giovedì 4 ottobre 2018

Review party: Il mio universo sei tu di K.A. Tucker


Altro review party di oggi.. Ilenia ci parla del nuovo libro di K.A. Tucker, uscito oggi in Italia grazie a Newton Compton Editori.


Titolo: Il mio universo sei tu

Serie: The Burying Water #4

Autore: K.A. Tucker

Editore: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 4 ottobre 2018

Prezzo: ebook 4,99 euro, cartaceo 14,90 euro


Sinossi

Ivy è una tatuatrice di talento e, dopo anni passati in continuo movimento, forse ha trovato un posto dove fermarsi. Adesso lavora a San Francisco, al Black Rabbit, lo studio di tatuaggi di suo zio Ned: insieme funzionano alla grande e lei finalmente si sente a casa. Tutto cambia però quando Ivy si ritrova a essere testimone di un terribile crimine. È pronta a fare i bagagli di nuovo e sta per partire, ma un incontro casuale con un affascinante sconosciuto la trattiene in città, dandole un motivo per restare. Almeno finché Ivy non scopre che il loro incontro non è stato affatto casuale..

Recensione

K.A. Tucker è una delle autrici che più stimo: una donna sempre disponibile, che risponde via mail o sui social. Una delle mail che mi ha mandato l'ho stampata e la tengo sempre nel blocco degli appunti. Quindi non potevo perdere l'occasione di leggere questo nuovo romanzo!

Ivy è una ragazza forte, determinata: è uno spirito libero, non trova un luogo da chiamare casa. Ha viaggiato in lungo e in largo, con la sua valigetta degli attrezzi: è una tatuatrice spettacolare - e non è finta modestia, i suoi disegni parlano per lei. Quando arriva a San Francisco e inizia a vivere e lavorare con lo zio Ned, il quale è proprietario del Black Rabbit, negozio di tatuaggi. La voglia di scappare verso la prossima metà si dissolve, inizia a pensare di poter disfare la valigia. Una sera, Ivy rientra in negozio al momento sbagliato, si nasconde e assiste all'assassinio dello zio e del suo cliente. Gli assassini cercavano qualcosa di importante, ma sono scappati prima che potesse arrivare la polizia.

Sebastian è l'uomo giusto per un lavoro di recupero e pulizia. Lavora per l'Alliance, una agenzia privata di militari. Deve recuperare un VHS dallo studio, ed eliminare il pericolo Ivy, testimone probabilmente in grado di riconoscere uno dei due uomini che hanno ucciso lo zio. Lascia Santorini per tornare negli USA, cerca di diventarle amico per poter scoprire di questo nastro.
Sebastian è un uomo segnato dalla vita: un ex SEAL congedato con disonore per via di una scelta sbagliata, un'arma di distruzione, freddo, cinico, implacabile. Ma questa donna battagliera gli entra sottopelle, prova un'attrazione forte, genuina, improvvisa e impensata. Non può provare sentimenti per il suo obiettivo eppure, con lei, sente l'anima in pace.

Ma cosa succede quando il VHS non si trova? Quando i pericoli circondano una Ivy ignara? E se i sentimenti, che nessuno dei due vuole mostrare, urlassero per venire allo scoperto, rischiando di rovinare tutto? Ah, miei piccoli disastri.. che spettacolo di libro!!!

Vengono trattati tre argomenti importanti, e viene fatto con una delicatezza, una sensibilità unica.
Ivy si sente come un edificio a cui vengono fatte cadere le fondamenta. È testarda, non vuole chiedere aiuto in nessun modo, ma si sente persa. Non ha piu Ned, uno zio che la capiva, ma soprattutto che apprezzava lei e il suo talento, sosteneva la sua professione.

Sebastian è un uomo confuso, che capirà sulla propria pelle quanto il confine tra giusto e sbagliato sia labile, quanto sia influenzabile dal Dio denaro. Non vuole più essere un burattino che sa solo dire Sì, combatte contro i suoi demoni e le scelte sbagliate degli altri... ma per un ex soldato non è facile.

La fiducia. Sono due persone abituate a stare sole, a non essere sostenute da chi li circonda e dovrebbe amarli. Persone comuni, come tutti noi, che si scontrano con il dilemma del secolo. "Posso fidarmi? E se resto ferito?". Ci siamo passati tutti, il tempo farà trovare loro la risposta.


Un romanzo straordinario, con quella giusta dose di complotto. Romantico senza nessuna dichiarazione al diabete, dove i gesti e le parole non dette valgono più di ogni altra cosa. Un romanzo con due protagonisti forti e deboli, due facce della stessa medaglia. Un romanzo da piuma d'oro!



Nessun commento:

Posta un commento