martedì 11 dicembre 2018

Review Tour: Altre mille volte di Federica Alessi


Review tour per ALTRE MILLE VOLTE. Vanessa ha letto l'ultimo romanzo di Federica Alessi, edito Newton Compton Editori.

Titolo: Altre mille volte

Autore: Federica Alessi

Edizione: Newton Compton Edizioni

Genere: New Adult

Data di pubblicazione: 6 dicembre 2018

Prezzo: 0,99€ E-book


Sinossi

Avery Emerson credeva di essersi lasciata alle spalle il suo passato. Ma quando, dopo tre anni, fa ritorno a Myrtle Beach non sembra essere passato nemmeno un giorno: il brutto ricordo che l'ha tormentata per anni è ancora vivido nella sua mente. Connor Riley ama cavalcare la cresta delle onde più alte e perfette, è abile nel surf tanto quanto lo è con le ragazze. Il suo fascino però non sembra avere effetto sulla biondina appena arrivata. Avery, infatti, lo incolpa dell'incidente che ha causato la morte della sua gemella Natalie e il segreto che Connor custodisce con cura potrebbe persino peggiorare le cose. Connor e Avery riusciranno a riallacciare i rapporti che si sono spezzati? Avery sa che Connor l'ha delusa profondamente e la razionalità le dice che non dovrebbe assolutamente a fidarsi di lui. Eppure il suo cuore sembra pensarla in modo molto diverso...

Recensione

Ho deciso di scrivere questa recensione a caldo, un po’ perché volevo mettere nero su bianco le sensazioni provate appena finito il libro, un po’ perché è praticamente così che hanno vissuto la storia i due protagonisti.

La storia parla di due amici di lunga data, Connor e Avery, che a causa di una tremenda perdita e un'incomprensione, si sono allontanati.
Avery ha perso sua sorella gemella Natalie in un incidente e lei ha sempre ritenuto Connor colpevole. Secondo lei, lui non era riuscito a proteggerla, non era riuscito a salvare la parte migliore di lei. Da quel tragico momento, Avery decise che per provare a superare il dolore, doveva ricominciare la sua vita da capo e si allontanò dalla città.
Connor, in apparenza può sembrare un ragazzo allegro, scherzoso e un giovane playboy, ma dentro di sé nasconde quel dolore per non esser riuscito a salvare la sua migliore amica, che lo tormenta giorno dopo giorno.
Unito a quel dolore c’è anche quello per la perdita, seppur in maniera diversa, di Avery.
Laddove Natalie era sempre stata la sua migliore amica, quello che provava per Avery era sempre stato amore. Capiva i motivi che hanno spinto lei a lasciare la città, ma non per questo facevano meno male.

La storia secondo me aveva un ottimo potenziale: mi ha da subito incuriosito e l'ho letta in un giorno. Purtroppo però nella prima parte ho trovato il tutto molto affrettato... Molte volte non capivo quanto tempo fosse trascorso tra una scena e quella successiva, i dialoghi tra i protagonisti erano spesso in contrasto da una scena all’altra, un po’ come se fossero confusi. Prima pensavano una cosa ma ne dicevano un'altra, poi l’instante successivo facevano esattamente il contrario. Era come se in qualche modo mancassero dei pezzi.
E’ una cosa che ammetto mi ha lasciato un pò l’amaro in bocca, però devo anche dire in totale onestà che la storia dopo poco la metà ha preso una piega più lineare e intrigante.
Ho apprezzato molto la parte finale del libro, la forza di Avery e Connor, il sostenersi a vicenda, il capire finalmente che se si vuole cominciare a costruire qualcosa bisogna affrontare il passato e non avere alcun segreto con la persona di cui si è innamorati.
Un punto di forza all’interno del libro per me è stata l’amicizia unica e speciale che univa Connor e Blake. Tutti vorremmo avere un amico così, un fratello che ti guarda le spalle in qualsiasi momento, l’ho apprezzato davvero molto.
Una menzione speciale va alle Sweet Girls, donne con cui passerei volentieri i miei pomeriggi sul molo a vendere oggetti stravaganti.
In conclusione, libro con qualche imperfezione, questo è vero, ma assolutamente consigliato per passare un pomeriggio in compagnia degli abitanti di Myrtle Beach.

Nessun commento:

Posta un commento