lunedì 3 dicembre 2018

Le recensioni di Vanessa: Siamo sempre stati io e te di Antonella Pellegrino


Torniamo con Vanessa e la sua recensione a SIAMO SEMPRE STATI IO E TE di Antonella Pellgrino, romance targato Triskell Edizioni.

Titolo: Siamo sempre stati io e te

Autrice: Antonella Pellegrino

Editore: Triskell Edizioni

Collana: Rainbow

Genere: Contemporaneo

Prezzo: € 5,99


Sinossi

Drew e Tyler sono diversi come il giorno e la notte: Drew è riservato,
insicuro, tende a sproloquiare ed è dedito alla monogamia. Tyler è
egocentrico, impulsivo, spavaldo, gli piace flirtare e non ha idea di cosa
sia una relazione. Drew è mingherlino, Tyler è muscoloso. Drew ha i
capelli rossi, la pelle diafana e un sacco di lentiggini. Ty ha i capelli
neri e la pelle color caramello. Eppure, sono migliori amici da dieci
anni. E segretamente innamorati uno dell’altro. Ma per quanto tempo si
possono nascondere i propri sentimenti?
Quando Drew scopre il suo compagno a letto con un altro uomo, Tyler
convince il suo migliore amico ad assaporare un po’ di libertà e a
diventare l’unico protagonista della sua vita, visto che negli ultimi
dieci anni Drew non è quasi mai stato single. Trascorrere del tempo
insieme senza nessun fidanzato di mezzo, porterà a galla sentimenti
nascosti troppo a lungo. Il loro è un rapporto troppo speciale per
metterlo in pericolo, ma l’amore non è un sentimento che può essere
ignorato. L’amore è più forte di ogni dubbio, insicurezza e paura. Più
forte di un ex fidanzato geloso, ossessivo e violento che, proprio quando
finalmente possono essere sinceri e amarsi alla luce del sole, metterà a
rischio la loro felicità.

Recensione

Il libro parla di Drew e Tyler, migliori amici da 10 anni, nonostante le loro diversità. Drew, un ragazzo rossiccio con lentiggini sul naso e occhi azzurri, un po’ mingherlino, e Tyler, dai capelli neri, folti, sempre con un filo di barba, con la pelle color caramello e gli occhi verde-dorati.
Ma le loro differenze sono anche caratteriali. Il primo è tranquillo, riservato, insicuro e monogamo. Mentre l’altro è un po’ spavaldo, orgoglioso, sicuro di sé e un po’ libertino. Eppure l’uno non potrebbe mai rinunciare all’altro.
Si sono conosciuti al college durante una festa e da allora sono diventati inseparabili. La storia parla di un'amicizia speciale, di un amore tenuto nascosto per paura di perdere la cosa più importante nella loro vita: l’altro.

Ammetto di non aver letto molti M/M (storie tra due protagonisti maschili). Questo è il quarto libro che leggo a riguardo e l'ho molto apprezzato. Il forte legame che lega Drew e Tyler mi ha fatto sognare. Il loro esserci sempre reciprocamente, il nascondere l’amore che provano l’un l’altro, per la paura di non essere corrisposti, mi è entrato nel cuore. L’amore delle loro famiglie è una cosa che ho trovato molto dolce, anche se a volte lo dimostravano in maniera eccessiva.
Il risvolto che ha preso ad un certo punto la storia mi è piaciuto. Le difficoltà che hanno trovato lungo la loro strada sono molto attuali ed ho apprezzato come sono state descritte. Le scene di sesso tra i protagonisti sono state descritte bene, senza essere volgari o troppo spinte.
Libro assolutamente consigliato.



Nessun commento:

Posta un commento