno la meglio sulla sua volontà?
Nel frattempo, la lotta contro i Niviuxiani, la razza aliena a cui appartiene Kevan, prosegue senza esclusione di colpi. Abby, Kevan, Dakota e Jay, intraprendono un viaggio che dovrebbe portarli al sicuro. Ma le cose non andranno come previsto, perché si sa, il futuro riserva sempre delle sorprese. I ragazzi si ritroveranno al punto di partenza e l’incubo della cattura si abbatte di nuovo sulle loro vite. Abby e Kevan dovranno perciò incontrare il triste epilogo che è stato scritto per loro, o forse il futuro può essere ingannato?




Recensione

Abby, Kevan, Dakota e Jay sono in fuga per proteggere e tenere in salvo Abby, che continua ad avere le sue visioni, spaventata dal futuro che vede e che gli dice che perderà il suo Kevan. Nonostante lei cerchi di tenerlo lontano, lui non molla, non si rassegna, legge i segnali contrastanti: sa che lei è la sua vita a colori ed anche se lui non è Superman, anzi è molto più vulnerabile, lui è pronto ad offrire la sua vita per proteggerla ed amarla.

In questo libro si aprono nuove strade e, mentre Abby, nonostante e per fortuna non perda il suo lato buffo, è costretta a crescere, e ad affrontare delle sfide nuove. Non il semplice essere in salvo, ma il fare il conto con i suoi sentimenti, verso un padre che l'ha abbandonata, ma sempre amata,  i suoi genitori adottivi  e la sorella che l'hanno sempre protetta e fatta sentire parte nella famiglia, i suoi poteri che la aiutano e la terrorizzano.
Dakota e l'amicizia e la stima che cresce tra loro, Jay ed il dolore per la sua perdita,  Kevan, che ama ed ha paura di perdere, a cui si nega per salvarlo anche se il sentimento che sente è così forte  che alla fine lo accetta e la travolge facendola sentire donna.

Tutto questo la aiuta a crescere e prendere coscienza del mondo che la circonda, cosi diverso dai suoi sogni di ragazzina. In parallelo nasce  e cresce un nuovo rapporto, quello tra Jay e Dakota, iniziato come scontro tra Ibrido e Nivuxiano puro sangue, e che nonostante la presa di coscienza di Dakota verso i suoi errori rimane il solo modo in cui i due interagiscono. Questo combattersi continuo tra Yay e Dakota, che in realtà nasconde la paura di soffrire ancora  e di perdere chi si ama, i loro continui scontri nascosti sotto un razzismo irreale, sembra l'unico modo per stare lontani, per impedirsi di avvicinarsi uno all'altra fino a quando....
Ma mentre Dakota riconosce queste loro debolezze e il suo crescere di sentimenti Jay lo nega e si allontana per non restarne travolto...

L'autrice come nel primo libro da sfoggio di tutta la sua bravura, riuscendo a trasmettere al lettore con la sua scrittura chiara e scorrevole tutta una gamma di sentimenti e sensazioni, passando dagli ironici ed esilaranti pensieri di Abby , ai tormenti dei vari personaggi, il dolore del lutto, il senso di colpa verso le decisioni sbagliate, l'abbandono, la lotta  per la sopravvivenza, la diversità fisica. Inoltre anche in questo libro l'autrice inserisce un argomento molto importante, la violenza sulle donne , in questo caso di un marito, parlando dei meccanismi di sudditanza e oppressione che di solito accompagnano gli uomini violenti, ma anche della forza e dell'aiuto che amici e famiglia possono dare a chi subisce e lo fa con maestria senza distrarre dalla storia principale ma in modo cosi coinvolgente che i pensieri rimangono in sottofondo anche quando la storia riprende il suo filo, facendone parte senza disabituarla ma arricchendola.

Cosa posso dire di altro, l'avventura di Abby e Kevan in questo libro continua, affronteranno uniti il futuro.. quello predetto dalle visioni? Affronteranno Rio? Verranno catturati? Riusciranno a fuggire? Salveranno i propri cari e se stessi?
Questo dovrete leggerlo voi.. Io già lo so!! Perciò attendo di leggere il seguito per sapere come si evolverà la storia tra Jay e Dakota... e non vedo l'ora...
Bravissima Angela, grazie!!



1 commento: