Le recensioni di Stefania: Unpopular di Freya


Tocca a Stefania parlarci di un romanzo uscito con Leggereditore, UNPOPULAR, di Freya Dakets.


Titolo: Unpopular

Autore: Freya Dakets

Editore: Leggereditore

Data di pubblicazione: 12 dicembre 2018 ebook, 2 gennaio 2019 cartaceo

Prezzo: 3.49 € ebook, 11.90 € cartaceo


Sinossi

Zoe ha diciassette anni, una smodata passione per la lettura e una spiccata tendenza a incasellare le persone in categorie. Per lei esistono i nerd, le cheerleader senza cervello e gli odiosi giocatori di football che considera “scimmioni con un ego smisurato”. Quando però si trasferisce in una nuova città, a casa del compagno della madre, è costretta a cambiare punto di vista. Il destino, infatti, vuole che Kyle, il suo fratellastro, sia proprio il capitano della squadra di football della loro scuola. E sebbene non sia affatto il tipo di ragazzo con cui avrebbe scelto di avere a che fare, Zoe, suo malgrado, si troverà a trascorrere gran parte del tempo con lui e i suoi migliori amici, nonché compagni di team: Logan, Dave e Seth. Tra scherzi di cattivo gusto e piacevoli sorprese, segreti sconvolgenti e innamoramenti intensi e veloci come un temporale estivo, Zoe scoprirà che nessuno è davvero come si mostra all’esterno e che il cuore può giocare brutti scherzi e avere ragioni che davvero la ragione non conosce…
Un romanzo delicato e appassionante sull’amicizia, sulla scoperta di sé e sulla straordinaria magia del primo amore.




Recensione

La piattaforma Wattpad continua a sfornare nuovi autori interessanti. Freya Dakets si è distinta tra tante aspiranti scrittrici con un romanzo che ha spopolato letteralmente facendosi notare e apprezzare tra le giovanissime. Unpopular è un romanzo divertente, sofferto e d’insegnamento.

Vi presento Zoe Caroline Jane Martin , divoratrice di libri ed aspirante scrittrice, è una diciassettenne dalla lingua lunga e pungente. Una vera Sarcastic Girl con la passione per le magliette con scritte assurde.
Sua madre ha un nuovo compagno, Max, e si ritrova a dover inscatolare tutti i suoi averi, lasciare la scuola e tutti i club di cui fa parte, nonché le amicizie, per andare a vivere con lui e suo figlio. Una catastrofe!
Se poi ci aggiungiamo che il ragazzo con cui dovrà condividere il bagno è anche un giocatore di football (e lei odia gli scimmioni che corrono dietro una palla), che al primo incontro dimostra di essere un idiota totale, capite che la tragedia è un cataclisma di quelli enormi.

Insomma,  Welcome Peoria Zoe!!!

Ma non finisce qui, Kyle Thorne non solo si diverte a prenderla in giro con scherzi di ogni tipo, non che lei sia da meno eh perché risponde alla guerra con degli attacchi molto furbi,  ma la mette anche in condizione di dover convivere oltre che con lui anche con i suoi amici onnipresenti, invadenti e super super richiesti dalle ragazze.
Kyle, Dave, Logan e Seth saranno la sua ombra e non è detto che la loro presenza sempre al suo fianco sia negativa. Ognuno di loro aprirà uno spiraglio nel cuore di Zoe tanto da diventare importanti per lei.
Per Zoe inizia così una nuova era dove l’anonimato che ama tanto scomparirà lasciando il posto alla movimentata vita che ci si aspetta viva un’adolescente in procinto di spiccare il volo.
Scritto dal solo punto di vista di Zoe, l’autrice ci fa entrare in un mondo di ragazzi dove l’apparenza è la prima arma per non farsi distruggere dal più forte ma soprattutto ci mostra dei ragazzi che hanno tantissimi segreti uno con l’altro, hanno paura di sbagliare, di essere giudicati.
“<<Senti di viverla a pieno questa vita, Zoe?>> Sussulto a quella domanda. <<Io… No. Credo proprio come fare.>> <<Nemmeno io sento di viverla a pieno."
Zoe e Kyle istaurano presto un rapporto stretto e grazie a lui la nostra ragazza farà enormi passi avanti. Ma se da un lato ha trovato un amico e un fratello in questa nuova città, dall’altro lato si trova a vivere emozioni nuove, più grandi rispetto a tutto ciò che ha vissuto fino ad ora, alcune belle e altre meno, tante esperienze che la fanno crescere e maturare.
“In questi mesi ho capito cos’è l’amicizia, cos’è l’amore, cos’è la delusione… cos’è la vita.”
Adorerete anche voi questo romanzo. Se pensate di essere davanti al un titolo in stile After, Paper Princess etc, vi sbagliate. Leggereditore ci mette tra le mani un romanzo sorprendente, fresco e giovanile con nascosto un prezioso insegnamento.  Non abbiamo di fronte una trama scontata, vista e rivista, ogni elemento aggiunto alla storia ha un suo perché e vedere la protagonista interagire con una nuova realtà, mettersi in gioco lasciando l’angolino tanto affezionato per conoscere, farsi conoscere e diventare più consapevole di se stessa  è stata una bella esperienza. Spaziamo tra problemi familiari, alcuni enormi per una adolescente e altri di normale amministrazione, amicizie vere e/o d’interesse che si intervallano e poi ovviamente l’amore. Zoe è alle prime armi in quest’ultimo campo ed è complicato comprendere le emozioni che emergono, leggere delle sue sensazioni è un bel viaggio nel tempo a quando anche noi (per chi non ha più l’età scolastica) vivevamo gli stessi conflitti interiori.
Freya Dakets è un’autrice da tenere in considerazione, sono andata a sbirciare nel suo profilo wattpad e, credetemi, non è da sottovalutare. Inoltre, ascoltatemi bene… nel suo canale troverete già in stesura lo spin off collegato al romanzo.
Disastri vi consiglio questa lettura, al pari di film come Cinderella Story o Mean Girls, che per me è stata una ventata di aria pulita, un viaggio sulle montagne russe delle emozioni, tra le tante letture dell’anno appena concluso, e sono sicura conquisterà anche voi.



Commenti