lunedì 25 febbraio 2019

Cover reveal: Il nostro posto nel mondo di Erika Vanzin


Iniziamo la settimana con il primo cover reveal di giornata. Erika Vanzin arriverà il prossimo mese con il quarto e ultimo volume della Standford series, Il nostro posto nel mondo, e noi oggi vi mostriamo cover e sinossi in anteprima.

Titolo: Il nostro posto nel mondo

Serie: Standford series #3

Autore: Erika Vanzin

Editore: Self publishing

Data di pubblicazione: 25 marzo 2019

Prezzo: 2.99 € ebook (In prevendita dal 25 febbraio 2019 in offerta lancio a 0,99€)


Sinossi

Brittany e JJ sono di nuovo a Stanford. Hanno una nuova casa, nuovi impegni lavorativi e sembra che niente possa turbare la loro ritrovata serenità. Niente, a parte la vita che li travolge di prepotenza portandoli a cambiare di nuovo la loro esistenza e le loro aspettative per il futuro. Questa volta, però, saranno assieme, sotto lo stesso tetto, ad affrontare quelle sfide che sembrano insormontabili.

“Il nostro posto nel mondo” è un libro che racconta l’amore quando l’innamoramento è evaporato, affronta un sentimento maturo, quello che ti fa affrontare la vita con la persona che hai scelto di avere accanto. È la celebrazione dei piccoli gesti e delle parole sussurrate, è la magia della condivisione dei momenti che sembrano banali.

* È il quarto (e ultimo) libro della Stanford Series, conclude la serie ma deve essere letto dopo i primi tre.




La Standford series è composta da:

Brittany è una ragazza allegra, simpatica, genuina e si è appena trasferita in un dormitorio di Stanford per frequentare l'università. Studentessa modello al liceo, si accorgerà presto che avere successo al college non è semplice come credeva, soprattutto se si lascia prendere dalle distrazioni.
JJ è al terzo anno della stessa università, conosce Brittany il primo giorno in cui lei mette piede nel campus, in un modo che farà infuriare la ragazza. JJ però è un ragazzo caparbio, ed estremamente attraente, che non si lascia abbattere da un inizio poco promettente: farà di tutto per entrare nelle grazie della nuova arrivata.
Gli esami difficili, un tradimento doloroso e finte amicizie, mettono in crisi Brittany a tal punto da farla quasi crollare, solo JJ sembra darle quella serenità che le permette di mantenere una parvenza di sanità mentale.




Brittany è tornata a Stanford dopo essere scappata e aver passato sei mesi a Parigi. È rientrata carica, con un'idea precisa su cosa vuole fare da grande e tanta grinta per affrontare il futuro. Stanford, però, non è rimasta ad aspettarla e i suoi amici neppure. Tutti sembrano essere andati avanti e aver ricominciato a vivere senza di lei, soprattutto JJ.
Riuscirà Brittany ad accettare questi cambiamenti oppure si lascerà abbattere dalle difficoltà di un rientro più traumatico del previsto? Come gestirà il suo rapporto con JJ dopo che l'ha lasciato solo quando lui le aveva chiesto, invece, di restare?





Brittany è tornata a Stanford per il terzo anno di università, con un amore ritrovato e tanti progetti per il futuro. JJ, con l’improvviso infarto del padre, si ritrova catapultato in mezzo a problemi lontani anni luce dalla sua normale routine. Le loro vite, fatte di feste alla confraternita e momenti di divertimento alternati allo studio, subiscono uno scossone che li lascerà storditi e disorientati. Si sono appena ritrovati, dopo aver superato difficoltà che sembravano insormontabili, e il loro rapporto è ancora fragile, da proteggere e coltivare. Un terremoto di queste dimensioni potrà portare solo a due risultati: dimostrare che le fondamenta del loro rapporto sono solide oppure crollare lasciando un cumulo di ricordi. Starà a JJ e Brittany a trovare la strada per affrontare una vita che non fa sconti.





Link acquisto libri:

1. Vieni a prendermi: https://www.amazon.it/Vieni-prendermi-Stanford-Vol-1-ebook/dp/B07282QQY4/ (Gratis anche su Amazon Prime Reading)
2. In ogni singolo respiro: https://www.amazon.it/ogni-singolo-respiro-Stanford-Vol-ebook/dp/B0767PY1Y1/
3. Ti aspetterò finché avrò fiato: https://www.amazon.it/aspetterò-finché-avrò-fiato-Stanford-ebook/dp/B07K5L3BHV/
4. Il nostro posto nel mondo: https://www.amazon.it/nostro-posto-mondo-Stanford-Vol-ebook/dp/B07NP7WG6S/


Tutti i libri sono acquistabili in cartaceo, per Kindle e Kindle Unlimited.


Biografia

All'età di otto anni Erika ha chiesto a Babbo Natale una macchina da scrivere. Quello è stato il momento in cui i suoi genitori, alquanto sorpresi, si sono resi conto che non era come tutti gli altri bambini. Comunque, quel Natale ha ricevuto la sua prima pesante, professionale e nuovissima “Olivetti Lettera 35”. È stato amore a prima vista. Ha cominciato immediatamente a scrivere alcune parole che ben presto sono diventate la sua prima storia breve. Con il passare del tempo ha comprato un computer molto più efficiente ma, quella macchina da scrivere, avrà sempre un posto speciale nel suo cuore: è stata il suo primo amore.
Erika è nata il 6 dicembre 1979 a Valdobbiadene in provincia di Treviso, un piccolo paese ai piedi delle Prealpi. Entrambi i suoi genitori sono nati e cresciuti nella stessa frazione dove tutt'ora risiedono. Erika ha vissuto con loro fino all'età di diciotto anni quando si è trasferita a Padova per frequentare l'università. Dopo la laurea non è tornata a Valdobbiadene ma ha seguito il suo cuore e ha viaggiato in giro per il mondo, vivendo a Los Angeles, Vancouver e Londra e visitando parte del Nord America e dell'Europa.
Suo fratello, Nicola, è nato quando lei aveva cinque anni e, alcuni mesi prima che nascesse, aveva già cominciato il primo anno alla scuola elementare Nicolò Bocassino. Proprio in questa scuola ha incontrato l'insegnante che le ha fatto amare ancora di più la scrittura, i libri e lo studio in genere. Quello è stato l'incontro determinante che l'ha fatta diventare quella che è oggi perché è stata la prima persona, al di fuori della famiglia, a incoraggiare la sua creatività e il suo amore per i libri.
Da adolescente si è sempre sentita diversa, tagliata fuori, incompatibile con il mondo in cui era immersa, così ha sempre trovato rifugio nei suoi diari, nei libri e nella musica. Due libri in particolare l'hanno aiutata a sopravvivere in quegli anni: “L'angelo bruciato”, la storia di Kurt Cobain scritta da Dave Thompson e “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” di Enrico Brizzi. Due libri completamente diversi ma che condividono lo stesso malessere e disagio che solo un adolescente può provare. Grazie a loro è riuscita a sopravvivere quegli anni fino a trovare il suo posto nel mondo, a trent'anni, quando ha cominciato a scrivere romanzi.

Nessun commento:

Posta un commento