Review Tour: Eternal Damnation - Piovuta dal cielo di Fabiana Andreozzi


Eccoci arrivate alla nostra tappa del review party dedicato ad Eternal Damnation - Piovuta dal cielo di Fabiana Andreozzi, music romance targato Darcy Edizioni. Ilenia lo ha letto e... come avrà trovato la lettura? Scopriamolo!

Titolo: Eternal Damnation - Piovuta dal cielo

Autore: Fabiana Andreozzi

Editore: Darcy edizioni

Genere: Music Romance

Data di pubblicazione: 12 gennaio 2019

Prezzo: 2,99€ - in pre-order e fino al 13 gennaio 0,99€ - cartaceo 16€


Sinossi

Diciannove anni appena compiuti e un passato da dimenticare che le pesa come una zavorra. Angela parte per Londra alla ricerca della sua nuova vita, del suo nuovo posto nel mondo. Ha solo un sogno futile da inseguire, andare al concerto degli Eternal Damnation e incontrare Ren, dopo tanti anni, sperando che anche lui si ricordi ancora di lei. Quando sembra che il suo sogno si stia realizzando, il destino le gioca l’ennesimo scherzo: resterà letteralmente impigliata in un altro affascinante componente della band, che le darà del filo da torcere.
E se uno la ama come se il tempo divisi non fosse mai esistito, l’altro la odia, a quanto pare, senza motivo.
Tra segreti da scardinare, l’ispirazione da recuperare, un passato che torna a galla e si cerca di cancellare, la musica è l’unico leitmotiv che conta insieme ai battiti del cuore che lentamente la porteranno a scoprire l’amore…

Recensione

In un periodo dove spopolano i music romance, mi sono lasciata catturare da una cover curata e una trama intrigante. Quello che ho trovato tra le pagine mi ha lasciato uno strano sapore tra le labbra: parlarvene è difficile perché è un libro pieno di colpi di scena, di eventi che non si possono raccontare senza rovinare la lettura.

Tutto gira intorno agli ED, Eternal Damnation, una rock band seguitissima, mista nelle provenienze dei propri membri, e di Angela. Angela è una ragazza che lascia l'Italia con un solo obiettivo: smettere di sopravvivere e iniziare finalmente a vivere. A poter respirare serena. Londra è la destinazione, dove arriva sotto la pioggia e con poche sterline in tasca. La musica e i testi degli ED l'hanno sempre aiutata, sembrano parlare direttamente alla sua anima. Si regala un concerto, nonostante le condizioni precarie e, dopo di esso, incontrerà quello che, per anni, è stato il suo grande eroe: si tratta di Ren, il chitarrista.

Angela inizierà a vivere con gli ED, a vivere la loro quotidianità fatta di feste e di blocchi: Dan, il leader che viene da Stoccolma, non riesce più a scrivere un testo. Qualcosa di molto più grande lo frena, gli fa rivalutare tutta la strada fatta fin li.

Sono le tre personalità di punta del romanzo, con un intreccio intrigante: Angela, Ren e Dan. La ragazza ha dei problemi, qualcosa che le causa ancora degli attacchi di panico, ma è intenzionata a vivere, a non commettere errori già fatti dalle persone che ama: quando incontra nuovamente Ren, il suo Ren, inizia una relazione che aveva solo sognato per tanto tempo. Quella che si trova però davanti è una persona completamente diversa. Mentre Dan... Dan le fa crollare un mito: Angela lo adora, venera il cantante che scrive e rende magiche le parole che le toccano l'anima, eppure si trova davanti un ragazzo arrogante, presuntuoso, che si crede un Dio in terra.

Quello che non si aspetta Dan, tormentato da problemi che gli tolgono il respiro e la tranquillità, che gli fanno rivalutare tutta una carriera, è di trovare l'ispirazione per merito di un angelo dagli occhi azzurri. Un angelo che lo tratta male tanto quanto lo fa lui, che non si fa problemi solo perché è il cantante. Un angelo con un cartello luminoso sulla testa con scritto "Off limits".

Da qui in poi succederanno tante cose che dovrete scoprire voi: fate le valigie e volate a Londra, con una storia tutta da vivere.


Per darvi la mia valutazione devo fare una sorta di elenco pro e contro, ma fatemi ripetere sempre la stessa cosa: la lettura è soggettiva, questo è il MIO parere e può trovarvi concordi o no.

Le storie dei protagonisti e delle innumerevoli persone che gli gravitano intorno sono intense, sconvolgenti. Ci sono momenti in cui senti le labbra aprirsi in un sorriso, altre in cui dovresti avere i fazzoletti vicini. L'autrice è riuscita a trasmettere egregiamente i tormenti che sconquassano le loro anime, facendoli diventare anche i nostri dubbi.

Ho trovato, però, qualcosa di troppo che ha stonato. La prima cosa è quella, a mio avviso, che rende troppo confusionario l'intero romanzo: essendo scritto in prima persona, a punti di vista alternati, avrei preferito trovare l'indicazione a inizio capitolo di chi avrebbe parlato. Dopo qualche capitolo dal punto di vista femminile, ci ritroviamo un POV maschile di qualcuno che non abbiamo mai sentito parlare. E così, fino alla fine del capitolo: si finisce un pov e non sai mai chi parlerà dopo, chi racconterà cosa, se si seguirà il filo del pov precedente. Almeno, a me causa confusione. Come mi risulta antipatico leggere interi testi di canzoni in inglese con la traduzione italiana a righe alternate: avrei preferito, a questo punto, leggerla solo in italiano, sapendo benissimo che il gruppo l'avrebbe cantata in inglese. O trovare la traduzione in una nota a fine capitolo/romanzo, laddove sono presenti altre note.

Posso ignorare il "Se va beh", molto comune allo slang italiano ma non cosi affine a uno svedese che vive a Londra... ma in un romanzo non di fantascienza voglio trovare il realismo. Non posso spoilerare, ma dico solo che l'uso di google traduttore in quel contesto, con quella traduzione a dir poco perfetta - sia in un caso che l'altro - e le persone coinvolte... ecco, non è cosi realistico. E prima di dire che ho parlato a vuoto... ho provato con discorsi simili e con mia suocera!!

Un libro che parte troppo lentamente, ma che la storia la porta a casa alla grande. Belli i personaggi secondari che, in alcuni punti vogliono dire troppo e in altri troppo poco. Onestamente mi sarei aspettata un finale spiegato diversamente, proprio per i legami tra i vari personaggi: una sorta di concessione cuore a cuore, vis a vis tra loro... e se leggete, capirete cosa intendo!

Non è una bocciatura, ma neanche una promozione a pieni voti. Non è il music romance che consiglierei per primo, ma non lo sconsiglierei neanche, perché per me è cosi, ma altri lo potrebbero amare alla follia, non tenendo conto di queste cose. Un buon libro, soprattutto per chi ama i music romance.



Biografia

Fabiana Andreozzi nasce e vive a Roma dal 1979. Laureata in psicologia ma per lavoro non fa né la scrittrice né la psicologa. Siccome nella vita reale non fa nulla di quello che le piace non le resta che volare con la fantasia quando scrive o quando legge.
Ha pubblicato con piccole CE e poi in self publishing diversi libri a quattro mani con la sua amica Vanessa Vescera: D&S Non voglio perderti (2010), Amore nel Sangue (2011), Attimi indimenticabili (2012), Vuoi sposarmi? No grazie! (2013), Il richiamo della luna (2013), il racconto Ops, che figuraccia nell’antologia Ops! Che figura! (2013), il racconto Lo scoglio incantato (2014), Colpo di fulmine da Harrods (2014), Principessa per Capriccio (2015) e Kiss me… Baby (2015), Kiss me… baby2 (2017). Dal 2016 a oggi, hanno ripubblicato in una nuova veste grafica e ricca di contenuti i primi romanzi ormai liberi da contratto editoriale: Amore nel Sangue (2016), Vuoi sposarmi? No grazie! (2017), Il richiamo della luna (2018), D&S Non voglio perderti (2018).
Insieme alla sua amica Sara Pratesi ha pubblicato la quadrilogia Love match e lo spin off della serie: Come ti spaccio il fidanzato (2015), Matrimonio al buio (2015), A.A.A: Cercasi marito a Las Vegas (2016), Due perfetti sconosciuti (2016). Lo spin off della serie: Sotto sotto ti amo (2016).
Con Marco Canella ha pubblicato Non voglio innamorarmi di te (2017).
Nel 2016 - 2018 organizza e partecipa con dei racconti alle antologie di beneficenza Gocce d’amore e Once Upon a Time.
Ha scritto il racconto Amore a tempo determinato pubblicato nell’antologia Parole in corsa VII edizione dopo essere stato selezionato nel concorso omonimo.
Insieme a tre amiche dal 2016 amministra il gruppo Facebook e il blog Le cercatrici di libri.
Insieme a Sara Pratesi e a Viviana Leo a maggio del 2018 ha dato vita alla Darcy Edizioni.

Potete trovarla su Facebook alla sua pagina:
https://www.facebook.com/iRomanziDiFabiana/

Oppure nel gruppo che gestisce insieme a Sara Pratesi:
https://www.facebook.com/groups/75666279202/

Commenti