mercoledì 3 ottobre 2018

Segnalazioni case editrici: riepilogo settimanale


Ecco qualche consiglio libroso per voi!

  • Quixote Edizioni
Titolo: Barrett & Ivan

Serie: C’è qualcosa in lui #3

Autore: A.D. Ellis

Editore: Quixote Edizioni

Genere: Qlgbt Contemporaneo

Data di pubblicazione: 1° ottobre 2018

Prezzo: 3,99 € ebook


Sinossi

Malgrado le palle curve ricevute durante la sua infanzia, Barrett Kenner è diventato un musicista di successo. La sola cosa che gli manca è l’amore.
Ivan Romanov ha ucciso un uomo per salvare la vita della sorella. Nonostante abbia scontato la sua pena, il passato gli ha lasciato un bagaglio molto più pesante dei miseri effetti personali che si è portato via dal carcere.
Barrett si aggrappa alla memoria di un bacio appassionato, un bacio che Ivan finge fosse privo di significato, ma quando i due uomini accettano i sentimenti che provano l’uno per l’altro, e la vita dovrebbe essere finalmente una passeggiata, il passato ritorna ancora una volta, in agguato nell’ombra.
Barrett e Ivan riusciranno a proteggere il loro amore e le loro vite o il pericolo in arrivo da molto lontano sarà troppo da sostenere?


  • Triskell Edizioni
Titolo: La casa degli specchi

Autrice: Rosalie Hawks

Editore: Triskell Edizioni

Collana: Reserve

Genere: Distopico

Data di pubblicazione: 3 Ottobre 2018

Prezzo: 5.99 € ebook, 12,00 € cartaceo


Sinossi

Anno 2212. La Terra è diventata cupa e poco ospitale, le città crescono e si evolvono in verticale in grattacieli maestosi. Gli abitanti appartengono alle città, non il contrario. Non tutti, però, concordano su quest'ultimo punto.
Tra loro, un criminale crudele, un agente integro, una talpa inarrestabile e un investigatore determinato. Questi però sono solo dei ruoli. Dentro una casa degli specchi, quale profilo corrisponde esattamente alla persona a cui è stato assegnato?
In un mondo in cui si è Raccolti, Ignorati o Scartati e solo i più sani, forti e intelligenti possono vivere, giunge la vendetta di chi per colpa del Sistema ha perso tutto. 
Chi e quanti sono i vendicatori?

  •  Butterfly Edizioni
Titolo: Sfida letale

Serie: Partners in crime #1

Autore: Alessia Terranova e Valentina Alessandrella

Editore: Butterfly Edizioni

Genere: Romantic Suspense

Collana: Digital Emotions

Data di pubblicazione: 8 ottobre 2018 ebook / 18 ottobre cartaceo

Prezzo: 2,99 € ebook / 18,00 € cartaceo [ebook in OFFERTA a 0,99 fino al 14 ottobre]


Sinossi

Il ritrovamento dell’ennesima vittima di uno spietato serial killer sta mettendo a dura prova Lauren Trent, detective dell’unità crimini sessuali di Baltimora. Tenace e caparbia sul lavoro, ma molto insicura nel privato, Lauren si lascia spesso trasportare dalle emozioni, finendo così per doverne gestire le conseguenze. Ad affiancarla nelle indagini, l’uomo che anni prima l'ha ferita profondamente. Adesso lei è più forte e determinata a non lasciarsi nuovamente coinvolgere dall'astuto e attraente Andrew Allen, ma ha bisogno di lui per porre fine all'inarrestabile scia di sangue. Più riflessivo e meno impulsivo di Lauren, Drew cercherà di farle aprire gli occhi su alcuni punti dell’indagine rimasti oscuri e sul passato ancora sospeso tra loro. E mentre la passione tra i due sembra non essere mai svanita, l'assassino ha designato la sua prossima vittima. Questa volta, però, ha intenzione di spingersi oltre.



  • Les Flaneurs Edizioni
Titolo: Dark Explorer

Autore: Stefano Cortese

Editore: Les Flaneurs Edizioni

Data di pubblicazione: 1 ottobre 2018

Prezzo: 14.00 €  cartaceo


Sinossi

L’imprevisto che sconvolge una serata tranquilla, una smagliatura nella realtà, l’aprirsi di brecce verso ignote dimensioni, l’incontro con la cosa proveniente da un altro mondo. Dark Explorer, nei dieci racconti che lo compongono, si annuncia a un primo sguardo come un esempio tra i più diffusi della narrativa di genere. Se non fosse che proprio qui, nascosta tra le pieghe del più classico dei topoi, si annida la sfida che Stefano Cortese lancia ai lettori più sensibili. Diversamente da quella narrativa dell’orrore che fa i conti con la paura di un pericolo determinato e riconoscibile, l’angoscia presente in Dark Explorer è priva di un oggetto specifico, in quanto riguarda la minaccia incombente di un elemento interno ma inconscio. Ecco, allora, che l’incubo peggiore non è la morte, che ancora tiene a distanza la cosa temuta proiettandola nel futuro, bensì il presagio di un vuoto eterno, più atroce e più terrificante in quanto presente adesso. Inserendosi nel solco di grandi maestri come Hodgson e Lovecraft, l’Orrore Cosmico si fa, qui, impermanenza di tutte le cose, per ricacciarci «laggiù, nel buio senza tempo, dove i corpi non hanno peso e sono una cosa sola nel nulla».

Nessun commento:

Posta un commento