Le recensioni di Vanessa: "Io, te e l'infinito" di Ginger Scott


L'ultimo venerdi dell'anno è arrivato! Vanessa ci parla del romanzo di Ginger Scott, IO, TE E L'INFINITO, uscito a fine ottobre grazie a Newton Compton Editore. Scopriamo cosa ne pensa.


Titolo: Io, te e l’infinito

Autore: Ginger Scott

Edizione: Netwon Compton

Prezzo: E-book 4,99€ Cartaceo 8,41 €

Genere: New Adult

Data di pubblicazione: 31 Ottobre 2018


Sinossi

Cass è una teenager come le altre, ma combatte in segreto contro la sclerosi multipla. È una di quelle ragazze che tutti conoscono di vista, ma non di persona. Ha preferito costruirsi una cattiva reputazione: andare alle feste e finire a letto con qualcuno, per poi scordarsene il giorno dopo. Ma adesso tutto sta per cambiare. Andare al college significa lasciarsi il passato alle spalle e ricominciare da zero. Tyson è un duro. Le persone che lo conoscono sanno che per lui la parola “impossibile” non esiste. È forte, sicuro di sé e intelligente. E arrogante, certo. Persino dopo il terribile incidente che sei anni prima gli ha fatto perdere l’uso delle gambe, ha combattuto perché le persone continuassero a vederlo nello stesso modo di sempre: come un combattente. Non ha bisogno della loro pietà. Quando Cass entra nella vita di Tyson, il muro dietro cui lui si nasconde rischia di sgretolarsi per sempre. Perché la forza di Tyson è quello di cui Cass ha bisogno per ricominciare a vivere. E tutte le regole che lui si è costruito per sentirsi al sicuro stanno per essere infrante.




Recensione

“Io, te e l’infinito” è un libro che ti conquista. Racconta la storia di Ty e Cass, personaggi conosciuti nel primo libro della Falling Serie, “Ogni battito del cuore”.

Raccontata in maniera parallela alla storia di Nate e Rowe, in questo libro possiamo leggere in maniera più approfondita le vicissitudini che accadono ai protagonisti. Sebbene, a grandi linee, sappiamo già che succede a Ty e Cass, ho adorato scoprire nei dettagli l’evolversi della loro storia. Ty, è il fratello maggiore di Nate. Si è iscritto al college per prendere un master in economia, ed ha scelto lo stesso college del fratello per stargli vicino. Costretto sulla sedia a rotelle a causa di un incidente avvenuto anni prima, scopriamo come Ty non si sia mai abbattuto, come abbia sempre trovato il modo di superare il trauma subito.

Cass, compagna di stanza di Rowe, è una ragazza che sa cosa vuole. Si è iscritta al college per diventare un’esperta nella riabilitazione. Molto sicura di se in apparenza, con un carattere forte, ma che nel profondo nasconde della fragilità che odia far uscire in superficie. Lotta da anni contro la sclerosi multipla infatti, e questo l’ha portata a costruirsi una maschera per non far vedere quanto in realtà questa cosa l’abbia segnata. Ho apprezzato il modo usato dalla scrittrice nel raccontare le sofferenze fisiche e psicologiche legate ai personaggi; le descrive in maniera accurata ma non pesante; in una maniera, a mio avviso, che ti fa connettere con i protagonisti in maniera unica.
Talvolta incontriamo qualcuno che è capace di renderci migliori
Sono contenta di aver letto questo libro. Mi ha emozionato, mi sono immedesimata nei protagonisti in maniera totale. Mi ha anche fatto capire che non bisogna mai perdere la fiducia in sé stessi. Anche nei momenti più bui, bisogna stringere i denti, contare sulle persone che ti amano, e sperare che prima poi tornerà un po’ di luce nella tua vita.
Sembra un raggio di sole, un vero e proprio raggio di sole, racchiuso in una bottiglia, perché ne goda io e soltanto io.
Dovete assolutamente leggere questa storia!




Commenti