martedì 13 novembre 2018

Review Tour: Dimentica le nuvole di Cinzia La Commare


Review Tour dedicato al nuovo romance di Cinzia La Commare, DIMENTICA LE NUVOLE, arrivato ieri negli stores. Yaya lo ha letto in anteprima e oggi ce ne parla!

Titolo: Dimentica le nuvole

Autore: Cinzia La Commare

Editore: Self publishing

Genere: Contemporary Romance

Data di pubblicazione: 12 novembre 2018


Sinossi

Un paesino tra le Alpi del Trentino. Una giovane dottoressa arrivata dalla città, un malgaro scontroso e un’antica rivalità mai risolta.

Le leggi dell’amore però non seguono logiche e certe volte non possono essere ignorate…




Recensione

Le leggi dell'amore però non seguono logiche e certe volte non possono essere ignorate...

Parto da questa frase perchè credo sia davvero così, l’amore non ha logiche, non segue nessuna regola, arriva quando meno ce lo aspettiamo, e ci travolge con tutto ciò che comporta, e noi non possiamo fare altro che stare li fermi e viverlo pienamente.
Spesso proviamo a mirare alto, andando alla ricerca di uomini perfetti, con un buon lavoro, uno stile di vita adatto che possa renderci serene e avere tutto ciò che vogliamo, ma poi basta uno sguardo e tutto ciò che desideriamo è ciò che non abbiamo mai preso in considerazione, ossia qualcuno che non ha niente a che fare con noi.

Adelaide e Hans, sono i protagonisti, di questo libro meraviglioso, che mi ha fatto ridere fino alle lacrime, sorridere e sognare forse come non accadeva da un po' di tempo. Ho apprezzato il loro modo di battibeccarsi, di odiarsi, di scontrarsi, mi chiedevo se prima o poi si sarebbero resi conto del fatto che fossero uno lo specchio dell’altro, entrambi feriti dall’amore, entrambi spaventati all’idea di poterci ricadere di nuovo, ma non si può niente contro questo sentimento, e quando arriva anche se non siamo pronti, non possiamo fare altro che sentirlo e provarlo sulla nostra pelle.
I due protagonisti non potrebbero essere più diversi, lei è una giovane dottoressa scappata da Milano quando la sua storia con Diego è finita, e si ritrova così in un paesino di montagna, Cogolo, per sostituire il medico venuto a mancare.
Hans invece è un un malgaro scontroso, che vive in cima alla montagna insieme alla sue mucche e all’asinello, arrangiandosi con i prodotti da lui realizzati, ha rinunciato alle comodità per portare avanti l’attività del padre dal quale ha imparato tutto ciò che c’è da sapere sulla montagna.
La nascita di un vitellino farà si che le strade dei due protagonisti si incontrino e si intreccino, dando vita ad un insieme di siparietti che vi assicuro vi faranno ridere di cuore con le lacrime agli occhi. Apprezzerete l’autenticità dei personaggi, i loro caratteri contrapposti, il loro battibeccarsi su tutto, il loro essere diversi, ma più di tutto apprezzerete il fatto che nonostante i loro conflitti si prenderanno cura uno dell’altro, si cercheranno e ci saranno quando uno avrà bisogno dell’altro.
Ma cosa succederà? Riusciranno a viversi o i continui battibecchi li allontaneranno?

Non posso svelarvi tutto, vi dico solo che non sarà tutto rose e fiori e non tutto verrà subito. Il libro sarà infatti un continuo alternarsi, tra momenti esilaranti e momenti di dolore e sconforto, sarà pieno di phatos, di colpi di scena che vi terranno incollati al libro dalla prima all’ultima riga, non riuscirete a fermarvi ma sarete coinvolte dalla lettura tanto che non vedrete l’ora di leggere il capitolo successivo per sapere come continua e per poi arrivare al finale, che non è come immaginate, quindi vi tocca leggerlo per sapere come va a finire.

Lettura scorrevole, divertente, ho apprezzato la scrittura dell’autrice perché ancora una volta ciò che emerge da questo libro è che l’amore è la forza che ci permette di vivere e di andare avanti, e che non bisogna mai giudicare una persona dall’aspetto fisico, ma che bisogna andare a fondo e che l’apparenza nella maggior parte delle volte inganna.
Grazie Cinzia sei riuscita a conquistarmi, e soprattutto ad emozionarmi e farmi ridere di cuore, e ti assicuro che in questo periodo della mia vita non è facile che succeda spesso.
Consiglio vivamente a tutte di leggere questo libro, perché è davvero bellissimo.



Nessun commento:

Posta un commento